Greenstyle Casa & Giardino Casa Fai da te Come fare un segnaposto fai da te e 13 idee anche col riciclo creativo

Come fare un segnaposto fai da te e 13 idee anche col riciclo creativo

Come fare un segnaposto fai da te e 13 idee anche col riciclo creativo

Fonte immagine: Canva

Il segnaposto fai da te è un’idea facile da realizzare che dona originalità alla tavola. Con il metodo del riciclo creativo, si possono realizzare dei segnaposti adatti per ogni festa e celebrazione. Dai compleanni, alla prima comunione, al matrimonio e al Natale.

Di seguito cosa serve per creare un segnaposto fai da te e 13 idee da realizzare con il riciclo creativo.

Come fare un segnaposto fai da te

Un segnaposto da tavolo fai da te permette di rendere la tavola allegra e ricca di creatività e soprattutto può trasformarsi per l’invitato in un ricordo da portare a casa. I segnaposti sono molto utili in caso di feste e celebrazioni, in modo che gli invitati possano trovare il proprio posto e passare una bella serata tra amici.

La scelta di come realizzare il segnaposto è pressoché illimitata. Con creatività e pochi strumenti si potranno comporre degli oggetti indimenticabili.

Cosa può servire:

  • colla a caldo
  • forbici
  • pennarelli
  • nastri
  • cartoncino

Segnaposto fai da te: compleanno

Una festa di compleanno, coinvolge molte persone nella vita del festeggiato, dai parenti, gli amici, fino ai colleghi. Per poter rendere la cena armoniosa, assegnare i posti ai tavoli in base alle conoscenze, è sempre una buona soluzione.

Ecco alcune idee per segnaposto fai da te per compleanno:

Frutta, fiori e piante

segnaposto fai da te
Fonte: Canva

Un segnaposto naturale ed ecologico, non può che provenire direttamente dal mondo naturale. Un bel frutto, come ad esempio la melagrana, può rendere la tavola colorata e originale. Per trasformare un frutto in un segnaposto fai da te, occorrerà semplicemente aggiungere il nome dell’invitato con un cartoncino e uno spago. Per un tocco più personale, si può scrivere il nome a mano con un bel corsivo.

Oltre al frutto, un ottimo segnaposto sono i fiori e le piantine. Soprattutto queste ultime, come ad esempio delle piccole piantine grasse, si prestano ad essere oltre che segnaposto anche un delizioso regalo ai propri invitati.

I nomi potranno essere scritti su un cartoncino, ma anche direttamente sul vasetto della piantina. In questo caso per evitare errori è consigliabile preparare le etichette con i nominativi al computer e poi semplicemente attaccarli con del nastro adesivo al vaso della piantina.

Foto polaroid

Un’idea divertente e originale, per una festa casual e alternativa, è una foto del festeggiato con in mano un cartello su cui è scritto il nome dell’invitato.

In questo caso è utile avere in casa una macchina fotografica istantanea, che regalerà alle foto un effetto vintage e ironico.

I numeri

Se si tratta di una festa di compleanno che segna un’età spartiacque, come i 30 o i 40, un modo carino per assegnare il posto è quello di “giocare” con i numeri. Occorrerà trovare in casa o in qualche mercatino, oggetti con forma di numero, ad esempio nei giochi da tavola, o in alternativa acquistare delle candeline numerate.

Segnaposto fai da te comunione

La prima comunione è un momento da celebrare in famiglia, e da ricordare anche per molti anni a venire.

Per richiamare il tema della comunione, un segnaposto fai da te da realizzare prevede l’utilizzo di un cartoncino in cui disegnare un angelo o qualsiasi altro disegno inerente alla religione cattolica.

In alternativa, niente paura, con una veloce ricerca online sarà possibile trovare qualsiasi tipo di immagine. Una volta disegnata o stampata, va tagliata con forbici. Basta scrivere il nome dell’invitato e aggiungere dei confetti.

