Greenstyle Alimentazione Ricette Piatti unici vegetariani: 5 ricette gustose

Piatti unici vegetariani: 5 ricette gustose

Piatti unici vegetariani: 5 ricette gustose

Fonte immagine: Pixabay

Il piatto unico è la soluzione ideale per un pranzo o una cena leggera, da preparare anche in anticipo e godersi all’ultimo momento facendo il pieno di energia senza sentirsi appesantiti. Le ricette per preparare ottimi piatti unici vegetariani sono pressoché infinite, basta bilanciare nel modo giusto gli alimenti facendo in modo che non manchino mai una buona dose di vitamine, grazie alla presenza delle verdure, una fonte proteica e una parte di carboidrati. Le alternative non mancano.

Caprese di melanzane ()

Ecco una valida alternativa alla classica insalata caprese che prevede l’uso delle melanzane, ortaggi ricchi di proprietà e gusto. È necessario avere a disposizione delle melanzane grigliate tagliate a fette non troppo sottili, da alternare in un piatto con delle fette di pomodoro fresco e di mozzarella. Il piatto unico sarà un mix di gusto e di colori molto invitante, che può essere arricchito e profumato anche con una foglia di basilico o con dell’origano secco.

Insalata di farro ()

L’insalata di farro è uno dei piatti unici vegetariani che possono essere declinati in una serie di varianti a seconda della stagione. La proposta estiva, ad esempio, prevede l’uso del farro lessato e passato in acqua fredda da accompagnare con pomodorini freschi, olive nere e rucola, il tutto condito con olio extra vergine d’oliva. La variante invernale, invece, si basa sempre sul fatto lessato ma arricchito con broccoli lessati, funghi champignon grigliati e formaggio stagionato da tagliare a dadini.

Frico con patate e formaggio ()

Il frico è una pietanza della tradizione culinaria friuliana, realizzato a base di patate e di formaggio. Ricco di gusto, si presenta come un tortino basso e croccante all’esterno, mentre all’interno è presente il formaggio fuso.  Si prepara facendo cuocere in padella le patate grattugiate con poco olio, aggiungendo il formaggio Montasio grattugiato (o altre alternative stagionate o semistagionate) dopo una decina di minuti insieme al sale e al pepe a piacere. Il tutto deve cuocere finché non si otterrà una sorta di frittata dorata, girandola a metà cottura. Il frico deve essere servito ben caldo.

Omelette uova e spinaci ()

Frittata
Fonte: Pixabay

Facilissima da preparare, l’omelette è una pietanza proteica e nutriente che può trasformarsi in un piatto unico con l’aggiunta di una componente vegetale, come gli spinaci. Questi devono essere lessati e successivamente fatti saltare in padella antiaderente con poco olio. A parte si procede con la preparazione dell’omelette: dopo aver sbattuto insieme uovo, sale, pepe e parmigiano grattugiato, si versa il composto sul fondo di una padella appena unta facendo consolidare il tutto, ottenendo un disco rotondo sopra il quale adagiare gli spinaci, piegando a metà l’omelette in modo da formare una sorta di mezzaluna ripiena. Volendo è anche possibile aggiungere del formaggio filante all’interno.

Hamburger di ceci ()

Ottima fonte proteica, i ceci possono essere utilizzati per realizzare hamburger vegetariani nutrienti e saporiti. Si procede frullando i ceci già cotti e creando un impasto unendo olio EVO, farina di ceci, sale e pepe a piacere. Con il composto si formano delle polpette da schiacciare al centro, conferendo la forma degli hamburger, cuocendole poi in forno per circa un quarto d’ora a 180 minuti. Gli hamburger possono essere usati per preparare degli ottimi panini, aggiungendo verdura a foglie e salse a piacere, oppure gustati con un contorno.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare