Greenstyle Alimentazione Mangiare sano Calorie e proprietà delle noci di Macadamia: info utili su questo alimento

Calorie e proprietà delle noci di Macadamia: info utili su questo alimento

Calorie e proprietà delle noci di Macadamia: info utili su questo alimento

Fonte immagine: Foto di sunnysun0804 da Pixabay

Le noci di Macadamia sono il frutto di un albero tropicale che cresce in modo spontaneo in Australia, ovvero l’albero Macadamia integrifolia, appartenente alla famiglia delle Proteaceae. Questi frutti sono noti anche con il nome di noci del Queensland (uno Stato che si trova nel Nord-Est dell’Australia) e vengono impiegati da centinaia di anni per le qualità e le proprietà benefiche che li contraddistinguono.

Le noci di Macadamia sono disponibili nei supermercati tutto l’anno, e rappresentano un’ottima fonte di sostanze nutritive, in grado di migliorare la nostra salute se assunte nell’ambito di un’alimentazione sana ed equilibrata.

In questo articolo scopriremo quante calorie hanno le noci di Macadamia e vedremo come aggiungerle alla dieta quotidiana.

Aspetto e caratteristiche

Le noci di Macadamia sono dei frutti rotondi e di piccole dimensioni, simili alle nocciole, ricoperti da un guscio marrone. All’interno di questo guscio si trova la polpa, che ha un colore e una consistenza molto simili a quelle delle mandorle. Il sapore, come vedremo, è però molto differente.

Le noci di Macadamia appartengono alla categoria della frutta secca, e in quanto tali, nonostante gli innumerevoli benefici, vanno consumate con parsimonia e senza eccedere nelle dosi.

Noci di Macadamia: calorie e valori nutrizionali

Questo frutto è considerato fonte di grassi “buoni”, ma contiene anche un altissimo livello di calorie, paragonabili solamente a quelle del burro. Le noci di Macadamia contengono infatti 736 Kcal per 100 grammi, più delle classiche noci, delle noci pecan o delle noci brasiliane. Per questo motivo bisognerebbe mangiarne non più di 15 grammi al giorno, inserendole nella propria dieta e bilanciando l’apporto di calorie e grassi.

Vediamo di seguito quali sono i valori nutrizionali di una noce (5g):

  • Calorie: 35 kcal
  • Carboidrati: 0.7 grammi
  • Grassi: 4 grammi
  • Proteine: 0.4 grammi.

Questo tipo di frutta secca apporta numerosi benefici, grazie alla ricca presenza di grassi e minerali (potassio, fosforo, magnesio, calcio, ferro, zinco, rame e selenio), oltre che di vitamine (soprattutto vitamina A, B1 e B2). Non mancano inoltre le fibre alimentari, che rendono queste noci fra le più apprezzate per il contributo che offrono alla dieta quotidiana.

A cosa fanno bene?

Alla luce dei valori nutrizionali e delle sostanze benefiche contenute in questi frutti, appare chiaro come le noci di Macadamia possano effettivamente migliorare la nostra salute in molti modi differenti. Vediamo quali sono le proprietà e i benefici che rendono tanto apprezzato questo particolare alimento:

  1. Proteggono la salute dell’intestino e migliorano la digestione grazie alla ricca presenza di fibre alimentari
  2. Migliorano la salute cardiovascolare e aiutano a ridurre i livelli del colesterolo cattivo (LDL) aumentando, al contempo, quelli del colesterolo buono (HDL). Questi effetti sono dovuti anche alla grande presenza di acidi grassi monoinsaturi (i cosiddetti grassi buoni). Alcuni studi hanno dimostrato che mangiare noci (comprese quelle di Macadamia) è collegato a una riduzione dei fattori di rischio per le malattie cardiache.
  3. Un’arma contro sindrome metabolica e diabete: alcune ricerche rivelano che il consumo di noci di Macadamia è in grado di ridurre il rischio di sindrome metabolica o permette di tenerne a bada gli effetti nelle persone che già soffrono di questa condizione. Inoltre, numerose ricerche confermano l’efficacia della frutta a guscio per il controllo glicemico nelle persone con diabete di tipo 2.
  4. Aiutano a tenere a bada l’appetito e – grazie alla ricca presenza di fibre – ti permettono di sentirti sazio più a lungo.
  5. Riducono il rischio di cancro: questi tipi di noci contengono i tocotrienoli, antiossidanti presenti nella vitamina E. Pare che siano efficaci nel prevenire lo sviluppo dei tumori.
  6. Favoriscono la concentrazione e migliorano la memoria grazie agli effetti benefici che esercitano sul cervello: sempre per effetto dei tocotrienoli, le noci Macadamia esercitano degli effetti protettivi sulle funzioni cerebrali, riducendo anche il rischio di sviluppare il morbo di Alzheimer e il morbo di Parkinson.
  7. Prevengono i danni causati dai radicali liberi, grazie all’elevato apporto di sostanze antiossidanti, come semi di girasole e semi di zucca.

Olio di noci di Macadamia

Oltre alle classiche noci da sgranocchiare a merenda, da questo tipo di frutta a guscio deriva anche un olio molto particolare. Esso viene ricavato dalla spremitura delle noci, ed ha un colore ambrato. L’olio di Noci Macadamia è ricco di acidi grassi insaturi e viene impiegato sia in ambito alimentare che in ambito cosmetico.

Quante noci di Macadamia si possono mangiare al giorno?

Come abbiamo accennato, questi tipi di noci hanno un elevato apporto calorico, per cui bisognerà consumarle facendo attenzione a non esagerare con le quantità. Un po’ come anche anacardi e arachidi, Quindici grammi di noci di Macadamia al giorno (consumate crude o aggiunte alle tue ricette) saranno più che sufficienti per assimilarne i numerosi effetti benefici.

Queste noci sono considerate un alimento a basso indice glicemico, al contrario delle castagne e sono particolarmente apprezzate da chi segue una dieta vegana, vegetariana o crudista, e anche dalle persone celiache, poiché non contengono glutine e sono quindi adatte a una dieta gluten free.

Sapore delle noci di Macadamia

Ma come sono le noci di Macadamia? Che gusto hanno esattamente? Il sapore di questo frutto è diverso rispetto a quello delle mandorle o di altri tipi di noci. Quelle di Macadamia hanno infatti una consistenza più burrosa e un sapore molto delicato e dolce, che ricorda per certi versi quello del cocco.

Quanto costano al kg le noci di Macadamia?

Non sempre è possibile trovare le noci di Macadamia al supermercato. Quando sono disponibili, il loro prezzo dipende molto dalla marca. In linea di massima, potresti trovare confezioni da 100 grammi al costo di circa 6 euro.

Ricetta dei Biscotti alle Noci Macadamia

Fonte: Foto di silviarita da Pixabay

Oltre che come snack per la merenda o come spuntino a metà mattina, le noci del Queensland, come i pinoli, possono diventare un perfetto ingrediente per la preparazione di torte e biscotti per la colazione, per iniziare la giornata con la giusta dose di carboidrati, grassi, proteine e gusto.

Vediamo come preparare dei biscotti con noci di macadamia buoni e facilissimi.

Ingredienti (per 20 biscotti)

  • 180 g di farina di frumento integrale
  • 40 g di zucchero di canna
  • 80 g di noci di macadamia
  • 95 ml di olio di mais
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaino di scorza d’arancia grattugiata.

Procedimento

Dopo aver radunato tutti gli ingredienti, versa farina, zucchero e la scorza di arancia in una ciotola abbastanza capiente. Quindi, trita le noci e versale insieme agli altri ingredienti. Mescola per bene in modo da amalgamare i sapori, e aggiungi l’olio e il tuorlo d’uovo. Impasta con le mani per un paio di minuti, dopodiché stendi l’impasto su un tagliere infarinato e inizia a creare i biscotti. Metti il tutto su una teglia foderata con della carta da forno, inforna e fai cuocere a 180°C per 10 minuti.

Dopo averli sfornati, lascia raffreddare i biscotti per qualche minuto e gustali!

Noci di Macadamia controindicazioni

L’allergia alle Noci di Macadamia è piuttosto insolita, ma ciò non significa che non potresti soffrirne, quindi presta attenzione agli eventuali campanelli d’allarme, come disturbi gastrointestinali, diarrea o prurito. Questo tipo di frutta secca non sembra inoltre interferire in alcun modo con gli effetti dei farmaci.

Rischi per cani e gatti

Se hai un animale domestico (come un cane o un gatto) sarà importante prestare attenzione. Le noci di Macadamia sono infatti un alimento pericoloso e tossico per questi quattro zampe, i quali potrebbero andare incontro a conseguenze gravi per la salute, manifestando sintomi come tremore, ipotermia, rigidità e perdita della coordinazione.

Quali sono le differenze tra Noci brasiliane e Noci di Macadamia?

Noci di Macadamia
Fonte: Foto di Wow Phochiangrak da Pixabay

Molte persone si domandano quale sia la differenza fra noci del Brasile e noci Macadamia. Quale scegliere fra i due tipi di frutta secca? In realtà questi due tipi di noce hanno consistenza e sapore piuttosto simili, ed entrambe offrono molte sostanze nutrienti e benefiche.

A differenza delle noci Macadamia, quelle del Brasile sono i semi dell’albero Bertholletia excelsa e provengono dalla foresta amazzonica. Anche in questo caso si tratta di un alimento particolarmente calorico, il cui consumo deve essere ben bilanciato e non dovrebbe superare i 15 grammi al giorno. Le Noci del Brasile sono anche un’ottima fonte di proteine, selenio (ne contengono in quantità straordinariamente considerevoli), zinco, ferro e magnesio.

Noci del Brasile e noci di Macadamia non sono quindi necessariamente l’una migliore dell’altra. Entrambe possono essere aggiunte alla dieta quotidiana, per renderla più varia e bilanciata.

Seguici anche sui canali social