Tisana allo zenzero: ricette e benefici

Tisana allo zenzero: ricette e benefici

Fonte immagine: Gettyimages

Tisana allo zenzero, ricette ed effetti benefici di questa bevanda: come preparare l'infuso e quali sono le varianti più apprezzate.

La tisana allo zenzero è uno tra i rimedi naturali più efficaci e apprezzati. Utile per attenuare i sintomi di diversi stati di malessere, questo infuso può essere preparato seguendo diverse ricette. Tutte pronte a regalarne i preziosi benefici.

Le ricette da seguire per preparare delle ottime tisane allo zenzero sono tutte realizzate a partire dal rizoma o radice dello Zingiber officinale, nome scientifico dello zenzero. La pianta appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae ed è originaria dell’Asia.

Lo zenzero è molto apprezzato in Cina, dove è tra i rimedi naturali più antichi della medicina tradizionale, e in India, dove viene considerato un fitofarmaco dalla medicina ayurvedica.

Benefici naturali

La tisana allo zenzero è un rimedio naturale utilizzato per il trattamento di diversi fastidi e malesseri. Tra i benefici che si possono ottenere assumendo questo infuso figurano ad esempio la capacità di ridurre l’aria nel tratto gastrointestinale o di combattere l’acidità di stomaco.

Tra gli effetti benefici dello zenzero, e per estensione anche della tisana allo zenzero, anche la capacità di ridurre il senso di nausea (anche legata ai primi mesi di gravidanza).

I benefici e le proprietà dello zenzero comprendono anche l’azione antinfiammatoria contro congestione nasale e tosse, così come il miglioramento delle condizioni in caso di raffreddore.

Tisana zenzero e menta
Fonte: Gettyimages

Tisana zenzero e limone: ricette con zenzero fresco e radice essiccata

Quando si parla di ricette per la preparazione di una tisana zenzero e limone la prima discriminante è l’utilizzo di zenzero fresco o della radice essiccata. L’impiego di un rizoma fresco offrirà chiaramente sapori e profumi più intensi, quindi risulterà un infuso molto più buono se consumato dai veri amanti di questa spezia.

Di seguito la ricetta per preparare una tisana zenzero e limone a partire dal rizoma di zenzero fresco. Innanzitutto gli ingredienti, che oltre ai due già citati prevederanno anche qualche fogliolina di menta e chiaramente l’acqua:

  • Una tazza d’acqua (circa 250 ml);
  • Zenzero a fettine (5 grammi);
  • Due fettine di limone (assicurarsi che la buccia sia indicata come edibile);
  • Foglie di menta (5 grammi).

Come si prepara la tisana allo zenzero e limone? La procedura è piuttosto semplice: si comincia mettendo a bollire in un pentolino circa 250 ml d’acqua. Una volta iniziata l’ebollizione, spegnere il fornello e mettere in infusione gli ingredienti elencati per 5-7 minuti. Filtrare, e se sufficientemente raffreddata procedere al consumo. Meglio evitare di aggiungere zucchero, al massimo può essere utilizzato mezzo cucchiaino di miele.

Qualora si volessero preparare delle tisane zenzero e limone a partire dalla radice essiccata è consigliato ridurre il quantitativo di zenzero utilizzato, passando da 5 a 2 grammi di parte edibile.

Tisana allo zenzero e cannella
Fonte: Photo by Julia Topp on Unsplash

Tisana zenzero e cannella

In questo caso allo zenzero uniremo la cannella. La ricetta per la tisana zenzero e cannella prevede l’utilizzo dei seguenti ingredienti:

  • Acqua (circa 250 ml);
  • Zenzero (5 grammi, a fettine);
  • Cannella (1 pezzetto, evitando la polvere perché poco solubile in acqua).

La tisana allo zenzero con l’aggiunta di cannella è facile da preparare. Basta mettere a bollire l’acqua indicata e spegnerla non appena arrivata a ebollizione. A questo punto inserire gli altri ingredienti e lasciare in infusione per 5-6 minuti. Filtrare e consumare non appena risulti bevibile.

In caso si desideri consumare freddo questa bevanda allo zenzero, il consiglio è quello di lasciarla a raffreddare per un po’ a temperatura ambiente. Soltanto in un secondo momento si potrà mettere in frigo per il definitivo raffreddamento.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle