Feste di Natale: ricetta tagliatelle vegan fatte in casa

Feste di Natale: ricetta tagliatelle vegan fatte in casa

Fonte immagine: Unsplash

Le tagliatelle vegane sono un'alternativa facile e rapida da realizzare per la tavola delle feste: semplici o colorate, cuociono in pochi minuti.

Una sfoglia vegana da trasformare in tagliatelle golose: ecco la soluzione più veloce e sana per una pasta fresca fatta in casa, da servire durante le feste di Natale, ad esempio a Santo Stefano. Si prepara in modo rapido senza l’impiego di uova e altri derivati di origine animale, grazie all’utilizzo di pochi ingredienti, facili da reperire. Un modo naturale e divertente per portare avanti la tradizione culinaria della nonna, ma in chiave moderna: un impasto gustoso che riporterà alla memoria i preparativi di un tempo e i dolci profumi dell’infanzia.

Tagliatelle vegan: gli ingredienti

Tagliatelle

Per realizzare le tagliatelle vegan procuratevi 500 grammi di farina 00 oppure integrale, 250 millilitri di acqua tiepida, sale e eventualmente zafferano. La pasta si può colorare con ingredienti del tutto naturali come la barbabietola, la zucca, gli spinaci, oppure con un pizzico di curry:dopo la lavorazione si spiana e taglia con il coltello, con la rotella o con il matterello taglia pasta. Per chi invece ne ha la possibilità, può realizzare il tutto con la macchina a manovella, ricordo indelebile della nonna e dei manicaretti della domenica.

Preparazione casalinga

Si scioglie lo zafferano nell’acqua mescolandolo con cura, poi si aggiunge lentamente alla farina, precedentemente disposta a fontana sopra il piano di lavoro. Si mescola lentamente così da mixare gli ingredienti – sale compreso e un goccio di olio a piacere – per ottenere un panetto uniforme e omogeneo, da lasciare riposare sotto un canovaccio di stoffa o in una ciotola coperta per circa 15 minuti. Spianate la sfoglia con il matterello fino a ottenere uno spessore sottile tre millimetri, realizzate le tagliatelle con la rotella tagliapasta oppure con l’apposito macchinario o, ancora, con il matterello tagliapasta o con il semplice coltello.

Se desiderate delle tagliatelle colorate, potete aggiungere all’impasto del succo di barbabietola ottenuto con l’estrattore, oppure di carota, ma anche degli spinaci o dell’ortica lessata e frullata, della polpa di zucca morbida, delle spezie come il curry o la curcuma. Lavorate con attenzione perché l’impasto non risulti troppo umido o troppo asciutto, poi disponete le tagliatelle pronte sopra un piano infarinato. La cottura risulterà rapida e veloce: pochi minuti e la pasta sarà pronta da servire.

Condimenti e sughi

Tagliatelle

Per il condimento date spazio alla fantasia: le tagliatelle vegan sono buonissime e piaceranno a tutti, le potrete insaporire con un ragù vegano, con una crema di porri e noci oppure di zucca e mandorle, ma anche con un semplice trito di erbe aromatiche e olio d’oliva, un pesto di zucchine, un pesto classico oppure al cavolo nero, fino al sugo al pomodoro con battuto di aromi o aglio, olio e peperoncino. Tutti veri e propri evergreen della cucina.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Biscotti con gocce di cioccolato, ricetta vegan