Greenstyle Mobilità Auto Auto elettriche: i modelli più venduti del 2020, info e immagini

Auto elettriche: i modelli più venduti del 2020, info e immagini

Auto elettriche: i modelli più venduti del 2020, info e immagini

Fonte immagine: Renault

La regina delle auto elettriche per il 2020 si conferma Renault ZOE, ma il trono è meno saldo rispetto al passato. Se per l’anno in corso il bilancio (mercato europeo) è ancora favorevole all’elettrica francese, diverso è il discorso guardando esclusivamente a ottobre. Al primo posto tra le vetture zero emission più vendute figura una tedesca, la Volkswagen ID.3.

Stando a quanto registrato nei primi dieci mesi del 2020 (dati CLSA, Marklines, EVsales), Renault ZOE è l’auto elettrica più venduta in Europa con 73.403 unità. Completano il podio Tesla Model 3 (58.063) e Hyundai Kona EV (31.832). Terzetto di testa che cambia guardando al solo mese di ottobre, con Volkswagen ID.3 in vetta con 10.584 veicoli venduti (equivalenti a ipotetici 105.584 in 10 mesi). Secondo e terzo posto rispettivamente per Renault ZOE (9.890, 98.900 in 10 mesi) e Hyundai Kona EV (5.441, 54.410).

Guardando poi ai primi 10 posti di ottobre si nota come completino la classifica presentata, dal quarto al decimo posto: Mercedes A250e (4.272, in realtà ibrida Plug-in), KIA Niro EV (3.938), Volvo XC40 PHEV (3.936, ibrida Plug-in), BMW 330e (3.895, ibrida Plug-in), Peugeot 208 EV (3.839), Volkswagen Passat GTE (3.661, ibrida Plug-in) e Audi e-Tron (3.451).

Particolarmente indicativo il fatto che tra le prime 10 più vendute a ottobre figurino cinque modelli arrivati sul mercato durante il 2020. Un dato che segna una crescente attenzione per il settore sia da parte delle case costruttrici che da parte degli stessi automobilisti.

Anticipazioni novembre e calo Model 3

Le prime anticipazioni sui dati di novembre vedono inoltre la prima 500 elettrica venduta in Italia piazzarsi al quarto posto tra le elettriche (513 nei 30 giorni del mese) dietro Volkswagen e-UP!, Smart EQ fortwo e Renault ZOE.

Altro dato che balza agli occhi è l’assenza di Tesla Model 3 tra le Top 10 di ottobre. L’ipotesi è che il colosso californiano stia cominciando a pagare le difficoltà di consegna (a cui sta cercando di ovviare con l’impianto tedesco) e la sempre maggiore concorrenza nel segmento delle auto elettriche.

Fonte: Finanzaonline

Seguici anche sui canali social