Consumi

Dove si buttano le lampadine?
Consumi

Dove si buttano le lampadine?

Che siano vecchie lampadine a incandescenza o le nuove a risparmio energetico, tali materiali ci pongono dinanzi a dubbi amletici su dove gettarli una volta esaurita la funzione. Se le componenti in vetro e metallo possono indirizzarci presso il bidone dove buttiamo lattine e vasetti, ci dovremo fermare per evitare errori di raccolta. In modo particolare in caso di rifiuti RAEE.

Approfondimenti

Dove si buttano i CD per una corretta raccolta differenziata
Consumi

Dove si buttano i CD per una corretta raccolta differenziata

I CD ed i DVD ormai graffiati o rotti non possono essere gettati nel bidone della plastica, forse lo sappiamo. Ma questo può alimentare i nostri dubbi su quale sia il conferimento giusto per questi rifiuti. A parte riconoscere subito il bidone corretto per la raccolta differenziata, li si può anche regalare, o adoperare per interessanti e bellissimi lavoretti di fai da te domestici.

Ossigeno attivo: la carta d’identità di questo disinfettante ecologico
Consumi

Ossigeno attivo: la carta d’identità di questo disinfettante ecologico

L’ossigeno attivo è un ingrediente presente in molti prodotti, da quelli per la cura del corpo fino ai detersivi per il bucato. Ma a cosa serve esattamente, e come si usa questo disinfettante ecologico?

Perossido di idrogeno per le pulizie domestiche: ecologico o no?
Consumi

Perossido di idrogeno per le pulizie domestiche: ecologico o no?

Il perossido di idrogeno, noto anche come acqua ossigenata, può essere considerato ecologico per le pulizie domestiche. E’ un disinfettante efficace che si decompone in acqua e ossigeno, con un impatto ambientale nullo rispetto a quello esercitato da sostanze chimiche più aggressive. Bisogna, però, utilizzarlo con cautela diluendolo adeguatamente per evitare problemi per la salute.

Tensioattivi vegetali: quali sono e perché sono da preferire a quelli sintetici
Consumi

Tensioattivi vegetali: quali sono e perché sono da preferire a quelli sintetici

I tensioattivi vegetali sono una tipologia di tensioattivi che, a differenza di quelli sintetici, derivano da sostanze di origine naturale, sono completamente biodegradabili e causano un minor impatto sull’ambiente. Ma a cosa servono i tensioattivi, e in quali prodotti si trovano?

Cos’è il borace e perché non dovrebbe mancare nelle case green
Consumi

Cos’è il borace e perché non dovrebbe mancare nelle case green

Il borace è un rimedio naturale utilissimo per le pulizie domestiche ecologiche, ma cos’è esattamente? E come usarlo? Puoi utilizzare la polvere di borace in lavatrice, per pulire i pavimenti, lavare il bagno e rimuovere macchie di ruggine. Ecco quali sono gli usi del borace e le precauzioni da conoscere prima di utilizzarlo.

Termosifoni in ghisa, acciaio o alluminio: quali scegliere per ottimizzare i consumi
Consumi

Termosifoni in ghisa, acciaio o alluminio: quali scegliere per ottimizzare i consumi

La scelta dei termosifoni per la casa passa dalle caratteristiche dell’abitazione e dagli stili di consumo. Da qui si deve partire per decidere il materiale più adeguato, in modo da non sprecare energia ma anche evitare di soffrire il freddo. Le opzioni più note sono i radiatori in ghisa, in acciaio o in alluminio, che vantano caratteristiche differenti e anche una diversa resa termica.

App Your Food Zero Sprechi: test e recensione
Consumi

App Your Food Zero Sprechi: test e recensione

In un mondo dove gli sprechi sono insostenibili a livello globale, una semplice app ci aiuta a non buttare. Si chiama Your Food Zero Sprechi ed è una release colorata e per nulla complicata, studiata per tenere sotto controllo i nostri acquisti. Dai beni alimentari a quelli cosmetici, passando per altri deperibili, un avviso ci ricorderà delle scadenze e ci faciliterà le nuove spese.

