Greenstyle Alimentazione Alimenti Pepe Sichuan: proprietà, benefici, controindicazioni e usi

Pepe Sichuan: proprietà, benefici, controindicazioni e usi

Pepe Sichuan: proprietà, benefici, controindicazioni e usi

Fonte immagine: Pixabay

Fra pentole e fornelli, ti sarà già capitato di utilizzare il pepe nero, il peperoncino o anche il pepe rosa, ma hai mai sentito parlare del pepe Sichuan? Questa spezia, che in realtà non ha nulla a che vedere con il pepe che ben conosciamo, arriva dalla Cina e più esattamente dalla regione sud-occidentale cinese di Sichuan, da cui prende il nome.

Il suo aroma è agrumato, gli impieghi in cucina sono innumerevoli, così come molteplici sono i benefici che questa spezia è in grado di offrire alla nostra salute.

Il pepe Sichuan (anche noto come Pepe Szechuan) è uno degli ingredienti fondamentali delle famose cinque spezie cinesi o “polvere cinque spezie” (gli altri ingredienti sono anice stellato, finocchio, chiodi di garofano e cannella), e non viene impiegato solo nei piatti tradizionali locali, ma anche in quelli giapponesi e asiatici in generale.

Ma vediamo più da vicino cosa è il pepe Sichuan e come utilizzarlo.

Zanthoxylum piperitum: la pianta del pepe Sichuan

Come accennato, il Pepe Szechuan non deriva affatto dalla stessa pianta del pepe nero, bensì dall’arbusto Zanthoxylum piperitum, che in primavera regala una cascata di fiori verdi e gialli e che, con l’arrivo dei primi freddi, offre delle caratteristiche bacche di colore rosso. Al momento opportuno queste, aprendosi, rilasceranno dei semi dall’aspetto simile a quelli del pepe nero.

Lo Zanthoxylum piperitum è originario della Cina e di Taiwan e il pepe del Sichuan non è altro che la spezia ottenuta dalla buccia rossastra dei semi di questa pianta.

Il seme vero e proprio andrà invece rimosso, dal momento che non ha un gusto particolarmente gradevole.

Valori nutrizionali

Oltre che ideale per insaporire i piatti, il pepe di Sichuan è interessante anche dal punto di vista nutrizionale. La spezia contiene infatti elevati livelli di minerali, antiossidanti e altre sostanze benefiche. Fra queste spicca la presenza di:

La spezia è anche una valida fonte di vitamina A, fitosteroli e carotenoidi.

Pepe Sichuan: proprietà benefiche

Fonte: Pixabay

Prima di elencare le numerose proprietà benefiche del pepe di Sichuan, bisogna considerare che la quantità che possiamo aggiungere alle nostre preparazioni è talmente ridotta da non giustificare il consumo di questa spezia nell’ottica del miglioramento della propria salute.

Tuttavia, vale la pena conoscerne i potenziali benefici.

Migliora la digestione

Secondo la medicina tradizionale cinese, questo falso pepe rappresenta un valido supporto per il benessere delle funzioni digestive. In particolar modo, la spezia viene indicata per migliorare la digestione e per alleviare dolori e problemi intestinali, oltre che per stimolare l’appetito.

Migliora la circolazione

Il pepe di Sichuan contiene una sostanza chiamata cumarina, un composto che sarebbe in grado di fluidificare il sangue. Inoltre, la spezia contiene ferro, per cui si rivela ideale per combattere un’eventuale carenza o anemia.

Aiuta ad eliminare l’infiammazione

La presenza di antiossidanti, fitosteroli e terpeni (molecole presenti nelle piante e benefiche per il nostro organismo), fa sì che il pepe Szechuan eserciti un’azione antinfiammatoria.

Può migliorare la vista

Questa spezia sembra essere in grado anche di migliorare la salute degli occhi, grazie alla presenza di beta-carotene, di sostanze antiossidanti e vitamine.

Anestetico naturale

Una delle più curiose caratteristiche del Pepe Szechuan è la capacità di offrire un blando effetto anestetico, come i chiodi di garofano e antidolorifico. Non a caso, la spezia è impiegata nella medicina popolare come rimedio naturale contro il mal di denti.

Migliora il sistema immunitario

La ricca presenza di zinco permette di migliorare le nostre difese immunitarie, aiutandoci a combattere malattie e infezioni e a mantenerci in buona salute.

Controindicazioni

Sebbene possieda numerose proprietà benefiche per la salute, va sottolineato che il pepe di Sichuan potrebbe risultare nocivo se assunto in grandi quantità. La spezia provoca infatti un tipico formicolio e una sensazione di torpore alla bocca. Il che non è di per sé dannoso, ma è comunque saggio evitarne un consumo in elevate quantità.

Inoltre, il consumo del pepe di Sichuan in gravidanza e durante l’allattamento dovrebbe essere evitato, poiché non se ne conoscono gli esatti effetti per la salute del bambino.

Che sapore ha il pepe di Sichuan?

Il gusto del pepe di Sichuan è molto particolare. Potremmo dire che si tratta di un sapore unico nel suo genere, per cui è difficile riuscire a ricrearlo usando altre spezie. Il pepe di Sichuan ha un aroma vagamente agrumato, rinfrescante ma anche pungente. Il sapore ricorda un po’ quello del pepe nero, ma ha anche un retrogusto più fresco e fruttato.

La caratteristica che rende tanto interessante questa spezia riguarda l’effetto avvertito dopo averla consumata. Il pepe di Sichuan infatti provoca una sorta di intorpidimento alla bocca, con un successivo sapore di agrumi. Proprio l’intorpidimento avvertito, consente ad esempio di gustare in modo tutto nuovo spezie come il peperoncino, poiché – come una sorta di anestetico – ne attenua gli effetti piccanti, consentendo di avvertire le caratteristiche più nascoste e fruttate della spezia.

Pepe Sichuan: come usarlo?

Pepe sichuan
Fonte: Pixabay

Dove usare il pepe di Sichuan? Questo falso pepe è largamente impiegato nella cucina cinese. C’è chi dice che i piatti tipici della cucina del Sichuan non sarebbero gli stessi senza qualche grano di questo fruttato pepe. Oltre a esaltare il sapore del peperoncino, il Pepe Sichuan viene impiegato anche in abbinamento con lo zenzero.

In cucina, potresti sperimentare aggiungendone una manciata alle tue ricette di pesce, come quelle a base di salmone, o quelle di carne. Sarà ottimo anche per la preparazione di verdure al forno. Se vuoi, puoi fare anche un olio aromatizzato al pepe di Sichuan e usarlo per dare sapore alle tue pietanze senza rischiare di esagerare con le dosi.

Se invece hai voglia di osare, prova ad aggiungere il pepe ai tuoi piatti dolci. La spezia infatti si accompagna perfettamente a piatti a base di frutta (sia cruda che cotta) come ad esempio fragole o frutti rossi, e conquisterà i tuoi sensi se abbinata al cioccolato. Gustare per credere.

Ricorda però che l’uso del pepe di Sichuan dovrebbe essere rigorosamente a crudo, tuttalpiù leggermente tostato, in modo da non alterarne aroma o sapore.

Prezzo e dove trovarlo

Dove comprare il pepe di Sichuan? In Italia non è facilissimo riuscire a trovare questa spezia, né nei supermercati né nei market asiatici, dove potresti trovare Pepe Szechuan di bassa qualità. La soluzione migliore potrebbe essere quindi quella di optare per l’acquisto on line. Su internet puoi trovare diversi tipi di pepe Sichuan.

Il prezzo è di circa 70 euro al chilo.

Come conservare il Pepe Sichuan

Se hai acquistato questo falso pepe, dopo l’apertura della confezione conserva i grani (o per meglio dire, le bucce) in un contenitore ermetico ben chiuso, in modo da mantenere il sapore. Cerca di consumare il pepe il prima possibile. Se intendi macinarlo, evita inoltre di usare il classico macinapepe, ma opta piuttosto per un mortaio per ottenere una macinatura migliore.

Con cosa sostituire il pepe Sichuan?

pepe Sichuan
Fonte: Pixabay

Se stai preparando una ricetta che richiede una puntina di questo tipo di pepe, ma non ne hai a disposizione, come fare a sostituire questa particolare spezia?

Abbiamo detto che il gusto di questo falso pepe è unico nel suo genere, ma a mali estremi, estremi rimedi. Per ottenere un sapore che possa avvicinarsi a quello originale, prova a mescolare in parti uguali pepe nero e coriandolo.

Le due spezie insieme produrranno un sapore di limone amaro.

Seguici anche sui canali social

Altri articoli su Spezie