Greenstyle Benessere Rimedi naturali I 13 rimedi naturali per il mal di testa che funzionano davvero

I 13 rimedi naturali per il mal di testa che funzionano davvero

Il mal di testa è uno dei malesseri più comuni, ma può essere debellato con i rimedi naturali. Di metodi green contro le emicranie ce ne sono moltissimi.

I 13 rimedi naturali per il mal di testa che funzionano davvero

Fonte immagine: Pixabay

Esistono dei rimedi naturali per il mal di testa in grado di agire davvero sul dolore? Il mal di testa è un problema che colpisce ogni giorno moltissime persone. La buona notizia è che esistono molti rimedi in grado di alleviare il fastidio senza dover necessariamente fare ricorso a farmaci e pillole.

Noto anche con il nome di “emicrania”, il mal di testa è una condizione che può avere molteplici cause.

Fra le più comuni vi sono lo stress, la febbre, una cattiva digestione o disturbi legati alla cervicale. Riuscire a individuare la causa di questo disturbo può aiutarti a identificare i rimedi più efficaci per alleviarlo.

Prima di fare ricorso a farmaci, sarà quindi utile valutare dei rimedi in grado di agire direttamente sull’origine del problema, così da poter intervenire in maniera efficace.

In questo articolo troverai alcuni rimedi naturali davvero efficaci per far passare il mal di testa velocemente e senza medicine. Vedremo quali sono le tisane più efficaci, cosa mangiare per alleviare il fastidio e scopriremo come massaggiare la testa per ridurre il dolore.

Continua a leggere, se vuoi ritrovare il tuo benessere senza usare per forza paracetamolo o ibuprofene.

Rimedi naturali per il mal di testa da stress

Fonte: Pixabay

Vediamo di seguito come liberarsi del mal di testa da stress senza usare farmaci. Poiché questo tipo di disturbo è legato a un’eccessiva tensione nervosa, le soluzioni ideali sono senz’altro quelle calmanti.

Tisane contro il mal di testa

Puoi sorseggiare una tisana a base di erbe come la valeriana, la camomilla, dall’azione sedativa e digestiva, la melissa, la passiflora e l’escolzia per rilassare il corpo e la mente e sciogliere la tensione che causa il mal di testa.

Fiori di bach

Per alcune persone, anche i Fiori di Bach si sono considerati utili per ridurre il mal di testa e ritrovare l’equilibrio emotivo e psicologico. Per conoscere il rimedio più adatto a trattare questo disturbo, ti consigliamo di consultare un naturopata o un erborista di fiducia.

Chiodi di garofano

Considerati una spezia dalle molteplici proprietà benefiche e dagli spiccati effetti antinfiammatori, i chiodi di garofano sono spesso consigliati per combattere il mal di denti, ma in realtà possono aiutarti anche ad alleviare il mal di testa.

Per godere degli effetti antidolorifici di questa spezia, prova a schiacciare alcuni chiodi di garofano e a metterli in un fazzoletto pulito. Quindi, inspirane il profumo di tanto in tanto finché non avverti sollievo.

Oli essenziali contro il mal di testa

Una sezione a parte la meritano senza dubbio gli oli essenziali, un rimedio naturale apprezzato in tutto il mondo. Favorendo una sensazione di calma e relax, alcuni oli essenziali possono infatti aiutarti a far passare il mal di testa senza medicine.

Fra i più efficaci vi sono l’olio essenziale di menta piperita e quello di lavanda. Puoi respirarne il profumo riposando in una stanza fresca e al buio, in modo da far scivolare via ogni tensione e fastidio.

Tecniche di rilassamento

Se è lo stress la causa del mal di testa, la respirazione può aiutarti ad alleviarlo. Puoi anche praticare tecniche come stretching, meditazione o rilassamento muscolare, in modo da rilassare il corpo e la mente, e ridurre così la sensazione di dolore.

Rimedi naturali contro il mal di testa in gravidanza

La gravidanza è un periodo speciale nella vita di una donna, ma è anche una fase in cui l’uso di farmaci è limitato, senza eccezione per quelli contro il mal di testa. In questo periodo, è essenziale saper alleviare il dolore con strategie e rimedi naturali che siano davvero efficaci.

Innanzitutto, se sei incinta e soffri di un forte mal di testa, prova a bere più acqua. Spesso il mal di testa è causato o aggravato dalla disidratazione. Inoltre, potresti seguire questi consigli.

Applica un impacco caldo e freddo

Applica un impacco freddo sulla testa per alleviare il dolore dell’emicrania. Potresti usare del ghiaccio avvolto in un asciugamani o semplicemente fare una doccia con acqua leggermente fresca. Se il mal di testa è da tensione, prova invece a fare una doccia calda in modo da rilassare i muscoli del collo e delle spalle.

Questo è considerato uno dei più comuni rimedi naturali per il mal di testa da cervicale.

Abbassa le luci

Il dolore può essere scatenato anche da luci troppo intense o improvvise. Se soffri di mal di testa “da luce”, appendi delle tende abbastanza coprenti alle finestre e, quando esci durante il giorno, indossa degli occhiali da sole.