Fosfati nei detersivi: a cosa servono e perché inquinano
Consumi

Fosfati nei detersivi: a cosa servono e perché inquinano

I fosfati che si trovano in alcuni detersivi sono dei componenti a base di fosforo impiegati in molti ambiti, inclusa la produzione di saponi. Il loro compito è quello di migliorare l’azione pulente dei prodotti e ridurre la formazione di calcare, ma purtroppo questi composti possono causare molti danni all’ambiente.

Carbon footprint: 5 modi per ridurre l’impronta carbonica personale
Ambiente

Carbon footprint: 5 modi per ridurre l’impronta carbonica personale

La nostra impronta di carbonio, anche detta carbon footprint, misura quanto impattiamo a livello ambientale. Si parla di emissioni di gas serra derivate dalle nostre attività quotidiane, come gli spostamenti o le nostre scelte alimentari. Ma con qualche utile consiglio possiamo rendere i nostri stili di vita più sostenibili, per sostenere l’inversione del temuto cambiamento climatico.

Cos’è la Blue Beauty e come le scelte di bellezza difendono gli oceani
Ambiente

Cos’è la Blue Beauty e come le scelte di bellezza difendono gli oceani

Se la Blue Beauty è un concetto di cui non abbiamo sentito ancora parlare, ci farà piacere approfondirlo. Un modo alternativo di pensare alla cura della pelle, senza danneggiare l’ambiente e, anzi, aiutare la sua difesa. Ben trovati nel mondo della bellezza blu, una felice evoluzione di quella green che tutti già conosciamo, che protegge gli oceani ma anche il resto del nostro pianeta.

Come riconoscere i prodotti vegani tra certificazioni e diciture nelle etichette
Consumi

Come riconoscere i prodotti vegani tra certificazioni e diciture nelle etichette

I prodotti vegani hanno una serie di certificazioni che segnalano la totale assenza di componenti animali. Ma il mondo dei loghi e delle etichette non è sempre facile da comprendere, tanto che ancora si fa spesso confusione. Ed è per questo che sapere come leggere e identificare simboli e diciture permette di riconoscere i beni di consumo dallo spirito vegan o quelli vegetariani.

Micro cogeneneratori: cosa sono e quando convengono
Consumi

Micro cogeneneratori: cosa sono e quando convengono

I micro cogenatori sono degli impianti sempre più diffusi a livello domestico: questi sistemi permettono infatti di produrre contemporaneamente energia elettrica e calore per il riscaldamento o l’acqua calda sanitaria. Possono essere alimentati con classici combustibili, biomasse o anche dall’energia solare: sono indicati soprattutto per quelle famiglie che si assestano su alti consumi energetici.

Cos’è il bioetanolo e quali sono i vantaggi del combustibile
Consumi

Cos’è il bioetanolo e quali sono i vantaggi del combustibile

Il bioetanolo rappresenta un’interessante alternativa ai combustibili fossili. Ricavato dalla fermentazione di vegetali zuccherini, può essere impiegato sia per le necessità di riscaldamento domestico che nei motori, come additivo per la benzina o, ancora, come suo sostituto se puro. Si tratta di un combustibile rinnovabile, a differenza dei derivati del petrolio, a ridotte emissioni: non produce sostanze tossiche durante la combustione, tuttavia rilascia CO2.

Cosa causa lo spreco alimentare e come ridurlo
Consumi

Cosa causa lo spreco alimentare e come ridurlo

Lo spreco alimentare è un problema globale dalle conseguenze fin troppo spesso sottovalutate. Gettare cibo in ottime condizioni non è solo un comportamento scorretto dal punto di vista etico. Si ripercuote anche sulle nostre finanze e, non ultimo, sul nostro Pianeta. Ma in che modo lo spreco alimentare aggrava i cambiamenti climatici?

Come fare la spesa a Km 0: 3 consigli
Alimentazione

Come fare la spesa a Km 0: 3 consigli

Il concetto di Km 0 è un orgoglio made in Italy che ha conquistato il mondo per ragioni di varia natura. Se infatti scegliamo cibi o manufatti locali, valorizziamo le produzioni del luogo e spesso riusciamo anche a risparmiare sui costi. Ma non solo, visto che a livello ambientale, la scelta di prodotti del territorio permette di ridurre le emissioni di CO2 che provengono dai trasporti.