Greenstyle Alimentazione Alimenti Farina di ceci: calorie, proprietà e valori nutrizionali

Farina di ceci: calorie, proprietà e valori nutrizionali

Farina di ceci: calorie, proprietà e valori nutrizionali

Fonte immagine: Pixabay

Se sei in cerca di alternative per sostituire le classiche farine per ricette dolci e salate, la farina di ceci potrebbe essere quella che fa al caso tuo. Preparata mediante un processo di macinazione dei ceci essiccati, questa particolare farina è molto versatile, oltre che nutriente. Per chi segue una dieta vegana o vegetariana, ad esempio, la farina di ceci può rappresentare un valido supporto per aumentare l’assunzione di proteine.

Tra le farine di legumi, quella di ceci è peraltro una delle più apprezzate in assoluto, spesso impiegata anche in diverse ricette tipiche italiane, come le panelle palermitane o la farinata.

Questo ingrediente è inoltre ampiamente presente nella cucina indiana. In più, questo tipo di farina è divenuto particolarmente popolare negli ultimi anni, in quanto naturalmente priva di glutine, e quindi adatta per soffre di celiachia.

Ma esattamente a cosa fa bene la farina di ceci? E quali sono le sue proprietà nutrizionali? Scopriamo tutto quello che c’è da sapere in merito a questo ingrediente.

Farina di ceci: valori nutrizionali

Abbiamo visto che questa particolare farina è molto proteica, ma quante calorie apporta? Vediamo le caratteristiche di questo prodotto dal punto di vista nutrizionale. In 100 grammi di farina di ceci sono contenuti 355 kcal e:

  • Carboidrati: 48 grammi
  • Proteine: 21 grammi
  • Grassi: 6,6 grammi.

La farina ricavata dalla macinatura dei ceci contiene anche vitamine, in particolar modo quelle del gruppo B, la vitamina E, A e la vitamina C. Questo prodotto rappresenta anche una buona fonte di fibre e di sali minerali, soprattutto potassio, calcio, ferro e fosforo.

A cosa fa bene la farina di ceci?

Farina di ceci
Fonte: Pixabay

Vista la notevole quantità di sostanze nutritive contenute in questo prodotto, non c’è da sorprendersi che la farina di ceci sia considerata utile per il nostro benessere. Studi e ricerche hanno cercato di metterne in luce le proprietà benefiche. Vediamo quali sono le più rilevanti.

Adatta per chi soffre di celiachia

La farina di ceci rappresenta una valida alternativa alle più classiche farine per chi soffre di celiachia. Poiché è naturalmente senza glutine, questa farina sarà perfetta per preparare ricette gluten free, come quella dei pancake, ma anche frittate e molto altro.

Fonte di vitamine e minerali

Come abbiamo visto, il profilo nutrizionale della farina di ceci è particolarmente interessante. In 100 grammi di prodotto sono infatti contenute vitamine e minerali in abbondanza. Il che, la rende un alimento da aggiungere alla propria dieta per soddisfare il fabbisogno giornaliero di questi elementi.

Tiene a freno l’appetito

Dal momento che si tratta di un alimento ricco di fibre, la farina di ceci – così come quelle ricavate da altri legumi – permette anche di tenere a bada l’appetito, favorendo il senso di sazietà. Pare inoltre che questo tipo di farina possa ridurre la sensazione di fame regolando l’ormone “grelina”, che ha proprio la funzione di stimolare l’appetito.

Fonte di proteine vegetali

Chi segue una dieta vegana o vegetariana può trarre molti vantaggi utilizzando questo tipo di farina, in quanto si tratta di un ingrediente ricco di proteine di origine vegetale, utili per rendere più completa e bilanciata la propria dieta.

Come si usa la farina di ceci?

Le ricette che puoi creare usando questa particolare farina sono tantissime, e vanno da quelle salate alle ricette dolci e golose.

In più, questa farina sarà utile anche per realizzare delle ottime panature sfiziose o per addensare alcune ricette, come quelle delle zuppe. Non dimentichiamo poi che questa farina è adattissima per preparare la frittata senza uova, una ricetta semplice, veloce e vegan friendly!

Farina di ceci: ricette dolci e salate

Fonte: Pixabay

Abbiamo appurato che quella di ceci è una farina ottima sia per preparare ricette dolci che salate. Puoi usarla, ad esempio, per preparare degli ottimi falafel con farina di ceci, delle panelle siciliane o altri piatti golosi.

Ma esattamente come possiamo usarla al meglio in cucina? Di seguito ti proponiamo alcune ricette facili da fare a casa. Afferra il tuo pacco di farina, qualche ciotola e mettiamoci al lavoro!

Ricetta della farinata di ceci

La ricetta della farinata è molto semplice. Questa sorta di focaccia è ottima sia come contorno che come protagonista principale del tuo pranzo, da accompagnare con un’insalata fresca. Vediamo quali sono gli ingredienti necessari e come prepararla.

Ingredienti per 2 persone

  • 100 g di farina di ceci
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Procedimento

Versa la farina in una ciotola e aggiungi l’acqua tiepida. Mescola con attenzione per non creare grumi, quindi lascia riposare l’impasto coperto per almeno due ore. Riprendi il composto e rimuovi la schiuma che si sarà formata in superficie aiutandoti con un cucchiaio.

Unisci i due cucchiai di olio, mescola e versa l’impasto in una teglia da forno antiaderente. Cuoci la farinata in forno caldo a 200°C per circa 40 minuti, o fino a che la superficie non sarà uniformemente dorata e asciutta.

Farina di ceci ricette light: la fari-frittata senza uova

Questo versatile ingrediente può tornarti utile anche se intendi preparare una frittata senza uova e completamente vegetale. Leggi la lista degli ingredienti e il procedimento da seguire.

Ingredienti

  • Farina di ceci: 170 grammi
  • Acqua frizzante: 360 ml
  • Olio EVO: un cucchiaio
  • Un pizzico di sale.

Procedimento

Prima di iniziare, setaccia la farina, quindi versala in una ciotola e aggiungi l’acqua lentamente. Una volta ottenuta un composto liscio e omogeneo, versa l’olio e il sale. Mescola per bene gli ingredienti e metti il composto a riposare in frigo per 1 ora. Dopodiché, riscalda una padella antiaderente, versa il composto e cuocilo come se fosse una frittata, da entrambi i lati. Ecco pronta la tua frittata vegan.

La ricetta delle crepes con farina di ceci

Puoi usare questo ingrediente anche per preparare delle ricette dolci. In questo caso, vedremo come preparare delle crepes da farcire come preferisci, sia con condimenti salati che con creme e marmellate.

Ingredienti

  • Farina di ceci: 130 grammi
  • Olio EVO: un cucchiaio
  • Un pizzico di sale
  • Acqua: 250 ml.

Procedimento

In una ciotola versa tutti gli ingredienti mescolandoli per bene con l’aiuto di una frusta. Una volta preparato l’impasto, ungi una padella antiaderente con dell’olio di semi e mettila a scaldare sul fuoco. Quindi, versa un mestolo di impasto e stendilo per bene sulla superficie della padella. Quando la crepes presenterà delle bollicine sulla superficie, capovolgila e fai cuocere l’altro lato.

Farina di ceci: prezzo e dove comprarla

Fonte: Pixabay

Dove posso trovare la farina di ceci? E quanto costa? Questo prodotto è disponibile in molti supermercati, ma può essere acquistato anche on line, in particolar modo nei siti specializzati in alimenti bio. Il prezzo di una farina di ceci integrale è di circa 5 euro al chilo.

Come si fa la farina di ceci in casa?

Se al supermercato non riesci mai a trovare la farina di ceci, o se preferisci l’autoproduzione all’acquisto del prodotto “bell’e fatto”, potresti provare a preparare questa farina con le tue mani. Vediamo quali sono gli ingredienti e gli strumenti necessari, e come produrla.

Ingredienti e accessori

  • Ceci secchi
  • Teglia
  • Robot da cucina
  • Setaccio.

Procedimento

Versa i ceci su una teglia e falli tostare in forno per circa 20 minuti a 180 gradi, finché non saranno dorati. Quindi, lascia raffreddare il tutto. Dopodiché versa i ceci nel robot da cucina e frullali fino ad ottenere una polvere molto fine.

Passa il tutto al setaccio in modo da rimuovere eventuali pezzi più grandi, ed ecco pronta la farina di ceci. Per quanto riguarda la conservazione, ti basterà riporre il tutto in un contenitore ermetico e ben asciutto, e conservare a temperatura ambiente per non più di 6 settimane.

Come sostituire la farina di ceci nelle ricette?

Le alternative alla farina di ceci sono numerose, e variano in base alle ricette che intendi seguire. Puoi sostituire questo ingrediente usando, ad esempio, le uova per preparare una frittata; potresti optare per la farina di frumento per le ricette dolci, farina di mais o farina di lenticchie per preparare la pasta fresca o altri piatti.

Seguici anche sui canali social