Propoli: proprietà e benefici

Propoli: proprietà e benefici

La propoli è un rimedio naturale sempre più conosciuto e apprezzato, come si forma e quali sono le possibilità di utilizzo.

La propoli è un rimedio naturale sempre più utilizzato per la cura dei malesseri. Questo anche grazie alla loro sempre maggiore diffusione non soltanto nelle erboristerie, ma in misura crescente anche nei reparti dei grandi supermercati del territorio. Molteplici le sue proprietà benefiche, legate per lo più alle affezioni respiratorie e ai fenomeni infiammatori.

La raccolta della propoli può avvenire direttamente dall’alveare, dove è utilizzata dalle api come copertura isolante, disinfettante e curativa o negli allevamenti privati, dove gli apicoltori pongono delle griglie nella parte alta dell’alveare, i cui spazi verranno poi riempiti dagli insetti con la sostanza da loro prodotta una volta consumati i pollini raccolti.

La caratteristica principale di questo prodotto è l’essere un’amalgama di differenti componenti quali resine, cere, sostanze balsamiche, vitamine, sali minerali, aminoacidi e altro ancora.

Composizione

La composizione della propoli può risultare molto variabile, questo in funzione delle differenti possibili fonti dalle quali vengono raccolte le sue componenti. La metà o poco più del totale è rappresentata da resine e balsami, a cui si aggiungono per lo più le cere. Un restante 15% circa è infine assicurato, in parti più o meno uguali, da acidi aromatici e oli essenziali, pollini e sostanze organiche vegetali e minerali.

All’interno della propoli risultano presenti un buon numero di sostanze benefiche, come ad esempio i flavonoidi e i polifenoli. Presenti inoltre le aldeidi aromatiche, i fenolacidi, composti fenolici come il pterostilbenzene e lo xantorreolo, derivati dell’acido benzoico, dell’acido cinnamico e terpeni.

Tra i sali minerali troviamo tra gli altri zinco, rame, ferro, calcio e manganese, mentre tra le vitamine in buona quantità si trovano le B1, B2, B6 E PP per quanto riguarda il gruppo B, la vitamina C e la E. Presente inoltre anche la provitamina A.

Proprietà curative e benefici

Parlando più nello specifico delle proprietà benefiche assicurate dalla propoli, una delle principali è senza dubbio quella antimicrobica. Questo prodotto rappresenta non soltanto un antibiotico naturale, in grado di fornire supporto contro i batteri, ma anche contro vari tipi di germi. La sua efficacia è tuttavia ancora ritenuta variabile per via della composizione non standardizzata

Un’altra proprietà molto apprezzata della propoli è quella antimicotica, che può rivelarsi utile sia nel contrastare fenomeni come la micosi delle unghie, che nel contrastare una problematica come l’infezione da Candida.

La propoli presenta poi una forte azione antivirale, utile nel calmare le infiammazioni della gola e del cavo orale, così come nel contrastare gli attacchi di virus come l’Herpes simplex, responsabile della varicella come del più frequente herpes labiale.

Tra le sue possibili applicazioni è da segnalare anche quella come energizzante naturale, capace di donare nuovo slancio in periodi di affaticamento e un po’ di risorse in più durante periodi particolarmente stressanti.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social