Greenstyle Benessere Rimedi naturali Come eliminare gli insetti nella farina: 5 metodi infallibili per sbarazzartene

Come eliminare gli insetti nella farina: 5 metodi infallibili per sbarazzartene

Come eliminare gli insetti nella farina: 5 metodi infallibili per sbarazzartene

È disgustoso vedere gli insetti nella farina: non importa quanto sia pulita la tua cucina, queste piccole creature trovano sempre la strada migliore per arrivare all’interno della tua dispensa.

Cosa è possibile fare per eliminare questo sgradevolissimo problema? Esistono metodi e rimedi naturali infallibili che puoi mettere in atto per prevenirlo o, una volta che le hai trovate, per sbarazzarti di queste piccole e fastidiose creature.

Quali sono? Continua a leggere e scopri come eliminare gli insetti nella farina.

Cosa sono gli insetti della farina

Gli insetti della farina sono piccoli scarafaggi che amano nutrirsi con il cibo presente nella tua dispensa, come farina, cereali, preparati per dolci e pasta.

A differenza di altri parassiti che magari si limitano a consumare i propri pasti preferiti per poi sparire, questi insetti amano mettere “le tende”, ovvero si accoppieranno e deporranno le uova proprio nella farina presente nella tua dispensa. Le uova si schiuderanno e continueranno a proliferare.

Questi insetti possono già trovarsi nella farina che acquisti al supermercato: può succedere, infatti, che le uova sopravvivano al processo di confezionamento.

Le uova deposte sono talmente piccole da essere invisibili ad occhio nudo. Ti accorgerai degli insetti nella farina quando le uova si schiuderanno.

Ovviamente, può capitare anche che gli insetti della farina arriveranno a questa tramite le finestre della cucina e qualche fessura o crepa della dispensa.

Come eliminare gli insetti nella farina: 5 metodi infallibili per sbarazzartene

Il problema degli insetti nella farina può presentarsi anche se la conservi correttamente. In realtà, è proprio qui il segreto: non tutti sanno qual è il modo più corretto di conservare la farina!

In molti, ad esempio, conservano la farina nei sacchi di iuta: niente di più sbagliato! Il modo migliore di conservare la farina ed evitare l’invasione degli insetti è completamente diverso.

La farina va conservata in contenitori d’acciaio o ermetici

Ecco il primo modo per eliminare il problema: conservare la farina in contenitori d’acciaio o con chiusura ermetica.

Bisogna, infatti, evitare di conservare la farina sfusa in sacchetti di iuta o di plastica. Il problema principale è l’umidità, che difficilmente penetra nei contenitori d’acciaio.

Prima di spostare la farina al loro interno, è bene assicurarsi che questi contenitori siano completamente asciutti. In più, è importante:

  • non lasciare aperti i contenitori
  • prelevare la farina con un cucchiaio o una ciotola.

Proteggi la farina con il sale

Un rimedio naturale importante per proteggere la farina dall’invasione degli insetti è il sale. Basta aggiungere 4/5 cucchiai di sale in un contenitore di farina di circa 10 kg e mescolare bene.

Peperoncini secchi, alloro, aglio

Altri due rimedi naturali importanti per eliminare il problema degli insetti nella farina sono i peperoncini secchi e l’alloro. Basta aggiungere alla farina una decina di peperoncini e 3/4 foglie d’alloro. Assicurati, ovviamente, che i semi dei peperoncini non si mescolino con la farina!

Anche l’aglio è un rimedio naturale contro gli insetti nella farina. 

Cosa fare, invece, se gli insetti hanno già invaso la farina?

Esponi tutto al sole

Uno dei modi per eliminare gli insetti nella farina è mettere il tutto al sole. Questi insetti, infatti, lo odiano: cercheranno di scappare subito, dal momento che prediligono ambienti bui e umidi.

Congela la farina

Un’ulteriore soluzione, è riporre la farina del congelatore. Il freddo ucciderà le uova e le larve, impedendo così a questi sgraditi ospiti di riprodursi.

Seguici anche sui canali social

Altri articoli su Insetti