Detrazioni Irpef 2021

Anche nel 2021 le detrazioni Irpef sono numerose. Scopriamo cos’è cambiato rispetto all’anno precedente e quali agevolazioni sono state confermate.

Di particolare successo sono stati i bonus legati alla ristrutturazione degli immobili in ottica di efficientamento energetico, così come ampiamente sfruttati in questi mesi sono stati i benefici legati all’acquisto di veicoli ecologici.

È però intorno al settore immobiliare che si sono giocate diverse partite a livello di detrazioni Irpef 2021, a cominciare dall’ormai famoso Ecobonus 110%. Di particolare rilievo anche il Bonus Facciate, il Sisma Bonus e il Bonus Verde, questi ultimi due non rivolti al miglioramento della classe energetica degli edifici, ma rispettivamente alla tenuta strutturale e all’incremento del verde urbano.

Bonus Casa 2021 e detrazioni Irpef

Diverse tipologie di incentivi hanno riguardato i lavori da eseguire a livello immobiliare, non necessariamente finalizzati all’efficientamento energetico. Si tratta in ogni caso di detrazioni Irpef 2021, disponibili per coloro che ne avranno diritto.

Bonus Ristrutturazioni al 50%

Il Bonus Ristrutturazioni al 50% conferma i numeri già visti per quanto riguarda il 2020. Anche per il 2021 stessa percentuale di detrazione Irpef, così come il tetto massimo di spesa fissato a 96.000 euro.

Si tratta di un incentivo statale che verrà corrisposto in 10 rate uguali, ciascuna delle quali avrà cadenza annuale. Deve parte del suo successo alla possibilità di usufruire del bonus cedendo le detrazioni Irpef a intermediari creditizi, banche incluse, oppure ottenendo uno sconto in fattura da parte di chi realizza i lavori.

Bonus Mobili 2021

Il nuovo anno ha portato non soltanto la proroga al 31 dicembre 2021, ma anche un incremento di quello che è il tetto massimo della detrazione. Fermo restando il valore percentuale che è confermato al 50%, fino a scadenza sarà possibile ottenere un massimale di 16.000 euro (rispetto ai 10mila previsti per il 2020).

Come ricordiamo, il Bonus Mobili 2021 è destinato all’acquisto di elettrodomestici e mobili finalizzati all’arredo di un immobile oggetto di efficientamento energetico. Per godere dell’incentivo fiscale è necessario quindi che il nucleo abitativo sia stato interessato da lavori di miglioramento della classe energetica.

Bonus Verde: confermato tra le detrazioni Irpef 2021

Non ci sono particolari novità rispetto al 2020 per il Bonus Verde. Anche il 2021 vede confermato l’incentivo, con una percentuale di detrazioni Irpef pari al 36%. Tetto massimo di spesa confermato a 5.000 euro, per un massimale di quota rimborso pari a 1.800 euro.

La misura serve a incentivare lo sviluppo del verde urbano, con finalizzazione al supporto dei lavori di realizzazione di giardini e aree verdi relative a terrazzi e balconi. Inclusi tra i lavori anche i sistemi di irrigazione e i giardini pensili.

Bonus Idrico, le novità

Si tratta in questo caso di un incentivo a quota fissa, che per interventi eseguiti fino al 31 dicembre 2021 garantirà agli aventi diritto una quota di 1.000 euro una tantum. Tra i lavori ammessi dal Bonus Idrico la sostituzione dei sanitari, dei rubinetti e delle colonne doccia.

Bonus Zanzariere

Tra le detrazioni Irpef 2021 figura anche il Bonus Zanzariere, che permetterà, a chi acquista questi prodotti, di beneficiare di un’agevolazione fiscale al 50%. Esistono però dei requisiti affinché l’incentivo venga corrisposto.

Innanzitutto l’acquisto dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2021, a cui dovrà seguire (entro 90 giorni) un’apposita comunicazione all’Enea. Inoltre le zanzariere dovranno agire anche da schermatura solare, pena la mancata ammissione all’incentivo.

Efficientamento energetico: Ecobonus 110% e altri

Tra le detrazioni Irpef 2021 l’Ecobonus 110% occupa senz’altro un posto di primo piano. Oggetto di accese discussioni nei mesi scorsi, sia da parte dei due Governi Conte che dell’attuale Esecutivo Draghi, l’agevolazione è stata prorogata anche per il 2021.

La possibilità di ricevere persino più della spesa sostenuta prevede tra i requisiti la necessità di incrementare in maniera netta (almeno due scatti) la classe energetica dell’edificio. Nota a margine: per gli edifici che non dispongono di certificazioni relative al livello di efficienza il bonus scatterà soltanto al raggiungimento, dopo i lavori, della classe energetica A.

Come previsto per altre tipologie di detrazioni Irpef l’incentivo verrà rimborsato in dieci anni, attraverso rate di eguale misura. Esistono tuttavia alcune particolari eccezioni, che sono rappresentate dalla cessione del credito (ad esempio agli istituti bancari) o dallo sconto in fattura (a opera della stessa ditta che ha eseguito o eseguirà i lavori di efficientamento energetico).

Diverse e articolate sono le misure che ruotano attorno all’Ecobonus 110%, a cominciare dalle distinzioni tra gli immobili destinati a uso residenziale e quelli a uso ufficio. Numerose anche le risposte dell’Agenzia delle Entrate ai cittadini, che attraverso il sito ufficiale dell’agenzia pongono domande relative a casi specifici.

A disposizione su GreenStyle le risposte a diversi quesiti posti all’Agenzia delle Entrate, alcune delle quali sono riassunte in questo articolo legato all’Ecobonus 110%.

Sisma Bonus 2021

Capitolo a parte quello del Sisma Bonus 2021, la cui destinazione principale è quella di riparare o prevenire i danni causati dai terremoti. In questo caso a dover migliorare non sono tanto le classi energetiche degli edifici, quanto quelle di resistenza agli eventi sismici.

La percentuale massima di detrazione che è possibile ottenere mediante riduzione del rischio sismico risulta pari all’85%, rimborsabile in 5 anni attraverso altrettante rate di uguale importo. Secondo quanto riportato dall’Agenzia delle Entrate, il tetto massimo di spesa è fissato a 96.000 euro.

Detrazioni Irpef 2021 e Bonus Auto

Rientrano tra le detrazioni Irpef 2021 anche quelle relative ai vari Bonus Auto. Le agevolazioni previste per la mobilità sostenibile sono varie, a cominciare dall’incentivo pari al 40% del prezzo di acquisto delle auto elettriche. Tale bonus verrà accordato in caso di acquisto di un’auto dal prezzo pari o inferiore a 30.000 euro, in presenza inoltre di un ISEE inferiore a 30mila euro.

Detrazioni Irpef 2021: indicazioni finali

In merito alle Detrazioni Irpef 2021 è bene ricordare come si tratti di misure sempre passibili di modifica e soprattutto di proroga. Ciò vuol dire che tali sistemi incentivanti potrebbero essere oggetto di ulteriori spostamenti in avanti della scadenza, come di variazioni relative ai requisiti per l’accesso o alle percentuali di rimborso riconosciute.

Pianificare con attenzione i propri interventi, valutando in anticipo la possibilità o meno di rientrare nelle tempistiche via via richieste. Scopri le informazioni più ricercate consultando i diversi articoli tematici presenti su GreenStyle, a cominciare da quelli indicati su questa pagina.

Bonus Verde 2021, confermati 1800 euro: come funziona

Ultimi articoli

Bonus Verde 2021, confermati 1800 euro: come funziona
Consumi

Bonus Verde 2021, confermati 1800 euro: come funziona

Bonus Verde confermato per il 2021, come funziona e quali sono gli interventi ammissibili: incentivi per giardini, terrazzi e aree verdi.

Bonus zanzariere 50% anche per il 2021: come funziona
Consumi

Bonus zanzariere 50% anche per il 2021: come funziona

Bonus zanzariere confermato anche per il 2021, ecco quali sono i requisiti e le informazioni utili per accedere alla detrazione fiscale.

Bonus Mobilità e Bici: rimborsi, nuove richieste dal 14 gennaio
Mobilità

Bonus Mobilità e Bici: rimborsi, nuove richieste dal 14 gennaio

Nuova finestra aperta dal Ministero dell’Ambiente per la richiesta dei rimborsi per il Bonus Mobilità per l’acquisto di bici e monopattini.

Bonus Mobili: tetto spesa elevato a 16mila, come funziona
Consumi

Bonus Mobili: tetto spesa elevato a 16mila, come funziona

Novità sul fronte del Bonus Mobili, rinnovato all’interno della legge di Bilancio 2021 e con un aumento del tetto di spesa: come funziona.

Bonus Idrico, 1000 euro per sostituire rubinetti e sanitari
Consumi

Bonus Idrico, 1000 euro per sostituire rubinetti e sanitari

Approvato un emendamento alla legge di Bilancio 2021 che prevede l’istituzione del Bonus Idrico: quali sono gli interventi ammessi.

Fotovoltaico residenziale, Superbonus ne favorirà la crescita
Energia

Fotovoltaico residenziale, Superbonus ne favorirà la crescita

Il fotovoltaico residenziale potrebbe beneficiare in maniera importante del Superbonus 110%, il commento di Riccardo Fraccaro.

Bonus Bici: rimborsi a rischio e l’app ancora non arriva
Biciclette

Bonus Bici: rimborsi a rischio e l’app ancora non arriva

Ancora incertezza sul fronte Bonus Bici, mentre sembra passata la linea voluta da Costa per l’accesso agli incentivi: solo fattura o scontrino parlante.

Bonus casa 2020: tutti gli incentivi disponibili
Consumi

Bonus casa 2020: tutti gli incentivi disponibili

La Manovra di Bilancio ha fatto il punto sulle detrazioni fiscali riconosciute nel 2020, ecco quali sono.

Eni gas e luce acquisisce SEA: si amplia l’offerta per l’efficienza energetica
Energia

Eni gas e luce acquisisce SEA: si amplia l’offerta per l’efficienza energetica

Eni gas e luce mira a rafforzare la propria presenza nel mercato dei servizi per l’efficienza energetica.

Detrazioni fiscali 50%: ristrutturazione edilizia, la guida 2017
Consumi

Detrazioni fiscali 50%: ristrutturazione edilizia, la guida 2017

Pubblicata dall’Agenzia delle Entrate la guida 2017 sulle detrazioni fiscali al 50% per le ristrutturazioni edilizie, ecco le novità.

Ecobonus 65% stabile fino al 2019: la discussione al Senato
Consumi

Ecobonus 65% stabile fino al 2019: la discussione al Senato

Il Governo si è impegnato a prorogare l’ecobonus del 65% per l’efficienza energetica fino al 2019.

Detrazioni 65%: probabile riconferma ecobonus per il 2016
Consumi

Detrazioni 65%: probabile riconferma ecobonus per il 2016

Detrazione fiscale al 65%, sottosegretario Olivero apre alla possibilità di proroga per il 2016.

Detrazioni fiscali 65% e 50%, Delrio: niente tagli ai bonus
Consumi

Detrazioni fiscali 65% e 50%, Delrio: niente tagli ai bonus

Il Ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio ha smentito i tagli ai bonus per la riqualificazione energetica e le ristrutturazioni edilizie.

Detrazione 65% efficienza energetica confermata per il 2015
Energia

Detrazione 65% efficienza energetica confermata per il 2015

Detrazione Irpef 65% sarà attiva anche nel 2015, arriva la conferma del Governo Renzi.

Detrazione Irpef 50% anche per lampade, materassi e condizionatori
Consumi

Detrazione Irpef 50% anche per lampade, materassi e condizionatori

Detrazione Irpef 50%: l’Agenzia delle Entrate fornisce precisazioni sulle detrazioni fiscali per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici classe A.

Fotovoltaico da balcone: intervista al creatore di Pyppy
Energia

Fotovoltaico da balcone: intervista al creatore di Pyppy

Fotovoltaico da balcone: intervista ad Antonio Fischetto, creatore di Pyppy, il primo impianto fotovoltaico da balcone su quattro ruote.

Detrazione 65% efficienza in Gazzetta: nuovo regime da subito in vigore
Consumi

Detrazione 65% efficienza in Gazzetta: nuovo regime da subito in vigore

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge che proroga il sistema di sgravi fiscali per le riqualificazioni energetiche. L’aliquota sale di 10 punti.

Detrazione 65% efficienza: cosa cambia
Consumi

Detrazione 65% efficienza: cosa cambia

Il Consiglio dei ministri ha prorogato la detrazione fiscale per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici: ecco cosa c’è da sapere.

Fotovoltaico e detrazione 50%: nuova conferma, ma nuovi dubbi
Energia

Fotovoltaico e detrazione 50%: nuova conferma, ma nuovi dubbi

L’Agenzia delle Entrate conferma che il fotovoltaico può usufruire delle detrazioni IRPEF al 50%, ma resta la confusione su quelle al 55%.

Detrazione 50% applicabile anche a impianti fotovoltaici
Consumi

Detrazione 50% applicabile anche a impianti fotovoltaici

Secondo gli imprenditori, la detrazione IRPEF del 50% per le ristrutturazioni edilizie dovrà essere applicata anche agli impianti fotovoltaici residenziali.