Greenstyle Alimentazione Ricette Acai bowl: cos’è e 3 ricette per un pieno di energia

Acai bowl: cos’è e 3 ricette per un pieno di energia

Acai bowl: cos’è e 3 ricette per un pieno di energia

Fonte immagine: Pixabay

A colazione così come a merenda, perché non concedersi una sana acai bowl per fare una rifornimento di cibi nutrienti? Se non sai ancora di cosa si tratta, beh, devi sapere che queste ciotole colorate rappresentano un modo divertente e nutriente per portare in tavola una cucchiaiata di salute.

Le Acai Bowl, o meglio, Açai Bowl, sono infatti delle mega ciotole a base di cibi sani, in primis, il frutto acai, un piccolo superfood proveniente dall’Amazzonia, un vero e proprio concentrato di minerali, vitamine e sostanze antiossidanti.

Proprio l’acai – pronuncia asaì – rappresenta il protagonista delle cosiddette “acai bowl”, le coloratissime ciotole che impazzano da qualche anno su Instagram e sulle tavole di moltissime cucine in giro per il mondo. Se anche tu non vedi l’ora di assaggiare questa prelibatezza, continua a leggere per scoprire cos’è l’acai bowl e come prepararne tante versioni sfiziose con frutta fresca e altri ingredienti nutrienti.

Prima di tutto, però, scopriamo da vicino cosa è e come si mangia l’Acai.

Acai: il frutto amico del benessere

Originario dell’Amazzonia, per lungo tempo l’Acai è stato considerato un alimento essenziale della dieta delle popolazioni native.

Questo piccolo frutto, che per il suo aspetto ricorda molto un grande mirtillo, apporta infatti una lunga lista di sostanze benefiche per la salute.

L’acai è una fonte di vitamine (in particolar modo vitamina A, vitamina C, vitamina D e vitamina E), sali minerali (potassio, ferro, calcio), aminoacidi e acidi grassi omega-3, omega-6 e omega-9.

Insomma, l’acai può davvero essere considerato un superfood, grazie alle tante sostanze nutritive che contiene.

Dove trovare l’açai in Italia?

Purtroppo è difficile riuscire a trovare il frutto fresco in Italia, poiché non è facilmente trasportabile. Per questo motivo è più facile acquistare l’acai in polvere o il frutto surgelato. In entrambi i casi, il prodotto può apportare sostanze nutritive e benefiche per la salute, donando anche un gusto più sfizioso alle tue preparazioni.

E a proposito di sapore, che gusto ha l’açai? Chi lo ha assaggiato, assicura che il frutto ha un sapore a metà fra quello del cioccolato fondente e quello dei frutti di bosco, con un retrogusto leggermente acidulo.

Puoi trovare il prodotto nei negozi specializzati in alimenti stranieri e biologici, online, in erboristeria o persino nelle farmacie.

Cos’è l’acai bowl? Proprietà e valori nutrizionali

Fonte: Pixabay

Dopo aver visto da vicino cosa è l’acai, possiamo adesso pregustare la nostra invitante acai bowl. Il termine “bowl” deriva dall’inglese, e vuol dire semplicemente “ciotola”.

Per cui, l’acai bowl non è altro che letteralmente una ciotola di acai, alla quale aggiungeremo però tanti altri ingredienti sfiziosi.

Questa super colazione è essenzialmente una macedonia di frutta, arricchita con yogurt, latte vegetale, semi e frutta secca. Puoi preparare l’acai bowl come preferisci, in versione vegana, con o senza yogurt, puoi aggiungere cereali, semi di chia o semi di girasole.

Quante calorie ha un Acai Bowl?

In base agli ingredienti che deciderai di aggiungere alla tua bowl, potranno cambiare sia l’apporto proteico e calorico che le proprietà nutrizionali. In media, si ritiene che una bowl possa apportare circa 200 calorie ogni 100 grammi, ma tutto dipenderà dagli extra che intendi aggiungere.

Acai bowl: 3 ricette sfiziose e veloci da provare

Fonte: Pixabay

A questo punto sappiamo cosa è un Acai e cosa vuol dire “acai bowl”, ma come si mangia l’açai bowl? E ancor meglio, come possiamo prepararla in modo semplice e sfizioso? Qui sotto puoi trovare 3 ricette facilissime da provare subito.

Ricetta base dell’Acai bowl

Per prima cosa, impapereremo a realizzare questo concentrato di fibre, vitamine, antiossidanti e grassi sani in modo semplice e veloce, con una ricetta base da arricchire a proprio piacimento. Leggi quali sono gli ingredienti necessari e come si prepara l’acai bowl.

Ingredienti

  • Purea di acai senza zucchero o polvere di Acai
  • Bacche, come more, mirtilli, lamponi o fragole: andranno bene in versione surgelata
  • Banana e altra frutta: idealmente, sarebbe meglio utilizzare la frutta precedentemente congelata, in modo da ottenere una buona consistenza
  • Bevanda vegetale o latte
  • Yogurt bianco (uno yogurt alla frutta coprirebbe inesorabilmente il sapore dell’acai e dell’altra frutta).
Topping
  • Muesli o granola
  • Semi vari
  • Frutta secca
  • Cereali
  • Frutta fresca tagliata a fettine.

Procedimento

Prendi la frutta precedentemente congelata e tagliata a pezzetti e versala in un frullatore, quindi aggiungi il latte e lo yogurt e mixa ad alta velocità. Aggiungi i mirtilli, le fragole, la banana e la polvere di acai. Frulla insieme tutti gli ingredienti facendo in modo di amalgamare per bene il tutto, continua a frullare finché non avrai ottenuto un composto cremoso e omogeneo.

Quindi, versa il tutto nella tua bowl preferita e guarnisci con fettine di banana, bacche di goji e frutta fresca. Aggiungi un cucchiaino di semi di chia e, se lo desideri, un quadratino di cioccolato fondente a pezzetti.

Acai bowl proteica

acai bowl
Fonte: Pixabay

Prepariamo adesso una versione proteica della nostra bowl preferita. Agli ingredienti di base, aggiungeremo questa volta un topping proteico, a base di semi di canapa e altri ingredienti salutari.

Ingredienti

  • Acai in polvere: 5 grammi
  • Yogurt greco: un vasetto
  • Latte di soia, di mandorla o di cocco: 30 ml
  • Banana a fettine.
Per il topping
  • Muesli: 2 cucchiai
  • Semi di canapa: una manciata
  • Burro di arachidi: un cucchiaio.

Procedimento

I primi step per a preparazione della bowl rimangono invariati. Versa il latte, lo yogurt greco e la polvere di acai in una ciotola. Amalgama per bene gli ingredienti, e se lo desideri dolcifica con un cucchiaino di miele. Quindi, quando avrai ottenuto un composto non troppo denso né troppo liquido, guarnisci la bowl con il tuo topping proteico, aggiungi qualche fettina di banana o un frutto scelta e gusta.

Acai Bowl Vegan

Infine, prepariamo una vegan bowl. Per farlo ti basterà sostituire tutti gli ingredienti di origine animale, come yogurt e latte, con altrettanti di origine vegetale o con del succo di mela. Ecco una ricetta buonissima e facile da preparare.

Ingredienti

  • Frutti di bosco congelati: una tazza
  • Una banana
  • 1 cucchiaio di polvere di acai
  • Un cucchiaio di burro di mandorle 100%
  • Latte d’avena o di riso: una tazza
Topping
  • Frutti di bosco freschi e/o essiccati
  • Chips di cocco disidratato e senza zucchero
  • Muesli
  • Semi di chia: un cucchiaino.

Procedimento

Versa nel frullatore le bacche, la polvere di acai, il latte vegetale e la banana e frulla fino ad ottenere una consistenza cremosa e non troppo liquida. Versa il tutto nella tua bowl preferita e guarnisci con gli ingredienti che avrai scelto. Buon appetito.

L’acai bowl fa ingrassare?

Fonte: Pixabay

Ma queste fantastiche bowl, sono utili per chi vuole dimagrire o, al contrario, fanno ingrassare? La risposta dipende dagli ingredienti che sceglierai. Nella sua versione base, l’acai bowl è considerata un superfood light e utile per chi è a dieta, in quanto riesce a favorire il senso di sazietà grazie alla ricca presenza di fibre.

Tuttavia, aggiungendo quantità eccessive di burro di arachidi, cioccolato, frutta secca e altri alimenti sani ma più calorici, potresti far salire l’apporto di calorie a colazione. Prepara la tua bowl scegliendo ingredienti freschi e sani nelle giuste quantità per non sbagliare.

Seguici anche sui canali social