Massaggio contro il mal di testa

Un metodo per far passare il mal di testa senza farmaci consiste nel massaggiare la zona interessata. Ma esattamente quali punti bisogna toccare per far passare il mal di testa? Concentrati innanzitutto sulle tempie, massaggia con i polpastrelli eseguendo un movimento circolare.

Se il mal di testa è causato dalla sinusite, invece, sarà importante mantenere libere le vie respiratorie nasali ed eseguire un leggero massaggio sulla zona nasale, all’altezza degli occhi.

Sciogli i capelli

Se il tuo è un mal di testa da compressione esterna, causato ad esempio da una fascia per capelli, da occhiali o da una coda di cavallo troppo stretta, allora sarà sufficiente rimuovere ciò che sta causando la compressione.

Dopo circa un’ora dovresti avvertire sollievo.

Cosa mangiare per far passare il mal di testa?

Fonte: Pixabay

Dalle tecniche di rilassamento ai fiori di Bach, come puoi vedere sono molti i rimedi naturali contro il mal di testa che possono venire in tuo aiuto. Anche alcuni alimenti e bevande, però, possono fornirti un aiutino extra. E allora, come far passare il mal di testa velocemente a tavola?

Ecco alcuni alimenti e ingredienti che dovresti tenere sempre in dispensa o in frigo.

Alimenti ricchi di triptofano

Questo aminoacido essenziale è un precursore della serotonina, e si trova in un gran numero di alimenti. Esso è noto per la sua capacità di favorire il rilassamento e ridurre il dolore. Integratori di triptofano sono indicati anche per il trattamento di svariate condizioni, come sindrome premestruale e bruxismo.

Puoi assumere il triptofano portando in tavola cibi come:

Caffè

Cosa ci fa il caffè fra i rimedi naturali contro il mal di testa? Sembrerà un controsenso, ma assumere piccole quantità di caffeina quando il dolore inizia a manifestarsi, potrebbe alleviare il sintomo.

Ti raccomandiamo però di non esagerare con le quantità, per non rischiare di ottenere l’effetto contrario.

Basilico

Anche il basilico, erba che usiamo praticamente ogni giorno in cucina, può essere impiegato nel trattamento del mal di testa. La pianta esercita infatti effetti analgesici, favorisce il rilassamento muscolare ed è in grado di alleviare il dolore causato dalla tensione.

Puoi preparare una tisana di basilico aggiungendo 4 foglie in una tazza di acqua bollente e dolcificando a piacere. In alternativa, puoi anche masticare delle foglie di basilico.

Zenzero

Questa radice dalla fama millenaria è considerata un antidolorifico naturale molto utile contro il mal di testa.

Si ritiene che il rimedio sia efficace tanto quanto i farmaci da banco. Puoi masticare un pezzettino di zenzero per ridurre il dolore, oppure puoi usarlo come ingrediente per preparare una buona tisana allo zenzero. A te la scelta.

Prevenire il mal di testa è possibile?

Fonte: Pixabay

Abbiamo visto come far passare il mal di testa senza medicine, tuttavia, la soluzione ideale sarebbe quella di riuscire a prevenire il problema. Ma in che modo?

In alcuni casi, riuscire a prevenire un forte mal di testa è quasi impossibile. Pensiamo ad esempio ai classici mal di testa da febbre o al più recente mal di testa da Covid, che colpiscono all’improvviso e in maniera spesso molto intensa. in casi del genere, prima di adottare dei rimedi naturali è fondamentale parlarne con il medico curante.

In altre situazioni, possiamo mettere in pratica alcuni accorgimenti per evitare che scoppi un’emicrania. È ad esempio il caso del mal di testa da tensione o da stress. In casi del genere, possiamo adottare alcuni comportamenti utili per prevenire il problema.

Ad esempio, è stato dimostrato che svolgere regolare esercizio fisico aiuta a ridurre la frequenza delle emicranie, lo stesso vale per le tecniche di gestione dello stress o di rilassamento, utili per alleviare la tensione e, di conseguenza, evitare dei brutti mal di testa.

È essenziale saper riconoscere i fattori scatenanti, quelli all’origine del problema ed evitarli quando possibile. Può essere un tipo di alimento, la luce troppo intensa, lo stress eccessivo o una bevanda alcolica di troppo.

Ognuno di noi ha dei fattori che possono provocare un’emicrania, e riuscire ad evitarli è senz’altro la via più efficace.

Mal di testa: quando consultare il medico?

Se intendi assumere dei rimedi naturali per il mal di testa ma soffri di patologie o stai seguendo una terapia farmacologica, consulta prima il tuo dottore e informati attentamente in merito alle possibili interazioni e controindicazioni del rimedio che intendi adottare.

Inoltre, se il mal di testa è un disturbo che si presenta con una certa frequenza o regolarità, e se non passa né con i rimedi naturali né con i classici farmaci da banco, allora sarà opportuno sottoporre il problema all’attenzione del medico.

 

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare