Greenstyle Benessere Rimedi naturali Come schiarire le macchie della pelle naturalmente

Come schiarire le macchie della pelle naturalmente

Come si tolgono le macchie sul viso? Con del bicarbonato, con il limone e persino con delle fettine di patata. Esistono moltissimi rimedi naturali per schiarire le macchie della pelle e illuminare la tua bellezza, basta solo scoprirli e provarli!

Come schiarire le macchie della pelle naturalmente

Fonte immagine: Pixabay

A nessuno piace “sfoggiare” delle macchie scure sulla pelle, specialmente quando queste si presentano sul viso o su parti del corpo particolarmente esposte e visibili. La buona notizia, però, è che è possibile schiarire le macchie affidandosi ad alcuni rimedi naturali, ingredienti che, con buone probabilità, potrai trovare già nel tuo frigorifero.

Prima di partire alla ricerca di rimedi della nonna efficaci contro le macchie scure, però, vogliamo fare alcune doverose premesse.

Quando si parla di “macchie della pelle”, ci si riferisce a un fenomeno meglio noto con il nome di iperpigmentazione, le cui cause possono essere molte.

Le macchie non compaiono semplicemente perché “stiamo invecchiando”.

È vero, l’iperpigmentazione interessa spesso le persone di età superiore ai 50/60 anni, e rappresentano uno dei segni dell’invecchiamento cutaneo, ma all’origine possono esservi molti altri fattori che è bene tenere in considerazione.

Sarà quindi importante valutare la specifica situazione con la dovuta attenzione.

Cosa causa le macchie sulla pelle?

Una delle prime cause della comparsa di macchie sulla pelle potrebbe essere l’esposizione frequente, eccessiva e prolungata ai raggi del sole. Il problema, però, potrebbe essere determinato anche da moltissime altre cause, come:

  • Squilibri ormonali
  • Gravidanza
  • Carenza di vitamine
  • Malattie
  • Assunzione di alcuni tipi di farmaci, come quelli fotosensibilizzanti
  • Stress
  • Acne e punti neri
  • Alterazioni ormonali
  • Disturbi della tiroide
  • Ceretta e depilazione (macchie da ceretta).

Come si possono togliere le macchie della pelle?

A seconda delle diverse cause, il dermatologo potrebbe consigliare dei trattamenti mirati a schiarire le macchie e, quando necessario, a trattare la causa scatenante.

Di solito, i trattamenti per le macchie della pelle includono rimedi farmacologici, laser, luce pulsata, crioterapia, dermoabrasione e microdermoabrasione o altri rimedi più o meno efficaci.

Non hai nessuna intenzione di sottoporti a tecniche e trattamenti costosi?

Allora potresti rivolgerti a Madre Natura, e provare a rimuovere, o quantomeno attenuare, le macchie della pelle naturalmente, utilizzando degli ingredienti che si trovano già nella tua casa.

Mettiamoci all’opera!

Come schiarire le macchie della pelle in modo naturale?

Se ti stai domandando cosa usare per togliere le macchie sulla pelle in modo naturale, senza dover ricorrere a creme o trattamenti costosi, qui puoi trovare una lista di rimedi approvati anche dalle nostre nonne!

Limone

C’è qualche problema che il limone non è in grado di risolvere? Grazie alla presenza di acido citrico e vitamina C, questo frutto può schiarire le macchie e rendere più luminosa la tua pelle.

Per sfruttarne i benefici, ti basterà versare qualche goccia di limone su un dischetto di cotone, applicarlo sulle zone da trattare e lasciar agire per alcuni minuti. Risciacqua, e il gioco è fatto!

Patate

Forse avrai sentito dire che applicare delle fettine di patate sulle scottature può ridurre il dolore e il bruciore, ma questo non è il solo superpotere di questo buon tubero.

L’amido contenuto nelle patate esercita effetti sbiancanti, per cui ti aiuterà ad attenuare le macchie marroni della pelle e le zone iperpigmentate. Ma non solo. Le patate ti aiuteranno anche a ridurre cicatrici e altri inestetismi, e a stimolare il rinnovo cellulare.

Applica una fettina di patata appena tagliata sulla zona interessata, lascia agire per alcuni minuti, quindi risciacqua con acqua tiepida.

Bicarbonato per schiarire le macchie della pelle

Puoi schiarire le macchie del viso usando bicarbonato e acqua tiepida. Con questi due ingredienti, puoi creare un composto da applicare direttamente sulla zona da trattare. Lascia agire per 15 minuti, quindi risciacqua la pelle con acqua tiepida.

Miele

Incredibilmente apprezzato in cucina e nel campo della salute, il miele fa faville anche quando si parla di bellezza e cura della pelle. Applicato regolarmente, non solo ti aiuterà a schiarire le macchie, ma renderà la tua pelle più morbida, idratata e liscia.

Per di più, il miele è considerato anche un antibatterico naturale, tiene alla larga i segni dell’invecchiamento ed esercita un’azione esfoliante, ragion per cui sarà utile per eliminare la pelle morta e favorire il rinnovo cellulare.

Aceto di mele

L’aceto di mele è famoso per la sua capacità di schiarire le macchie. Mescola una tazzina di acqua e una tazzina di aceto di mele, e applica sulla zona da trattare usando un batuffolo di cotone.

Lascia agire per circa 10 minuti, quindi risciacqua con abbondante acqua.

Tea tree oil per macchie scure

Fra i migliori rimedi naturali per le macchie del viso, infine, troviamo anche il tea tree oil, un olio essenziale antibatterico, antinfiammatorio e antisettico, un rimedio della nonna che può aiutarti a trattare e prevenire la formazione di macchie sulla pelle.

Prima di utilizzare il tea tree oil, ricorda di diluirlo con un olio vettore, come quello di mandorle dolci o l’olio di cocco.

Precauzioni

Fonte: Pixabay

Se hai notato la comparsa di nuove macchie sulla pelle, prima di darti al fai da te consulta un dermatologo, in modo da poter stabilire le esatte cause dell’iperpigmentazione cutanea. Come abbiamo constatato, infatti, talvolta questo problema può essere determinato da condizioni cutanee o patologie sottostanti che bisogna riconoscere e trattare.

Consulta il dermatologo o il medico di base soprattutto se le macchie sono nere o molto scure, se noti sanguinamento, se hanno contorni irregolari o avverti dolore, bruciore o altri sintomi.

In tutti i casi, è sempre bene chiedere consiglio al medico prima di applicare dei prodotti, anche se naturali, sulla pelle.

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quali sono gli oli antirughe naturali più efficaci
Bellezza

Sono tanti gli oli essenziali antirughe che funzionano e che sono efficaci, per una pelle del viso visibilmente più giovane, tonificata, morbida, rimpolpata. Oltre agli oli essenziali di argan, di rosa mosqueta, di mandorle, solo per citare i più potenti, dobbiamo anche prestare attenzione all’alimentazione, mangiando alimenti ricchi di vitamine C ed E e bevendo molta acqua. Utili anche massaggi e tecniche come lo yoga facciale per ritrovare la giovinezza della pelle.