Greenstyle Sostenibilità Quali sono gli smacchiatori naturali che non inquinano?

Quali sono gli smacchiatori naturali che non inquinano?

Sale, limone, bicarbonato e poi? Quali sono gli smacchiatori naturali che non inquinano? La lista dei rimedi naturali per rimuovere le macchie (anche quelle più ostinate) è lunga. Ecco alcune soluzioni facili e veramente efficaci.

Quali sono gli smacchiatori naturali che non inquinano?

Fonte immagine: Pixabay

Trovare degli smacchiatori naturali che non inquinano l’ambiente, e che magari non danneggino i nostri vestiti, è davvero possibile? Spesso, quando dobbiamo rimuovere delle macchie ostinate, tendiamo ad utilizzare alcuni dei più comuni smacchiatori del supermercato. Conquistati dalle classiche frasi a effetto (“pulito in 1 secondo”, “facile e veloce“, “mai più macchie” e così via), finiamo per acquistare prodotti che spesso non funzionano neanche tanto bene.

Devo ammetterlo, nel mio armadietto dei detersivi sono transitati moltissimi smacchiatori, e nessuno di questi ha effettivamente soddisfatto le mie aspettative. Ecco perché ormai da diversi anni ho deciso di optare per delle soluzioni naturali e casalinghe.

Se ti stai domandando perché scegliere un’alternativa “naturale”, le ragioni sono parecchie.

Smacchiatori vestiti: perché scegliere quelli naturali?

Innanzitutto, detersivi e smacchiatori convenzionali contengono spesso sostanze chimiche aggressive e dannose per l’ambiente, che vanno a finire direttamente nei fiumi, nei mari e negli oceani, causando la morte di milioni di esseri viventi.

Tra l’altro, queste stesse sostanze potrebbero rivelarsi persino dannose per la nostra pelle e per la nostra salute, causando reazioni allergiche o disturbi di altro genere.

Infine, beh, probabilmente sarà capitato anche a te di utilizzare uno smacchiatore per poi scoprire che il prodotto aveva macchiato alcuni tuoi capi di abbigliamento. Insomma, oltre al danno, anche la beffa!

Oltre a scegliere di acquistare smacchiatori ecologici e non inquinanti, potremmo sfruttare anche alcuni ingredienti già presenti nella maggior parte delle nostre case. Scopriamo dunque cosa usare al posto dello smacchiatore, e quali sono i segreti per ottenere capi impeccabili senza inquinare il pianeta.

5 smacchiatori naturali che funzionano e non inquinano

smacchiare vestiti
Fonte: iStock

Abbiamo visto che spesso gli smacchiatori del supermercato possono causare più danni che benefici. Ma dunque, come smacchiare in modo naturale e senza inquinare?

Con acqua, bicarbonato, sapone di Marsiglia e pochi altri ingredienti, potrai pulire qualsiasi indumento, rimuovere qualunque macchia, senza danneggiare l’ambiente né la tua salute.

Ecco alcune delle soluzioni più efficaci per smacchiare i tessuti.

Noci del sapone

Le noci del sapone (o da bucato) sono delle noci che contengono naturalmente una sostanza pulente, la saponina, in grado di lavare e smacchiare i tuoi capi.

Questa soluzione è efficace tanto quanto i detersivi del supermercato, ma a differenza di questi ultimi, non danneggia l’ambiente né i tuoi vestiti.

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un alleato formidabile per le pulizie domestiche eco-friendly, un ingrediente ideale per realizzare i tuoi detersivi fai da te, e un ottimo smacchiatore naturale e non inquinante.

Acido citrico

Utilissimo per la pulizia di qualsiasi superficie, l’acido citrico è ideale anche per smacchiare i capi bianchi, in quanto possiede un notevole potere smacchiante e sbiancante. Inoltre, questa sostanza funge anche da ammorbidente naturale.

Bicarbonato: il re degli smacchiatori naturali che non inquinano

Il bicarbonato di sodio è considerato il re degli smacchiatori naturali che non inquinano e non danneggiano i tessuti.

Questo rimedio è utilissimo nelle pulizie domestiche ecologiche, e potrai utilizzarlo facilmente per eliminare qualsiasi macchia senza far sbiadire il colore dei vestiti. Il vantaggio del bicarbonato è che è super economico, e si può usare anche sui capi colorati e sui vestiti scuri.

macchia vestiti
Fonte: iStock

Come eliminare le macchie con il bicarbonato?

Smacchiare i capi con il bicarbonato è facilissimo: ti basterà creare una pastella mescolando una piccola quantità di acqua e un cucchiaio di bicarbonato.

Applica il composto sulla macchia sfregando per qualche minuto, quindi lascia asciugare per un’oretta. Dopodiché, potrai lavare l’indumento normalmente.

Succo di limone

Insieme al bicarbonato, il limone è uno di quegli ingredienti indispensabili per chi vuol pulire casa senza inquinare.

Puoi utilizzare il succo di limone fresco e filtrato per rimuovere le macchie difficili che non vanno via. Per un’azione extra smacchiante, unisci il limone con un cucchiaio di sale, sfrega il composto sulla macchia, lascia agire per un’ora e risciacqua con acqua fredda.

Adesso tocca a te! Scegli uno tra questi smacchiatori naturali non inquinanti che abbiamo proposto, e mettili alla prova anche sulle macchie più difficili!

Seguici anche sui canali social