Dolci di Capodanno: 3 ricette light

Dolci di Capodanno: 3 ricette light

Fonte immagine: Pixabay

Tre dessert invitanti e gustosi per chiudere con gusto il cenone di Capodanno: ricette, ingredienti e procedimento.

Un dolce delicato e gustoso è il modo migliore per concludere il cenone di Capodanno, accompagnando il classico brindisi di mezzanotte con un dessert originale, che possa accontentare anche i palati più raffinati.

Qualsiasi sia il menu della cena di San Silvestro, è sempre meglio non preparare dolci eccessivamente calorici e pesanti, che rischierebbero di essere lasciati sul piatto. Ecco tre ricette light perfette per il fine pasto del Cenone del 31 dicembre, tre dolci belli da ammirare e ottimi da gustare anche in piccole porzioni.

Tiramisù all’ananas

Ananas e altri frutti

Fresco e digestivo, il tiramisù all’ananas è una variante del classico tiramisù che, al posto del caffè e del cacao, propone una delicata crema alla ricotta e una farcitura a base di fette e succo di questo frutto esotico. Per prepararlo occorrono:

  • 250 grammi di ricotta
  • 150 grammi di biscotti savoiardi o pavesini;
  • un barattolo di fette di ananas senza zucchero;
  • succo di ananas senza zucchero;
  • 2 uova intere:
  • 6 cucchiaini di zucchero.

Il procedimento inizia con la preparazione della crema alla ricotta, che si ottiene amalgamando i tuorli delle uova con lo zucchero e incorporando poi la ricotta. Al termine, si devono aggiungere anche gli albumi precedentemente montati a neve ferma. Per comporre il tiramisù, è necessario bagnare i biscotti nel succo d’ananas e adagiarli sul fondo di una pirofila di vetro, spalmando poi un abbondante strato di crema e sistemando le fette d’ananas tagliate a piccoli pezzi. Si prosegue realizzando un secondo strato e si completa il dolce adagiando in superficie alcune fette di ananas intere. Il tiramisù si conserva in frigorifero per qualche ora prima di servirlo a tavola.

Cheesecake senza biscotti

Cheescake

Un altro dolce fresco e leggero è la cheescake preparata senza usare i classici biscotti e realizzando una crema a base di formaggio light e yogurt. Ecco cosa serve:

  • circa 15 fette biscottate senza zuccheri aggiunti;
  • 100 grammi di zucchero di canna;
  • 2 cucchiai di olio EVO;
  • 5 albumi;
  • 300 grammi di formaggio spalmabile light;
  • 300 grammi di yogurt greco bianco;
  • confettura senza zucchero;
  • frutta fresca a piacere.

Per prima cosa si prepara la base croccante tritando nel mixer le fette biscottate, aggiungendo circa cinque cucchiai di zucchero e l’olio. Con questo composto si riempie uno stampo da forno foderato con carta da forno bagnata e strizzata, cuocendo a 160 gradi per circa 10 minuti. A parte si prepara la crema, amalgamando il formaggio, lo yogurt, gli albumi e il restante zucchero. Dopo aver fatto raffreddare la base, si versa sopra la crema e si passa in forno a 170 gradi per circa 45 minuti. Per completare il dolce, si sistema su un piatto e si spalma sopra un velo di confettura decorando, infine, con della frutta fresca a piacere.

Tartufi light alla ricotta

Tartufi dessert

La ricetta light dei tartufi alla ricotta è perfetta per organizzare un dessert monoporzione profumato e delicato. È necessario avere a disposizione:

  • 250 grammi di ricotta light;
  • cacao amaro in polvere;
  • dolcificante alla stevia in gocce.

Si lavora la ricotta in una ciotola con un cucchiaino di dolcificante un paio di cucchiaini di cacao amaro in polvere. Dopo aver mescolato con cura, si colloca il composto in freezer per circa quindici minuti. A questo punto, usando due cucchiaini, si creano piccole sfere della grandezza di una noce e si fanno rotolale su un letto di cacao, disponendole poi su un piatto da portata.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cosa regalare a Natale ad un vegano