Greenstyle Casa & Giardino Casa Pulizia Come realizzare un lucidante per legno fai da te

Come realizzare un lucidante per legno fai da te

Scopri come creare detergenti naturali e fai da te per pulire, lucidare e nutrire le superfici in legno, senza sostanze chimiche, in modo semplice e veloce

Come realizzare un lucidante per legno fai da te

I lucidanti per legno naturali e fai da te possono far brillare i tuoi mobili in pochissimo tempo. Ecologici e privi di sostanze chimiche, questi detergenti fai da te sono in grado anche di curare e nutrire il legno e di funzionare come barriera antipolvere.

Creare un lucidante per legno fai da te è semplice ed economico: sono necessari solo pochi ingredienti e pochi minuti del tuo tempo. Vediamo, dunque, qualche ricetta per realizzare detergenti naturali per il legno.

Come realizzare un lucidante per legno fai da te

Per realizzare un lucidante per legno fai da te, devi mescolare gli ingredienti che andremo ad elencare in una bottiglia e utilizzare il composto su tutte le superfici in legno.

Questo lucidante naturale pulisce, cura e protegge le superfici, senza riempire l’aria di sostanze chimiche tossiche e dannose.

Lucidante con aceto, olio d’oliva ed arancia

Per realizzare il composto, procurati:

  • mezza tazza di aceto bianco
  • mezza tazza di olio d’oliva
  • olio essenziale di arancia.

Per creare il lucidante fai da te, mescola gli ingredienti e utilizza un panno per applicarlo sui mobili e le superfici in legno, prediligendo movimenti circolari.

Puoi anche mischiare prima olio d’oliva e olio essenziale, in modo da profumare ancora di più il composto. Per preparare l’olio all’arancia, puoi anche inserire le bucce d’arancia nell’olio e lasciare il tutto in infusione per 6 settimane.

L’olio essenziale di arancia previene l’essiccamento del legno, contrasta il forte odore dell’aceto e dona un profumo fresco e gradevole, anche all’ambiente!

mobile in legno

Lucidante con glicerina vegetale e limone

Esistono anche altre ricette per creare un lucidante per legno fai da te. Una prima variante prevede:

Mescola tutti gli ingredienti in un flacone spray e agita bene; per utilizzarlo, spruzza sul legno e strofina con un panno morbido, anche in microfibra.

Ricette alternative

Ci sono altre combinazioni di ingredienti altrettanto valide da utilizzare per creare il tuo lucidante per legno fai da te. Ecco alcuni suggerimenti:

  • mescola olio d’oliva con succo di limone, in un rapporto di 2 a 1;
  • sciogli la cera d’api e aggiungi l’olio d’oliva, fa indurire il composto per poi scioglierlo, prima di utilizzarlo, tramite il microonde;
  • olio di cocco, da solo o mescolato al tuo olio essenziale preferito.

I vantaggi del lucidante per legno fai da te

Proprio come la pelle, anche il legno ha bisogno di idratazione, in modo da sembrare sano e non opaco. La maggior parte dei lucidi sintetici sono infatti a base di silicone, quindi non idratano la superficie, ma aggiungono semplicemente uno strato lucido sopra, un po’ come fa il fondotinta sulla pelle.

L’olio è migliore rispetto a qualsiasi prodotto con il silicone poiché intrappola l’umidità all’interno, creando così una barriera che protegge il legno da eventuali aggressioni esterne, inclusa la polvere. Il silicone, al contrario, attrae la polvere, costringendoti a spolverare continuamente i mobili.

Fare il lucidante per legno in casa è inoltre molto conveniente: probabilmente hai tutti gli ingredienti già in casa e non dovrai acquistare nulla; in più, è necessario davvero pochissimo tempo per creare il composto.

tavolo e sedie in legno

Dove usare il lucidante fatto in casa?

Puoi usare il composto su qualsiasi superficie in legno, mentre consigliamo di fare una prova prima di utilizzarlo sui pavimenti in legno. Alcuni di questi, infatti, hanno finiture delicate che non interagiscono bene, ad esempio, con l’aceto.

Prova il composto prima su una piccola area: se vedi che l’aceto non è tollerato, puoi optare per qualche altra ricetta che non lo prevede. Considera, inoltre, che l’olio è molto scivoloso: quindi non utilizzarlo sul pavimento se non hai l’opportunità di farlo asciugare bene.

Puoi usare il lucidante anche su:

  • utensili in legno;
  • taglieri in legno;
  • porte in legno;
  • cornici per quadri in legno;
  • cesti di vimini;
  • sedie in legno.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Pressione alta e rimedi naturali per abbassarla
Rimedi naturali

La pressione alta è un problema che non va mai sottovalutato. Oltre a cambiare stile di vita, fare regolare esercizio fisico e mangiare in modo più sano, è possibile assumere dei rimedi naturali per abbassare la pressione. Fra i più efficaci puoi provare l’aglio, il basilico, il biancospino, il cardamomo e lo zenzero.