Greenstyle Alimentazione Alimenti A cosa abbinare l’avocado? 9 ricette per esaltarne gusto e proprietà

A cosa abbinare l’avocado? 9 ricette per esaltarne gusto e proprietà

A cosa abbinare l’avocado? 9 ricette per esaltarne gusto e proprietà

Fonte immagine: Kjokkenutstyr

L’avocado è molto più che un semplice frutto: prova ne sono gli abbinamenti e le ricette di antipasti, primi, secondi e dolci che è possibile realizzare. Amato da chi predilige un’alimentazione healthy ma non triste, è un alimento salutare ma allo stesso tempo sfizioso, perfetto per rendere pietanze dolci e salate decisamente più allettanti.

Vi si può preparare praticamente qualsiasi piatto, dai frullati, alle insalate, dalla pasta ai dessert. E, se l’avocado toast e la guacamole sono probabilmente le ricette con l’avocado più semplici e popolari, continuando a leggere vi si aprirà un mondo.

Avocado: abbinamenti e usi in cucina

Come si può mangiare l’avocado? I suoi usi in cucina sono infiniti: gli abbinamenti che lo vedono protagonista ci regalano esperienze deliziose. Molti si chiedono come mangiare l’avocado da solo. Bene, è ottimo semplicemente condito con un pizzico di sale e pepe (o con succo di limone, o aceto balsamico).

Altrettanto sfizioso è farcito. Molti usano abbinarlo alla pancetta, alle uova, al tonno, al pollo ed ancora con gamberi o salmone. Le ricette di pasta con avocado vantano sempre più seguaci, mentre il suo uso più diffuso è probabilmente insieme al pane, quando dà vita a bruschette o crostini.

Oltre che nei già citati avocado toast e guacamole, il frutto si può sostituire alla comune maionese per un condimento decisamente più salutare, o alla panna acida (provare per credere). Delizioso all’interno del sushi – l’abbinamento con le alghe ed il pesce crudo lo rende irresistibile – lo si può cuocere alla griglia ed accompagnare alle carni bianche cotte alla brace. Nei frullati regala quel tocco di cremosità che tanto ci piace.

Avocado, ricette semplici da provare

Tra antipasti, ricette per l’aperitivo e al forno, l’avocado si conferma un ingrediente jolly in cucina. Ottimo crudo, interessante è anche il suo uso da cotto. Di seguito, oltre a vedere come usare l’avocado nell’insalata, vi proponiamo una serie di ricette sfiziose ma a prova di principiante che potete inserire all’interno del menù di un pranzo o una cena in compagnia o semplicemente in famiglia.

Avocado al forno con uovo

Fonte: Jenny Liu

Tempo di preparazione: 20 minuti
Calorie: 215 per porzione

Ingredienti

  • 3 avocado tagliati a metà
  • 6 uova
  • Sale e pepe nero macinato
  • coriandolo fresco tritato
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 220 gradi. Con un cucchiaio, scavate leggermente gli avocado tagliati a metà per fare spazio alle uova.
  2. Rompete le uova all’interno del frutto facendo attenzione a non romperle e a non farle fuoriuscire.
  3. Effettuate l’operazione con tutte le uova, quindi conditele in superficie con sale, pepe e olio di oliva.
  4. Trasferite in forno e fate cuocere per almeno 15 minuti o fino a quando gli albumi non si saranno addensati ma i tuorli saranno ancora morbidi.
  5. Tirate fuori e condite con del coriandolo fresco tritato.

Insalata di avocado

Fonte: Hermes Rivera

Tempo di preparazione: 45 minuti
Calorie: 180 per 100 grammi

Ingredienti

  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 1 cuore di lattuga Iceberg
  • 2 patate dolci
  • 1 cipolla rossa
  • 1 avocado maturo
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe
  • Succo di limone/arancia
  • 1 manciata di noci tritate

Preparazione

  1. Pelate le patate americane e fatele cuocere in forno, dopo averle condite con olio, sale e pepe, a 180°C per circa 30 minuti.
  2. Lavate bene radicchio e lattuga e tagliatele a pezzi. Affettate a rondelle la cipolla rossa. Sbucciate l’avocado e tagliatelo a pezzi.
  3. Riunite il tutto ordinatamente in una insalatiera, condite con olio e succo di agrumi, sale e pepe e completate con una manciata di noci tritate.

Pasta con avocado e tonno

Tempo di preparazione: 30 minuti
Calorie: 380 per porzione

Ingredienti

  • 300 g di pasta corta
  • 1 cipollotto verde
  • 2 avocado piccoli
  • 1 limone (scorza e succo)
  • 160 g di tonno sott’olio sgocciolato
  • 50 g di rucola
  • Olio di oliva
  • Sale e pepe

Preparazione

  1. In una pentola con acqua bollente salata fate cuocere la pasta al dente. Scolatela e conditela con poco olio. Nel frattempo affettate sottilmente il cipollotto verde.
  2. Sbucciate gli avocado e tagliateli a cubetti. Trasferiteli in una ciotola capiente e, aiutandovi con una forchetta, schiacciateli insieme al succo ed alla scorza di limone.
  3. Condite con sale e pepe ed aggiungete alla pasta insieme al tonno. Mescolate bene e decorate con zest di limone e il cipollotto affettato. Gustate tiepida o fredda.

Ricette con avocado light

Come abbinare l’avocado nella dieta? Sfruttando una delle ricette light che seguono ma tenendo conto, in ogni caso, come l’ingrediente sia più calorico di un comune frutto e che vada inserito con qualche accorgimento nell’alimentazione di chi sta cercando di dimagrire. Ad esempio, non abbinandolo a troppi condimenti (è già ricco di grassi, ed i suoi sono considerati “buoni”). Ecco qualche idea poco calorica su come usare l’avocado nella dieta.

Spaghetti di zucchine con crema di avocado

Fonte: ANJU Chhibber

Tempo di preparazione: 20 minuti
Calorie: 130 per porzione

Ingredienti

  • 4 zucchine piccole
  • 1 avocado
  • succo di 1/2 limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di latte
  • Una decina di foglie di basilico
  • sale e pepe
  • qualche pomodorino
  • 1 filo di olio

Preparazione

  1. Con l’apposito attrezzo, ricavate gli spaghetti di zucchine e teneteli da parte.
  2. In un robot da cucina unite l’avocado, lo spicchio di aglio, il succo di limone, il latte e il basilico.
  3. Condite con sale e pepe e frullate fino ad ottenere una crema.
  4. Condite le zucchine con la salsa ottenuta, irrorate con un filo di olio e completate il piatto con i pomodorini tagliati a metà.

Hummus di avocado

Fonte: Jill Fulton

Tempo di preparazione: 20 minuti
Calorie: 135 per 100 grammi

Ingredienti

  • 240 g di ceci già cotti
  • 2 avocado
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di tahina
  • 3 cucchiai di succo di lime fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale e pepe nero
  • Cumino e coriandolo a piacere

Preparazione

  1. Radunate i ceci, l’olio d’oliva, la tahina, il succo di lime e l’aglio in un robot da cucina: frullate a lungo fino ad ottenere una crema.
  2. Condite con sale e pepe, unite il cumino e gli avocado e frullate ancora fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
  3. Raccoglietelo in una ciotola e conditelo con del coriandolo fresco tritato.

Avocado impanato al forno

Fonte: Stu Moffat

Tempo di preparazione: 30 minuti
Calorie: 310 per porzione

Ingredienti

  • 4 avocado
  • ½ tazza di farina
  • 3 uova
  • pangrattato qb
  • aglio in polvere
  • sale e pepe
  • olio di oliva qb

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 220 °C. Tagliate a metà gli avocado, eliminate il nocciolo e tagliateli a tocchetti.
  2. Passateli nella farina, poi nelle uova sbattute con un cucchiaio di acqua e successivamente nel pangrattato insaporito con l’aglio in polvere, il sale ed il pepe.
  3. Disponete gli avocado su una teglia rivestita di carta forno in un unico strato e condite con un filo di olio.
  4. Fate cuocere per 10-15 minuti o fino a quando saranno croccanti e dorati.

Avocado, ricette dolci

Sapevate che il nostro frutto è il grande protagonista di ricette dolci super veloci? Se vi state chiedendo come mangiare l’avocado a colazione o come usarlo per dare vita a dessert incredibilmente deliziosi, eccone alcuni che possono fare per voi.

Muffin all’avocado

Fonte: Priscilla Du Preez

Tempo di preparazione: 30 minuti
Calorie: 130 per muffin

Ingredienti

  • 3 tazze di farina
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 1 tazza di zucchero
  • 1/2 tazza di olio di semi
  • 2 avocado maturi
  • 2 uova
  • 1 tazza di latte di riso
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 200°C. Setacciate la farina, il sale, il lievito e lo zucchero.
  2. Unite l’olio, gli avocado a cubetti, le uova, il latte e frullate.
  3. Unite questo composto al precedente e mescolate bene.
  4. Trasferite negli appositi stampini da muffin riempiendoli per 2/3 e fateli cuocere per circa 20 minuti.

Brownies all’avocado

Fonte: Molly Keesling

Tempo di preparazione: 40 minuti
Calorie: 90 per pezzo

Ingredienti

  • 1 avocado maturo a cubetti
  • 2 uova
  • 150 g di miele
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 75 g di farina
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 175°C. Frullate con l’aiuto di un frullatore l’avocado, le uova, il miele e l’estratto di vaniglia.
  2. Ottenuto un composto liscio, miscelate la farina, il cacao in polvere e il lievito ed uniteli al composto precedente.
  3. Trasferitelo in una teglia quadrata e fate cuocere per circa 25 minuti.

Tartufini all’avocado

Fonte: Nico Wijaya

Tempo di preparazione: 20 + 30 (riposo)
Calorie: 50 per tartufo

Ingredienti

  • 1 avocado maturo ridotto in purea
  • 140 g di cioccolato fondente fuso
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • polvere di cacao

Preparazione

  1. Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde.
  2. In un’altra ciotola riducete l’avocado in una purea schiacciandolo con una forchetta.
  3. Unite il cioccolato fuso e la vaniglia e mescolate bene.
  4. Mettete in frigo per 30 minuti, quindi con un cucchiaino ricavate delle palline che passerete nel cacao amaro.
  5. Conservate in un luogo fresco o in frigo.

Seguici anche sui canali social

Altri articoli su Avocado