Lapinkoira: standard, colori e allevamento

Lapinkoira: standard, colori e allevamento

Il Lapinkoira è un cane finlandese, un tempo impiegato come cane da guardia oggi come cane domestico: scheda completa di aspetto, carattere e standard.

Il Lapinkoira (o Suomenlapinkoira) è un cane originario della Finlandia. Il primo standard venne definito nel 1945, nel 1967 gli venne cambiato il nome in “Cane di Lapponia”, negli anni settanta venne poi definita la razza nel suo aspetto corrente e nel 1993 il nome venne nuovamente modificato in Cane finlandese di Lapponia.

Lapinkoira: standard di razza

  • Vita media: 12-14 anni
  • Carattere: amichevole, astuto, fedele, tranquillo, coraggioso
  • Colori:bianco, nero, rosso-bruno, wolf-sable, punte nere, marrone
  • Peso da Adulto: 15-24 kg
  • Prezzo: N.D.

Aspetto e carattere del Lapinkoira

Il Lapinkoira è socievole ed affettuoso, sveglio, molto paziente e calmo, in più grazie alla sua attitudine al lavoro è facilmente addestrabile. Si adatta presto alla vita in città, si affeziona molto al suo padrone e per questo non apprezza molto essere lasciato a lungo da solo.

Il Lapinkoira e sostanzialmente un cane pacifico ma molto coraggioso quando il caso lo richiede.

Il pelo è abbondante, specialmente nei maschi che spesso hanno anche una criniera molto folta. Sono ammessi tutti i colori, a patto che il colore di base sia predominante.

Impieghi del Lapinkoira

Si tratta di un cane polivalente che, nel corso dei secoli, ha visto mutare le proprie mansioni: era un tempo infatti addestrato e impiegato soprattutto come cane da guardia e come cane da pastore per custodire e condurre le renne.

Attualmente il suo impiego principale è quello di cane da compagnia.

Seguici anche sui canali social