Cane da Ferma Slovacco (pelo duro)

Il Cane da Ferma Slovacco a pelo duro (Slowakischer Drahthaariger Vorstehhund – Slovenský hrubosrstý stavač) è una razza che è stata riconosciuta dall’F.C.I. solo di recente ed è oggi classificata nel Gruppo 7, quello dei cani da ferma per l’appunto.

Selezione del Cane da Ferma Slovacco a pelo duro

Gli esemplari di questa razza sarebbero, secondo gli esperti del settore, il risultato dell’incrocio tra il Weimaraner a pelo lungo e il Drahthaar.

Aspetto del Cane da Ferma Slovacco a pelo duro

È un cane di media taglia, caratterizzata da una base del mantello di color grigio e dal caratteristico pelo duro. Ha orecchie pendenti con la base arrotondata; gli occhi sono a forma di mandorla, di color ambra, nei cuccioli e nei cani giovani di color azzurro-blu; il tartufo è grande e scuro.

Il pelo è spesso ed è leggermente più lungo, formando una sorta di barba, sulla mascella superiore e sulle labbra. Anche le sopracciglia sono molto marcate.

Carattere e impieghi del Cane da Ferma Slovacco a pelo duro

Durante la selezione della razza, si definì come obiettivo la creazione di un cane da caccia, robusto in grado di camminare senza problemi anche sui terreni folti di vegetazione, in ogni condizione climatica e di dare la caccia a qualche pennuto acquatico. Coraggioso e agguerrito nei confronti della preda, è anche un ottimo cane da riporto, dotato di fiuto eccellente.

Il Cane da ferma Slovacco a pelo duro è dotato di grande intelligenza, facile da addestrare e, generalmente, dotato di un carattere equilibrato. Gli esemplari di questa razza eccellono nella caccia ma si prestano, e danno comunque soddisfazione, anche se impiegati, più semplicemente, come cani da compagnia, data la loro innata adorazione e l’affetto smisurato nei confronti del padrone e della di lui famiglia.

6 marzo 2014
Lascia un commento