Greenstyle Alimentazione Ricette Riso integrale: ricette, modalità e tempi di cottura

Riso integrale: ricette, modalità e tempi di cottura

Riso integrale: ricette, modalità e tempi di cottura

Fonte immagine: Pixabay

Probabilmente anche tu avrai sentito dire che il riso integrale è un tipo di riso difficile da cucinare, un alimento che richiede davvero troppo tempo per poter essere cotto a puntino, un ingrediente, insomma, non esattamente facilissimo da inserire nelle nostre ricette.

Si tratta perlopiù di dicerie senza fondamento, di convinzioni errate che spesso ci spingono a scegliere delle varietà di riso più veloci da preparare, con tempi di cottura molto più brevi.

Oggigiorno, del resto, abbiamo tutti fretta, e il tempo da dedicare ai fornelli scarseggia. Ebbene, devi sapere che in realtà il riso integrale potrebbe diventare un ottimo amico sia per il tuo palato che per la tua salute.

Ma esattamente qual è la differenza fra riso integrale e riso bianco? E soprattutto, come cucinare il riso integrale? Diamo un’occhiata ai consigli e alle ricette che dovresti assolutamente provare.

Cosa è il riso integrale?

Questa varietà di riso si distingue dal riso bianco in quanto contiene ancora la crusca, il rivestimento intermedio del chicco. Proprio questo rivestimento rappresenta una straordinaria fonte di fibre e di altre sostanze benefiche, che rendono il riso integrale un alimento equilibrato e benefico per la nostra salute intestinale e per il nostro benessere generale.

Ma a questo punto, vogliamo scoprire come cuocere il riso integrale?

Come cucinare il riso integrale?

Abbiamo accennato al famoso “tempo di cottura del riso integrale”, e sappiamo già che, rispetto a quello previsto per il classico riso, si tratterà di un tempo un tantino maggiore. Colpa (o merito) della crusca, che avvolgendo il chicco fa sì che il calore impieghi più tempo per raggiungere il chicco e cuocerlo per bene.

Le tempistiche, naturalmente, dipenderanno anche dal tipo di cottura e dalla varietà di riso.

Per preparare il riso integrale bollito, le tempistiche saranno di circa 55 – 60 minuti. Per abbreviare i tempi potresti utilizzare una pentola a pressione.

Prima di cuocere il riso integrale, mettilo in ammollo per una quindicina di minuti e/o sciacqualo sotto l’acqua corrente, in modo da eliminare qualsiasi impurità.

Per preparare un buon risotto, potrai invece tostarlo prima in padella con un filo d’olio extravergine di oliva. Dopodiché potrai cuocerlo aggiungendo di volta in volta del brodo vegetale. Al termine potrai condire il riso come preferisci, magari prendendo spunto dalle ricette che troverai qui sotto. La cottura del riso integrale per il risotto sarà di circa 45/50 minuti.

Il riso integrale si presta bene sia per la preparazione di piatti a base di pesce che di carne, o anche per accompagnare verdure saltate in padella o cotte al forno. Questo ingrediente si rivela ottimo anche per la preparazione di insalate di riso. Per i risotti sarà preferibile utilizzare un’altra varietà, come il riso bianco, per un risultato più cremoso.

Riso integrale: ricette per tutti i gusti

Fonte: Pixabay

Come abbiamo potuto constatare, il riso integrale è un alimento molto versatile, adatto per la preparazione di numerose ricette, da quelle calde a ricette fredde, da quelle salate fino alle ricette dolci.

Di seguito potrai trovare ispirazione per portare in tavola un riso integrale ottimo, nutriente e soprattutto buonissimo.

Rimbocchiamoci le maniche dunque, e mettiamoci ai fornelli.

Riso integrale con verdure

Cominciamo con un piatto leggero e facile da preparare, ideale per fare il pieno di fibre e di vitamine. Il riso con verdure è un piatto perfetto per tutti, grandi e bambini, e può essere consumato anche in estate.

Ingredienti

  • Riso integrale: 300 grammi
  • Pomodorini freschi: 100 grammi
  • Una carota
  • Una zucchina
  • Pomodori secchi: 5/6
  • Mozzarella: 150 g
  • Olio EVO
  • Sale e pepe.

Procedimento

Innanzitutto, facciamo cuocere il riso. Porta un pentolino di acqua a ebollizione e aggiungi un pizzico di sale, quindi versa il riso integrale sciacquato e fallo cuocere per circa 30 minuti.

Nel frattempo potrai lavare e sbucciare le carote e le zucchine, taglia tutto a pezzetti della stessa dimensione. Versa il tutto in padella e fai cuocere per circa 15 minuti. Aggiusta di sale e pepe e metti da parte.

Taglia a pezzettini i pomodorini e i pomodori secchi e fai lo stesso con la mozzarella. Quando il riso sarà pronto, scolalo e versalo nella padella insieme alle verdure. Fai saltare il tutto per una manciata di minuti, quindi versa il riso in una ciotola e aggiungi gli ultimi ingredienti.

Mescola per bene, condisci con un filo d’olio EVO, aggiusta con un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero e gusta.

Insalata di riso integrale

Se hai voglia di un piatto fresco dal sapore estivo, l’insalata di riso è senza dubbio quello che farà al caso tuo. A seconda dei diversi ingredienti che aggiungerai, potrai preparare un’insalata leggera e nutriente, ideale per cene veloci e golose.

Vediamo quali sono gli ingredienti necessari e il procedimento.

Ingredienti

  • Riso integrale: 200 grammi
  • Tonno in scatola o in vetro
  • Mais in scatola
  • Un pomodoro
  • Olive nere snocciolate (circa 10)
  • Olio EVO
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Per preparare la tua insalata di riso integrale dovrai seguire lo stesso procedimento della classica insalata di riso. Prepara tutti gli ingredienti, scola e lava il mais, pulisci e taglia a tocchetti il pomodoro, e mescola il tutto in una ciotola.

Nel frattempo, bisognerà cucinare il riso. Ti basterà lessarlo in acqua salata, quando sarà pronto scolalo e lascialo raffreddare sotto il getto dell’acqua.

Quindi, versalo in una ciotola e aggiungi gli ingredienti che hai precedentemente messo da parte. Mescola il tutto e condisci con un filo d’olio e una leggera spolverata di pepe. Buon appetito.

Riso integrale con zucchine

Un altro piatto ideale sia per l’estate che per l’inverno è il risotto con le zucchine. Per rendere il piatto più cremoso, aggiungeremo qualche cucchiaio di formaggio fresco spalmabile.

Vediamo quali sono gli altri ingredienti necessari.

Ingredienti

  • Riso integrale: 200 grammi
  • Zucchine: 1 grande
  • Formaggio spalmabile: 50 grammi
  • Vino bianco per sfumare
  • Olio e sale q.b.

Procedimento

Come sempre, parti dal riso e lascialo cuocere in una pentola con abbondante acqua e un pizzico di sale. Nel frattempo, occupati delle zucchine. Lavale e tagliale a cubetti, e lasciale cuocere in padella con un filo d’olio per circa 5 minuti. Potrai sfumare con un quarto di bicchiere di vino bianco.

Quando il vino sarà ben evaporato, aggiungi il formaggio spalmabile e mescola gli ingredienti. Quindi, quando il riso sarà cotto, aggiungilo al condimento e mescola per far amalgamare i sapori.

Anche in questo caso potresti dare un tocco di sapore in più con una spolverata di pepe o del peperoncino.

Riso integrale: ricetta light

Sei a dieta ma non intendi rinunciare al piacere di un buon piatto di riso sfizioso? E perché mai dovresti farlo? Esistono tante ricette light con il riso che ti faranno venire l’acquolina in bocca.

Quella che ti proponiamo è a base di verdure e fagiolini, ma potrai sperimentare con ingredienti sempre nuovi e buonissimi.

Ingredienti

  • Riso integrale: 70 grammi
  • Una zucchina
  • Fagioli cannellini in scatola: una tazzina
  • Fagiolini: una tazza
  • Olio EVO
  • Foglioline di menta
  • Sale q.b.

Procedimento

Per prima cosa lessa il riso. Nel frattempo, lava e taglia a pezzetti la zucchina e falla saltare in padella. Quindi cuoci i fagiolini in acqua salata per qualche minuto. In una ciotola versa il riso da una parte, e aggiungi le verdure e i fagioli cannellini sgocciolati e sciacquati, disponendo gli ingredienti a raggiera.

Condisci il tutto con un filo d’olio e con qualche fogliolina di menta. Per insaporire ulteriormente, potresti grattugiare la buccia di un lime.

La ricetta sfiziosa del riso con porro e limone

Se sei in cerca di ricette sfiziose con il riso integrale, te ne proponiamo una fresca e buonissima. Per la preparazione di questo piatto ci serviremo di pochi ingredienti, ma il risultato sarà sorprendente.

Ingredienti

  • Riso integrale: 200 grammi
  • Un porro
  • Salsa di soia: 2 cucchiaini
  • Olio EVO
  • Un limone
  • Un rametto di prezzemolo.

Procedimento

Lava e affetta il porro tagliandolo a rondelle, quindi saltalo in padella con poco olio. Nel frattempo, cuoci il il riso in una pentola a parte. Quando sarà pronto, scola il riso integrale e aggiungilo nella padella con il porro. Unisci la salsa di soia e aggiungi la buccia grattugiata di un limone. Fai amalgamare i sapori, versa in un piatto da portata e decora con qualche rametto di prezzemolo. Buon appetito.

Riso basmati integrale: ricette con verdure

Fonte: Pixabay

Anche il riso basmati può far parte della grande famiglia delle varietà integrali. Ricco di fibre e dall’aroma inconfondibile, questo particolare tipo di riso si presta particolarmente bene per la preparazione di piatti con verdure, carne o pesce.

Diamo un’occhiata a una ricetta sfiziosa e facile da preparare.

Ingredienti

  • Riso Basmati: 150 grammi
  • Verdure (una zucchina, broccoli, un peperone, piselli in scatola e una cipolla)
  • Anacardi (30 grammi).

Procedimento

Per prima cosa bisognerà far cuocere il riso. Porta dell’acqua ad ebollizione e versa il riso integrale, lasciando cuocere per il tempo indicato nella confezione.

Nel frattempo, in una padella abbastanza profonda versa le verdure precedentemente tagliate a pezzetti e pulite. Lascia cuocere per qualche minuto con un filo d’olio. Quando il riso sarà pronto, uniscilo agli ingredienti e lascia cuocere per qualche altro minuto.

Quando i sapori si saranno ben amalgamati, metti il riso nei piatti e decora con gli anacardi tagliati grossolanamente a pezzetti.

Riso venere: la ricetta con il salmone

Il riso venere è un tipo di riso integrale appartenente alla famiglia del riso nero. Questo alimento si sposa perfettamente con verdure, pesce e gamberetti, per dei piatti freschi e stuzzicanti. Di seguito vedremo come preparare il riso venere con il salmone, un piatto veloce ma di grande effetto.

Ingredienti

  • Riso venere: 200 grammi
  • Salmone: 2 filetti
  • Olio EVO
  • Semi di finocchio
  • Sale.

Procedimento

Come di consueto, lessa il riso in acqua salata e bollente. Intanto taglia il salmone a cubetti e saltalo in padella con un filo d’olio per qualche minuto. Aggiungi un pizzico di sale e i semi di finocchio.

Quando il riso sarà cotto, potrai condirlo con un filo d’olio e versarlo in un piatto da portata. Aggiungi i cubetti di salmone e gusta un piatto semplice e delicato. Per insaporire ulteriormente, grattugia la buccia di un lime direttamente sul piatto.

Riso rosso con tonno e avocado

Fonte: Pixabay

Un’altra varietà di riso integrale molto apprezzata è quella rossa. Anche in questo caso, si tratta di un riso che ben si adatta a ingredienti come pesce o verdure, ma si rivelerà ottimo per le preparazioni più disparate. Di seguito, ad esempio, vedremo come preparare un’insalata di riso rosso con avocado e tonno. La ricetta è davvero facilissima e buonissima.

Ingredienti

  • Riso rosso: 200 grammi
  • Mezzo avocado
  • Tonno in vetro
  • Feta: 50 grammi
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio EVO
  • Mezzo limone.

Procedimento

Innanzitutto bisognerà preparare il riso rosso. Cuocilo in pentola con acqua bollente seguendo le indicazioni riportate nella confezione. Nel frattempo, in una ciotola versa il tonno e la feta tagliata a cubetti.

Quando il riso sarà cotto, scolalo e lascialo raffreddare per 15 minuti, quindi uniscilo agli altri ingredienti. Condisci con il succo di mezzo limone, l’olio e il pepe.

È il momento di aggiungere l’avocado. Taglialo a pezzetti e uniscilo al riso e agli altri ingredienti. Mescola delicatamente e versa nel piatto. Potresti guarnire il tutto con qualche fogliolina di menta o con del timo.

Riso integrale con lenticchie

Una ricetta tipicamente invernale, di quelle che scaldano il cuore (oltre che lo stomaco) è quella del riso con lenticchie. Prepariamo una versione ancor più salutare, utilizzando per l’occasione del buon riso integrale.

Ingredienti

  • Lenticchie secche: 50 grammi
  • Riso integrale: 70 grammi
  • Mezza cipolla
  • Brodo vegetale: mezzo litro
  • Olio EVO q.b.
  • Un pizzico di sale.

Procedimento

Cominciamo innanzitutto preparando il brodo vegetale (preferibilmente opta per un brodo fatto in casa).

Nel frattempo taglia a pezzetti la cipolla e versala in una pentola con un filo d’olio insieme a uno spicchio d’aglio. Fai saltare per qualche minuto, finché la cipolla non sarà dorata.

Aggiungi qualche mestolo di brodo vegetale e, dopo qualche minuto, versa le lenticchie precedentemente lavate. Lascia cuocere per circa 20 minuti. A metà cottura aggiungi il riso integrale e prosegui la cottura per altri 20 minuti.

Se necessario, aggiungi il brodo per allungare. Al termine della cottura potrai impiattare e insaporire con un filo d’olio. Potrai mantecare il tutto con due cucchiaini di parmigiano per rendere più saporito il piatto.

Gallette di riso integrale

Gallette di riso integrale
Fonte: Pixabay

Il riso integrale non è solo un ingrediente per piatti salati, ma si rivelerà ottimo anche per la preparazione di ricette più sfiziose, come quella delle gallette ad esempio. Per questo snack utilizzeremo, nello specifico, il riso soffiato integrale, che potresti acquistare in qualsiasi supermercato, specialmente in quelli biologici.

Vediamo come preparare questa merenda sfiziosa.

Ingredienti

  • Farina di riso: 250 grammi
  • Farina di mais: 70 grammi
  • Olio extra vergine di oliva: 3 cucchiai
  • 2 bicchieri di latte
  • Miele: un cucchiaio
  • Riso soffiato integrale: una tazza e mezzo.

Procedimento

Per la preparazione, versa le farine in una ciotola e amalgama. Quindi aggiungi olio e miele e mescola con un cucchiaio. Versa il latte continuando a mescolare. È il momento di versare il riso soffiato.

Continua ad amalgamare bene gli ingredienti, e quando avrai ottenuto un impasto abbastanza compatto avvolgilo nella pellicola trasparente e lascia riposare in frigo per mezz’ora.

Dopo potrai stendere l’impasto in un tagliere e preparare le tue gallette. Crea le forme che preferisci, inforna in forno preriscaldato a 180 gradi e lascia cuocere per 15 minuti. Ecco pronta la merenda.

Crema di riso integrale

Terminiamo la nostra serie di ricette con il riso integrale con la crema di riso, che si può fare anche con latte di riso e farina. La ricetta è facilissima, e come potrai notare, si tratta di un alimento molto versatile, adatto sia per accompagnare pietanze salate che per gustare un buon dolce.

Ingredienti

  • Riso integrale: una tazza
  • Acqua: 6 tazze.

Procedimento

Prima di tutto bisognerà lavare per bene il riso, quindi scolalo e versalo in una pentola aggiungendo le 6 tazze di acqua. Lascia cuocere per circa 3 ore con la fiamma al minimo. Se necessario, aggiungi dell’altra acqua. Una volta terminata la cottura, lascia raffreddare e, se lo preferisci, passa il riso con il passaverdure.

Potresti utilizzare questa crema sia come base per piatti salati che come sostituto per il porridge a colazione, unita a della frutta secca, cioccolato fondente o a dell’uvetta.

Seguici anche sui canali social

Altri articoli su Cereali