Segnaposto fai da te matrimonio

segnaposto fai da te
Fonte: Canva

Un giorno importante, merita che anche il più piccolo dettaglio sia perfetto. Per quanto riguarda i segnaposto, molto dipenderà dallo stile delle celebrazioni: se più elegante e moderna oppure più country.

Molte idee possono essere riprese dalle precedenti già viste. Soprattutto le piantine sono un ottimo stratagemma per assegnare il posto e allo stesso tempo omaggiare l’invitato con una bomboniera.

Vediamo, come realizzare segnaposto matrimonio fai da te?

Con mollette

Dei segnaposto fai da te facili e originali, sono realizzati con delle mollette per il bucato. Selezionare tra quelle in casa, possibilmente uguali tra loro, poi si inserirà il cartoncino con il nome o lo si scrive direttamente sulla molletta. La molletta si potrà attaccare al tovagliolo o semplicemente appoggiare accanto al bicchiere.

Segnaposto con erbe aromatiche

Facili da realizzare, questi segnaposto decorano e profumano la tavola.

Cosa serve:

  • Tovaglioli di stoffa bianchi
  • Nastri in raso
  • Rametti di erbe aromatiche, puoi scegliere tra: rosmarino, salvia, menta e timo.
  • Cartoncino bianco
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Pennarello

Come realizzare il segnaposto:

  • Piega il tovagliolo in un rettangolo.
  • Avvolgi il nastro e fissalo con la colla a caldo.
  • Scrivi in corsivo sul cartoncino i nomi degli invitati.
  • Con la colla a caldo fissa il cartoncino al centro del nastro
  • Infine aggiungi il rametto di erba aromatica.

Segnaposto con tappi in sughero

I segnaposti in sughero sono molto gettonati, perché di facile realizzazione e donano uno stile rustico, ma allo stesso tempo elegante alla tavola.

Come fare segnaposto con tappi di sughero? Basta incidere il tappo da un lato delicatamente, per poter fermare un cartoncino su cui precedentemente avremo scritto il nome dell’invitato. Questo tipo di segnaposto fai da te è molto personalizzabile, potrà quindi adattarsi a uno stile rustico country, ma anche a una celebrazione più elegante.

Segnaposto con menù

Un’idea originale è quella di unire il segnaposto al menù del pranzo o cena. Occorrerà recuperare dei bei fogli in cui si redigerà a mano o al computer il menù; successivamente si arrotola e ferma con un nastro adesivo. A questo punto, il nome dell’invitato scritto in un piccolo cartoncino può essere incollato al nastro adesivo e il segnaposto completato verrà fatto trovare sopra al piatto.

Segnaposto fai da te natalizi

segnaposto fai da te
Fonte: Canva

I segnaposti fai da te natalizi sono molto divertenti da realizzare e permettono anche di entrare nello spirito delle feste. Può essere un progetto da condividere anche con i bambini per coinvolgerli nei preparativi del pranzo natalizio.

Si possono adoperare sia alla cena della vigilia, al pranzo di natale, nella cena dell’ultimo dell’anno.

Come creare dei segnaposto natalizi?

  • Una prima idea natalizia è quella più semplice, cioè creare con un cartoncino un biglietto da decorare con nastrini rossi. Oltre ad aggiungere il nome dell’invitato, si può scrivere un piccolo augurio di Natale.
  • Più divertente è realizzare dei personaggi di carta, segnaposto fai da te da stampare, ritagliare e decorare a piacimento.
  • Per le amanti del feltro, un simpatico segnaposto natalizio si può realizzare proprio con questo materiale: ad esempio si può creare una bustina in feltro dove poi inserire un piccolo cartoncino con il nome.
  • In pieno spirito natalizio, si può utilizzare quello che la natura ci offre per assegnare i posti in tavola. Ad esempio delle piccole pigne, facilmente reperibili durante una passeggiata in un parco o bosco. Le pigne possono essere anche decorate con dei glitter o colorate di rosso.
  • Anche il cibo può diventare un simpatico oggetto per assegnare il posto: dei semplici biscotti con forme natalizie, si potranno inserire in delle bustine legate con del nastro e accompagnate dal cartoncino con il nome dell’invitato.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare