Greenstyle Mobilità Auto Incentivi auto: la Regione Lazio offre fino a 3500 euro

Incentivi auto: la Regione Lazio offre fino a 3500 euro

Incentivi auto: la Regione Lazio offre fino a 3500 euro

Fonte immagine: iStock

Nuovi incentivi auto in arrivo per l’acquisto di vetture meno inquinanti. A lanciare il bando è la Regione Lazio, che offre da un minimo di 1.000 fino a un massimo di 3.500 euro. Ad annunciare il provvedimento Enrica Onorati, assessora Ambiente e Risorse Naturali.

Lo stanziamento complessivo ammonta a 1 milione di euro, tramite il quale si punta a rinnovare il parco auto circolante. L’obiettivo è quello di contribuire così al miglioramento della qualità dell’aria nella Regione Lazio. Potranno usufruire degli incentivi auto tutti i residenti nei Comuni dell'”Agglomerato di Roma” e della “Valle del Sacco“.

L’iniziativa rientra all’interno del progetto LazioGreen, come confermato da Onorati. La stessa assessora ha sottolineato:

Vogliamo incentivare la sostituzione di autovetture inquinanti con veicoli a base emissioni. In un percorso di innovazione, promuovendo la rottamazione di un veicolo a benzina, fino a Euro 3 incluso, e diesel, fino a Euro 5 incluso, con il conseguente acquisto di un autovettura – nello specifico, categoria M1 – di nuova immatricolazione a basse emissioni.

Abbiamo voluto predisporre uno strumento immediatamente operativo e di facile esecuzione, semplificando al massimo le procedure amministrative, realizzando una apposita piattaforma su cui i cittadini potranno in pochi semplici passaggi accedere al contributo.

Auto elettriche: i modelli più venduti nel 2020, sfoglia la gallery

Incentivi auto

L’accesso al bonus auto è disponibile attraverso una specifica piattaforma, allestita sul sito ufficiale della Regione Lazio e indicata nel link alla fonte segnalato in coda al testo. Il sistema è attivo dalle 9:00 del 9 dicembre 2020 e premierà con il maggiore volume di bonus l’acquisto di auto elettriche. Ad ora risultano inoltrate 6 domande, per un totale di 14mila euro già richiesti.

Riassumendo quanto dichiarato dall’assessora Onorati con quanto presentato in avvio, questi sono i principali requisiti per l’accesso agli incentivi auto della Regione Lazio (che risulta cumulabile con altre iniziative in corso):

  • La residenza nei Comuni situati all’interno dell’Agglomerato di Roma o della Valle del Sacco dovrà essere posseduta già al momento dell’invio della domanda e riportata sul libretto di circolazione della vettura che verrà acquistata;
  • Rottamazione contestuale di un veicolo, che dovrà essere di categoria massimo Euro 3 per le vetture a benzina e massimo Euro 5 per quelle diesel;
  • Il soggetto dovrà risultare in regola con il pagamento della tassa automobilistica (relativa al veicolo da rottamare).

Fonte: Regione Lazio

Seguici anche sui canali social