Greenstyle Casa & Giardino Casa Riciclo Come riutilizzare una culla antica

Come riutilizzare una culla antica

Riutilizzare una culla antica offre numerosi vantaggi. Conservando un pezzo di storia familiare, se ne preserva il valore sentimentale e si evita lo spreco di un oggetto di così grande valore. Potete trasformarla in nuovi oggetti funzionali o decorativi come pratiche ceste per i giochi, utili ed accattivanti fioriere, librerie per tenere in ordine volumi ed oggetti. Ed ancora panche per l'ingresso, scrivanie per la cameretta dei bimbi o per lo studio e cucce per i nostri amici pelosi.

Come riutilizzare una culla antica

Fonte immagine: Pexels

Se i vostri bimbi sono cresciuti e ne avete una in casa, probabilmente vi sarete chiesti come riutilizzare una culla antica. Ebbene, si dà il caso che darle una nuova vita non solo è possibile, ma alle volte i risultati possono essere veramente sorprendenti. C’è chi decide di trasformarla in un mobile e chi in un lettino Montessori.

Ma le possibilità per evitare che un oggetto tanto prezioso (se non altro per i ricordi che suscita, o perché magari ci è stata donata da mamme o nonne) vada sprecato, non si riducono a questo. In questo articolo vi forniamo alcuni spunti interessanti su cosa fare con una culla vecchia. Prendete nota!

Come riutilizzare una culla antica

Prima di lasciarvi alle idee in merito, ci teniamo a specificare come gli spunti su come riutilizzare una vecchia culla che trovate sotto si riferiscono sia ai modelli “a cesta” che a quelli meno antichi ma che possono risultare altrettanto vintage con struttura in legno. Per fornirvi diversi spunti a seconda del modello che possedete.

Scrivania

Come trasformare la culla in un mobile, magari proprio in una scrivania? Niente di più semplice. Rimuovete le sponde della culla ed utilizzate la struttura come base per una scrivania o un tavolino. Aggiungete un piano di legno o vetro sulla parte superiore ed avrete ottenuto – con la minima fatica – un pezzo unico di arredamento.

Come riutilizzare una culla antica

Fioriera

Sempre con una culla antica potete ottenere una fioriera. Rivestitela con un materiale impermeabile e poi inserite al suo interno la terra e le piante che preferite. Non si tratta di chissà quale idea rivoluzionaria, ma vi assicuriamo che posta in balcone o in terrazza farà la differenza.

Panca

Perché non trasformare la culla in una panca eliminando le sponde laterali (tutte, o almeno una) ed aggiungendo un cuscino sul sedile? Potrete dipingere o decorare la struttura per adattarla al vostro stile di arredamento e posizionarla all’ingresso, nella cameretta dei bambini o in giardino.

Libreria

Ancora, potete utilizzare la struttura della culla come base per una libreria o uno scaffale. Aggiungete dei ripiani o delle mensole tra le sponde per creare spazio per i libri, gli oggetti decorativi o i giocattoli che vorrete tenere in ordine.

Cesta per giochi

Svuotata del materasso e del cuscino, la culla di vimini diventa un ottimo e capiente contenitore per i giochi dei bambini. Vi basterà posizionarla nella loro cameretta affinché diventi il rifugio di bambole, macchinine, Lego e tanto altro. Posta in soggiorno, invece, può diventare un porta plaid e riviste.

https://www.youtube.com/watch?v=qTwOKIz7btM&pp=ugMICgJpdBABGAHKBRlsZXR0byBtb250ZXNzb3JpIGRhIGN1bGxh

Lettino Montessori

Trasformare una culla in un lettino Montessori è un gioco da ragazzi. Specie se consideriamo come la sua caratteristica principale prevede che il bambino sia in grado di entrare ed uscire autonomamente da questo. Ebbene, non dovrete fare altro che rimuovere una delle grate laterali, quella movibile, ed installare al suo posto una piccola sponda.

Cuccia

Se la culla è veramente antica, ed ha quindi la forma di una cesta ovale, potete sfruttarla come cuccia per i vostri animali domestici. Vi basterà aggiungere un cuscino o una coperta morbida sul fondo, rivestirla magari con una vecchia stoffa e fornire a cani e gatti un posto confortevole nel quale riposare.

Gazebo o pergolato

Non è una delle idee più scontate che possano venire in mente, ma potete utilizzare la struttura della culla come base per creare un gazebo o un pergolato nel giardino. Fate in modo che le piante rampicanti la ricoprano per creare un’ombra fresca ed un angolo accogliente nel quale oziare.

Seguici anche sui canali social