Crostata vegana al cioccolato: ricetta facile

Crostata vegana al cioccolato: ricetta facile

Fonte immagine: Pixabay

Ingredienti e ricetta per preparare un’ottima crostata vegana al cioccolato senza uova, burro e latte, anche nella variante con le pere.

Tra le crostate vegane, la versione al cioccolato è senza dubbio una delle più amate e apprezzate a tutte le età. Priva di uova, burro e latte vaccino, la crostata vegana al cioccolato è un dolce gustoso e nutriente che può essere consumato a colazione, come dessert alla fine del pasto o in occasione di un break veloce.

Questo dolce vegan si prepara facilmente in completa autonomia, realizzando la base e preparando a parte la crema al cioccolato vegan che deve essere usata come ripieno. Ecco la ricetta per ottenere una crostata morbida vegana di sicuro successo.

Ricetta crostata vegana

mattarello e pasta frolla
Fonte: Pixabay

Il primo step per preparare la crostata vegana riguarda la pasta frolla, rigorosamente senza l’utilizzo di derivati di origine animale. La lista degli ingredienti è la seguente:

  • 500 grammi di farina;
  • 250 grammi di zucchero di canna;
  • 140 grammi di olio (EVO e di semi di girasole in parti uguali);
    circa mezzo bicchiere di acqua naturale;
  • scorza di limone biologico grattugiata;
  • una bustina di lievito per dolci.

Si procede versando in una ciotola la farina, il lievito, lo zucchero e la scorza di limone. Si aggiungono poi entrambe le tipologie di olio e si impasta con cura, versando a poco a poco l’acqua in modo da ottenere un impasto liscio e compatto da collocare in frigorifero per un quarto d’ora.

Crema al cioccolato vegan

Cioccolato fondente

Nel frattempo ci si può dedicare alla preparazione della crema al cioccolato vegan. Può prevedere l’utilizzo del latte di soia o di un’altra tipologia di latte vegetale come quello di mandorle o d’avena, preferibilmente non zuccherati. Ecco la lista degli ingredienti:

  • 500 millilitri di latte vegetale;
  • un cucchiaio di amido di mais;
  • 100 grammi di zucchero di canna;
  • 50 grammi di cioccolato fondente;
  • un cucchiaio di cacao amaro in polvere.

Si inizia facendo scaldare sulla fiamma una parte del latte vegetale, aggiungendo lo zucchero e il cacao in polvere. Si aggiunge il cioccolato fondente e l’amido di mais precedentemente stemperato nel restante latte, girando con cura per evitare eventuali grumi. La crema è pronta quando appare liscia e compatta.

A questo punto è possibile stendere la base della crostata utilizzando un mattarello e lasciando da parte una piccola porzione, che servirà per fare i decori in superficie. Usando una sac à poche, si versa la crema al cioccolato vegan formando uno strato uniforme e si decora con strisce di pasta frolla vegan o altre forme a piacere.

La crostata vegana deve cuocere in forno a 180 gradi per circa quaranta minuti. È anche possibile completare la decorazione aggiungendo una fila di lamponi freschi sistemati sul bordo, ottenendo un effetto cromatico molto speciale.

Crostata pere e cioccolato vegan

Pere

Una variante particolare della crostata al cioccolato vegana è la crostata pere e cioccolato vegan, che si prepara facilmente aggiungendo le pere alla lista degli ingredienti descritta sopra. Dopo aver sbucciato i frutti, si tagliano a fettine non troppo sottili e si passano alcuni minuti in padella insieme a poco zucchero e a un paio di cucchiai d’acqua, in modo da rendere le pere morbide e succose. Le pere, infine, devono essere disposte sopra la crema di cioccolato prima di infornare la crostata.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle