Torta di mela vegan: ricetta facile

Torta di mela vegan: ricetta facile

Fonte immagine: Istock

Tantissime varietà di mele e tantissimi modi per farla: questa ricetta rispetta i valori vegani autentici senza trascurare il piacere del gusto.

Esistono circa 7 000 varietà di mele di diversa origine nei vari paesi, differenti per colore, consistenza, sapore e contenuti nutrizionali. Alcune di queste varietà sono tradizionali, altre sono note per la loro denominazione commerciale ma esistono ancora tantissime persone che ritengono che per fare una torta di mele saporita e buona occorrano necessariamente il burro e le uova; ecco perché abbiamo accolto la sfida: quella di preparare una torta tradizionale di mele (semplice e veloce) completamente vegana, sana e soprattutto gustosa. Per farla abbiamo utilizzato solo ingredienti naturali, poi l’abbiamo servita a tavola insieme a un bicchiere di latte di soia (ma andrà bene anche il latte di riso) e nessuno si è accorto della differenza: provare per credere!

Torta di mela vegan: ingredienti e preparazione

Torta di mela vegan: ingredienti e preparazione
Fonte: Istock

Per fare una buona torta di mele molto dipende dagli ingredienti quindi non risparmiate sulla qualità. Ecco una lista di ciò che vi serve.

Ingredienti per torta di mele light e vegan

  • 5 mele (consigliamo verdi, ma molto dipende dal gusto personale);
  • 300 gr di farina di riso (oppure, per i meno stravaganti 250 gr di farina ’00);
  • 1700 gr di zucchero di canna (oppure zucchero semolato);
  • 150 gr di mandorle sbriciolate;
  • 250 ml di latte di cocco;
  • 70 gr di olio di semi di girasole;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere.

Preparazione per la torta di mele

Per preparare la nostra buonissima torta disponete in una grande ciotola la farina, le mandorle in polvere, lo zucchero, il sale e il lievito. In un’altro contenitore i liquidi: latte e olio da mescolare per ottenere una crema. Unite insieme gli ingredienti e sbattete con una frusta per evitare che si formino i grumi. Aggiungere 1 mela tagliata a pezzettini nell’impasto.  Mescolate bene e versate l’impasto in una teglia oleata e perfettamente infarinata, intanto preriscaldate il forno a 170 gradi. Mentre attendiamo che si raggiunga la temperatura giusta tagliamo le restanti mele a fettine molto sottili disponendole in cerchio una accanto all’altra sull’impasto senza lasciarle andare a fondo. Spolverate con zucchero di cannella e infornate velocemente. Tenete tutto al calo per 55 minuti ma fate il test dello stuzzicadenti per vedere se la torta cuoce qualche minuto prima. Se lo stuzzicadenti immerso torna su senza briciole, sfornate subito. La torta deve essere ben gonfia e asciutta. Lasciatela raffreddare un’ora e se vi ci piace, aggiungete una spolverata di zucchero a velo. Servitela a tavola accompagnata da un bicchiere di latte (di soia, di riso o di cocco) oppure da una centrifuga di frutta fresca.

Proprietà della mela

La mela è frutto abbastanza simbolico: rappresenta la città di New York e una grande società di tecnologia che in molti di voi conosceranno. Ha moltissime proprietà benefiche: la buccia delle mele ha proprietà antitumorali ed è un ottimo rimedio contro diarrea e stipsi. Viene utilizzata anche in cosmesi: per rassodare la pelle, basta tamponarla con succo di mela fresco e per “schiarirla”, basta mescolare il succo con il limone. Per attenuare le rughe si può ricorrere ad una maschera per il viso, preparata con una mela tagliata a pezzetti, cotta in mezzo bicchiere di latte. Provare per credere!

 

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Biscotti con gocce di cioccolato, ricetta vegan