Greenstyle Benessere Salute Svelato il segreto dello sbadiglio: aiuta a raffreddare il cervello

Svelato il segreto dello sbadiglio: aiuta a raffreddare il cervello

Svelato il segreto dello sbadiglio: aiuta a raffreddare il cervello

Fonte immagine: Foto di LaSoni da Pixabay

Lo sbadiglio aiuta il cervello a raffreddarsi. Contrariamente a quanto ritenuto finora, il segreto di questo gesto non sarebbe legato all’ossigenazione del sangue, ma alla necessità di ridurre la temperatura cerebrale. Questa la spiegazione fornita dai ricercatori della Utrecht University, che durante lo studio hanno analizzato oltre 1.250 tipi di sbadiglio in oltre 100 specie animali (mammiferi e uccelli).

Una sorta di rimedio naturale contro il surriscaldamento dell’organo più importante del corpo, tale per l’uomo come per le altre specie animali. Lo sbadiglio non è inoltre sempre legato alla noia, ricordano i ricercatori, ma può avere una sua funzione peculiare a vantaggio del cervello.

Gli studiosi ritengono di avere individuato una correlazione tra livello di attività cerebrale e durata dello sbadiglio. Proprio questa associazione avrebbe spinto gli studiosi a ritenere il gesto un rimedio naturale per raffreddare il cervello e restare vigili. Come ha sottolineato anche il Prof. Jorg Massen, autore principale dello studio:

Se qualcuno sbadiglia potrebbe non essere annoiato, ma potrebbe cercare di mantenere la sua attenzione a un livello ottimale per ciò che gli stai raccontando.

Uomini e donne sbadigliano in media 4-5 volte al giorno, a prescindere dall’andamento “emotivo” della giornata. Questo proprio in virtù della loro funzione a supporto del cervello, indicano i ricercatori:

Se il tuo cervello si surriscalda, noi di fatto disponiamo di un meccanismo che ci permette di raffreddarlo attraverso lo sbadiglio. Se il cervello è più grande o più attivo richiederà un raffreddamento maggiore.

Come abbiamo riscontrato sia negli uccelli che nei mammiferi, più grande è il cervello della specie e maggiore è la durata dello sbadiglio in quella specie. Questi risultati ci forniscono informazioni in merito alle funzioni del cervello e come reagisca alle fluttuazioni di temperatura. Lo sbadiglio ci aiuta a riportare il cervello a una temperatura alla quale possa funzionare al meglio.

Fonte: Communications Biology

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social