Greenstyle Casa & Giardino Casa Fai da te Come realizzare un deodorante naturale per il corpo fai da te

Come realizzare un deodorante naturale per il corpo fai da te

Un deodorante naturale fai da te per il corpo, una buona soluzione per profumare le ascelle senza usare prodotti chimici. Ma vediamo alcune ricette facili.

Come realizzare un deodorante naturale per il corpo fai da te

Fonte immagine: Pixabay

Come realizzare un deodorante naturale che sia anche sicuro per la pelle? Ammettiamolo, molti di noi non si sognerebbero mai di rinunciare al proprio fidato deodorante. Questo prodotto è importante soprattutto per chi suda tanto, specialmente durante le calde giornate estive, quando si rivela un alleato indispensabile per prevenire la formazione di cattivi odori e ridurre il sudore eccessivo.

Ma ti è mai capitato di sviluppare una brutta irritazione a causa di un deodorante troppo aggressivo? O hai mai avvertito bruciore e prurito alle ascelle dopo aver applicato il deodorante?

Gran parte dei prodotti che troviamo in commercio sono realizzati con sostanze chimiche che possono irritare o stressare la pelle, proprio lì dove è maggiormente sensibile e delicata. In molti casi, i deodoranti del supermercato bloccano o inibiscono la naturale traspirazione, per via della presenza di appositi ingredienti, come ad esempio l’alluminio, che ha il compito di ridurre la sudorazione.

Un effetto che non tutti apprezzano o considerano benefico per la salute. Quei deodoranti che non irritano la pelle, invece, spesso non eliminano neanche i cattivi odori, né attenuano la sudorazione.

La soluzione a questo problema molto semplice e può essere riassunta in una sola frase: chi fa da sé, fa per tre.

Che ne dici, quindi, di realizzare un deodorante naturale per ascelle fai da te, con degli ingredienti che hai già in cucina? In questo articolo ti sveleremo alcune idee per il tuo deodorante fatto in casa. Troverai spunti per realizzare un deodorante spray, in crema o stick, ottimi per soddisfare ogni tua piccola esigenza.

4 ricette per realizzare il tuo deodorante naturale

deodorante naturale
Fonte: Pixabay

Ciò che applichiamo sulla nostra pelle è importante tanto quanto ciò che mangiamo, questo vale anche per il deodorante. Ecco perché vogliamo proporti una serie di ricette per ridurre i cattivi odori in modo naturale, con deodoranti fai da te amici della salute ed efficaci.

Come potrai notare, gli ingredienti necessari per creare il tuo deodorante sono facilmente reperibili.

Utilizzeremo infatti degli alleati che conosciamo molto bene, come gli oli essenziali, la farina d’avena o di  mais, l’olio di cocco e l’immancabile bicarbonato di sodio.

Mettiamoci al lavoro e vediamo come fare un deodorante naturale per le ascelle e per il corpo.

Deodorante spray fai da te

Per prima cosa, prepariamo un efficace deodorante spray capace di contrastare la proliferazione dei batteri responsabili del cattivo odore. L’ingrediente protagonista di questa preparazione è il bicarbonato, considerato un battericida e un deodorante naturale, quindi adattissimo per essere usato nella creazione dei deodoranti per il corpo fai da te.

Ecco quali sono gli altri ingredienti e gli step da seguire.

Ingredienti

Procedimento

Come fare il deodorante con il bicarbonato? Il procedimento è facilissimo. In un contenitore dotato di spruzzino versa il bicarbonato, l’acqua e l’amido. Mescola gli ingredienti e lascia riposare il composto per circa 30 minuti, quindi mescola nuovamente e aggiungi 4 gocce di olio essenziale. Quello di tea tree è ottimo per ridurre la formazione dei cattivi odori.

Agita il contenitore, ecco pronto il tuo primo deodorante fai da te.

Deodorante alla lavanda fai da te

Fonte: Pixabay

Se preferisci utilizzare un deodorante fai da te senza bicarbonato e al profumo di lavanda, abbiamo pronta la ricetta che fa al caso tuo. Questa volta, utilizzeremo l’olio di cocco, oli essenziali e altri ingredienti utili per la pelle, fra i quali rientra anche la farina di arrowroot, un particolare tipo di amido noto anche con il nome di “fecola di maranta“, utile per idratare e ammorbidire la pelle.

Ingredienti

  • Olio di cocco: mezzo cucchiaio
  • Burro di karité: mezzo cucchiaio
  • Farina di arrowroot: 1/4 di tazza
  • Oli essenziali di lavanda e limone: 6 gocce ciascuno.

Procedimento

Fai sciogliere a bagnomaria l’olio di cocco e il burro di karité versandoli in una ciotola e facendo cuocere a fiamma bassa. Mescola i due ingredienti fin quando non saranno completamente sciolti, quindi aggiungi l’amido e gli oli essenziali.

Continua a mescolare in modo da far amalgamare per bene tutti gli ingredienti. Versa il composto in un barattolo e lascia riposare in frigorifero per circa 3 ore, finché non diventa solido.

Il deodorante fai da te è pronto.

Deodorante naturale con bicarbonato

Fonte: Pixabay

Se ti stai domandando come fare un deodorante stick con il bicarbonato, ecco una ricetta che fa al caso tuo. Per realizzare il deodorante ti servirà naturalmente il contenitore adatto, oltre ai seguenti pochi ingredienti.

Ingredienti

  • Bicarbonato: 5 cucchiai
  • Fecola di patate o amido di mais: 5 cucchiai
  • Olio di cocco solido: 6 cucchiai.

Procedimento

Unisci i tre ingredienti in un contenitore, quindi mescolali insieme in modo da farli amalgamare per bene. Quando avrai ottenuto un composto abbastanza compatto, potrai trasferirlo nel contenitore finale, da applicare quando necessario.

Per un effetto anti odore, potresti aggiungere anche 5 gocce di tea tree oil, olio essenziale di eucalipto o di lavanda.

Deodorante in polvere fai da te

La preparazione del deodorante in polvere è molto più semplice di quanto si pensi. Infatti, ti basterà mescolare in parti uguali una piccola quantità di bicarbonato di solio e una di amido di mais.

Per ottenere una consistenza più fine, frulla i due ingredienti insieme, ecco realizzato un ottimo deodorante in polvere naturale, delicato e sicuro per la pelle.

Come si usano i deodoranti naturali fai da te?

Fonte: Pixabay

Nel caso del deodorante in polvere, le modalità di applicazione sono semplici da intuire. Ti basterà applicare il prodotto sulla pelle pulita e asciutta, aiutandoti con un classico piumino per cipria.

Nel caso dei deodoranti in crema o solidi, invece, è sufficiente prelevare una piccola quantità di prodotto, lavorarla prima con le mani e applicarne un leggero strato sull’ascella leggermente inumidita e ben pulita.

Tieni a mente che, in un primo momento, le ascelle potrebbero aver bisogno di un periodo di adattamento. Inizialmente prova ad applicare il nuovo deodorante una o due volte a settimana, per poi aumentare la frequenza arrivando a sostituire definitivamente il deodorante acquistato al supermercato.

Come conservare un deodorante naturale?

Puoi realizzare questi deodoranti praticamente in ogni momento. Nella maggior parte dei casi, la preparazione richiede non più di 10 minuti. Per quanto riguarda la conservazione, orientati in base al tipo di deodorante.

Quelli preparati con l’olio di cocco possono essere conservati nel beauty case in inverno, mentre in estate dovranno essere riposti in frigorifero, poiché con il caldo il composto tenderà a sciogliersi, assumendo la consistenza di un olio piuttosto liquido.

Se non hai tempo da dedicare al fai da te, potresti scegliere di acquistare dei deodoranti naturali per ascelle senza alluminio o senza altri ingredienti poco adatti alla tua idea di cura del corpo.

Scegli deodoranti che contengano ingredienti benefici per la pelle, con la buona abitudine di leggere le etichette dei cosmetici, in modo da acquistare sempre prodotti sicuri per te e per la tua famiglia.

Seguici anche sui canali social