Greenstyle Alimentazione Ricette Ricette primaverili: menu di stagione dai primi piatti ai dolci

Ricette primaverili: menu di stagione dai primi piatti ai dolci

Ricette primaverili: menu di stagione dai primi piatti ai dolci

Fonte immagine: Pixabay

Ogni periodo dell’anno si caratterizza per una varietà di cibi e pietanze da portare in tavola. La gamma di ricette primaverili che è possibile sperimentare è molto vasta e permette di gustare al meglio la frutta e la verdura raccolta a partire dal mese di marzo, sfruttandone in maniera ottimale tutte le proprietà nutrizionali.

Qui di seguito proponiamo un esempio di menu di primavera completo e soprattutto coloratissimo, composto da ricette di stagione facili da preparare e da personalizzare secondo i gusti e le preferenze individuali.

Primi piatti primaverili

Pasta al pesto

Tra le paste primaverili più amate figura certamente la pasta alla primavera, un piatto completo e ricco di gusto che permette di inserire molte delle verdure di stagione. Questa ricetta, come accade per molti piatti primaverili, accontenta il palato, ma è anche facilissima da preparare. L’elenco degli ingredienti della pasta primavera è il seguente:

  • pasta corta a piacere, come penne o fusilli;
  • zucchine;
  • carote;
  • pomodorini;
  • piselli;
  • cipollotto;
  • olio EVO, sale e pepe a piacere.

Si inizia preparando l’acqua per la cottura della pasta e, nel frattempo, si procede con la cottura in padella delle verdure. Dopo aver affettato le carote e le zucchine, si fa scaldare poco olio soffriggendo leggermente il cipollotto, aggiungendo poi le verdure e i piselli (se si usano quelli surgelati, è preferibile farli sbollentare a parte).

Per ultimi si aggiungono i pomodorini tagliati a metà, in modo che non cuociano eccessivamente rimanendo intatti, insaporendo con il sale e il pepe. Quando la pasta è cotta si versa nella padella, facendola saltare insieme alle verdure prima di servirla a tavola.

Ricette primaverili: i secondi piatti

Anche la lista dei secondi primaverili è molto ampia, tuttavia proponiamo una squisita torta salata di verdure che può essere gustata anche come piatto unico. Per prepararla occorre avere a disposizione:

  • un disco di pasta brisè o pasta sfoglia anche nella variante integrale;
  • 2 uova;
  • salsa besciamella;
  • carote;
  • zucchine;
  • olio EVO, sale e pepe a piacere.

Il primo passaggio è la preparazione della besciamella, utilizzando farina, margarina vegetale, latte e un pizzico di noce moscata. A parte si affettano le carote e le zucchine nel senso della lunghezza, ottenendo delle strisce lunghe e sottili.

Dopo aver srotolato il disco di pasta brisè o pasta sfoglia, si inserisce all’interno di una tortiera adatta e si adagia sul fondo uno strato di salsa besciamella con l’aggiunta delle uova sbattute. A questo punto si inseriscono le strisce di verdura in senso verticale e in modo concentrico, alternando zucchine e carote e aggiungendo un filo d’olio sulla superficie. La torta salata deve cuocere in forno a 180 gradi per circa 50 minuti.

Dolci primaverili con le fragole

Molte delle ricette dolci primaverili hanno come protagoniste le fragole, uno dei frutti di stagione più attesi e apprezzati. Perfetta per concludere al meglio una cena di primavera, ad esempio, è la torta alle fragole light che si prepara con i seguenti ingredienti:

  • 250 gr di fragole fresche;
  • 100 grammi di farina;
  • 60 grammi di fecola di patate;
  • 120 grammi di zucchero;
  • 50 grammi di margarina vegetale;
  • 2 uova grandi;
  • una bustina di lievito per dolci.

Si inizia preparando l’impasto utilizzando possibilmente delle fruste elettriche, sbattendo lo zucchero con le uova e aggiungendo poi la margarina precedentemente fusa. A questo punto si integra la farina, la fecola e il lievito, amalgamando tutto in modo omogeneo. Dopo aver versato l’impasto dentro una tortiera rivestita con carta da forno, si adagiano in superficie le fragole precedentemente lavate e tagliate a metà.

Per garantire un risultato ottimale, è preferibile scegliere fragole sode e compatte. La torta deve cuocere in forno caldo a 180 gradi per una quarantina di minuti, verificando il grado di cottura prima di sfornare il dolce.

Seguici anche sui canali social