Greenstyle Cani Airedale Terrier

Airedale Terrier

L'Airedale Terrier non è fra i terrier più diffusi da noi, ma è comunque una razza che suscita interesse. Ecco aspetto, carattere, alimentazione e prezzo.

Airedale Terrier

Quando si parla di terrier qui in Italia spopolano soprattutto gli Yorkshire terrier e i Jack Russell terrier. Tuttavia esistono tantissimi altri terrier, fra cui anche l’Airedale terrier, razza che ha il primato di essere il terrier più grande di tutti.

Vediamo meglio questa razza, andando a capire il carattere, il prezzo di un cucciolo e il suo aspetto. Più qualche curiosità che male non fa mai.

Storia e origini

Non si sa quando sia originata questa razza, ma si sa esattamente dove sia nata: nella valle dell’Aire che si trova nello Yorkshire, in Inghilterra. Furono i pescatore dell’Aire a ottenerla, incrociando degli Otterhound con dei Black and Tan Terrier, razza attualmente estinta. I pescatori volevano ottenere una razza simile all’Otterhound, ma che non avesse paura di entrare in acqua per dare la caccia alle lontre.

Si è ipotizzato che questo terrier, il più grande di tutti, venisse allevato in origine per dare la caccia ai ratti. Solo successivamente, da cane da utilità, venne selezionato anche per la bellezza e le mostre canine.

La razza venne riconosciuta ufficialmente dal Kennel Club nel 1886. Durante la Prima Guerra Mondiale venne usata dall’esercito inglese come messaggero nelle Fiandre. Durante la Seconda Guerra Mondiale, invece, fu usata anche dall’esercito tedesco. Inoltre da questa razza discende anche il Terrier nero russo.

Aspetto e colore del mantello dell’Airedale terrier

airedale aspetto

L’Airedale terrier è la razza n. 7 della FCI, facente parte del Gruppo 3 – Terrier, Sezione 1 – Terrier di taglia grande e media, prova di lavoro facoltativa. Originario della Gran Bretagna, viene utilizzato come terrier. In origine era un cane da lavoro, ma adesso viene anche scelto come cane da compagnia e cane da esposizione. È il più grande fra i terrier: muscoloso, attivo e raccolto.

Standard di razza dell’Airedale terrier

Questo è lo standard di razza Enci dell’Airedale terrier:

  • Testa: niente rughe, stop appena percepibile, tartufo nero, mascelle muscolose con chiusura a forbice (la chiusura a tenaglia è comunque accettata), guance piatte, occhi scuri, piccoli e non sporgenti. Le orecchie sono a forma di “V” e piccole
  • Collo: muscoloso, senza giogaia
  • Corpo: dorso corto, forte, diritto e orizzontale, rene muscoloso, torace disceso con coste cerchiate
  • Coda: inserita alta
  • Arti: anteriori con spalla lunga, inclinata, avambracci diritti, piedi piccoli, rotondi, dita arcuate. Posteriori con cosce lunghe, gamba muscolosa, garretti paralleli e piedi come gli anteriori
  • Andatura: arti anteriori paralleli ai fianchi

Colore del mantello dell’Airedale terrier

Il mantello deve avere il pelo duro, fitto e ruvido, ma mai irsuto. Il mantello di copertura è duro, ispido e ruvido, con sottopelo corto e soffice. I peli più duri devono essere crespi o lievemente ondulati. Il pelo riccio e soffice non è desiderato.

Come colore del mantello, il corpo deve avere la sella nera o grano in qualsiasi tonalità, lo stesso la parte alta del collo e quella superiore dalla coda. Tutte le altre parti devono essere color fuoco, con orecchie spesso più scure e ombreggiatura intorno al collo e ai lati del cranio. Accettato qualche pelo bianco fra gli arti anteriori.

Taglia: altezza e peso

Come dimensioni, l’altezza dell’Airedale terrier deve essere:

  • maschi: 58-61 cm
  • femmine: 56-59 cm

Lo standard di razza non specifica il peso, ma di solito l’Airedale terrier deve essere:

  • maschi: 18-23 cm
  • femmine: 23-29 cm

Difetti

Qualsiasi deviazione dallo standard viene considerata un difetto. Fra i difetti eliminatori abbiamo:

  • cani aggressivi o troppo timidi
  • qualsiasi evidente anomalia fisica o comportamentale

Carattere dell’Airedale terrier

airedale terrier cane

Da standard di razza, il carattere dell’Airedale terrier deve essere attivo, sempre vigile e veloce. L’espressione deve essere acuta e intelligente. Come cane è socievole e fiducioso, sempre amichevole e mai aggressivo, anche se denota un notevole coraggio. È anche molto intelligente.

Essendo nato come un cane da lavoro, il suo istinto lo porta a voler far qualcosa di utile durante la giornata. Ha uno spiccato istinto naturale per la caccia. Tuttavia si dimostra un ottimo cane da compagnia, che ama la sua famiglia, con cui vuole stare sempre insieme, è adatto anche ai bambini se ben educato.

Se socializzato bene potrebbe convivere anche con i gatti, ma deve imparare a rispettarli sin da cucciolo vista la sua propensione per la caccia.

Inoltre sa anche fare la guardia: tende a difendere la sua proprietà, visto che è sempre in allerta e attento a ciò che lo circonda. Gli piace esplorare posti nuovi.

A chi è adatto?

L’Airedale terrier potrebbe essere un cane adatto ai neofiti, a patto di saper come gestire il carattere peperino e deciso di un terrier. Adatto alla vita in famiglia, richiede comunque di fare sufficiente attività fisica: ricordati sempre che nasce come un cane da lavoro, quindi ha bisogno di fare qualcosa che lo impegni sia mentalmente che fisicamente durante la giornata.

Alimentazione, salute e malattie

L’alimentazione dell’Airedale terrier non differisce da quella di altri cani di media taglia, indipendentemente dalla razza. Sia che tu scelga un’alimentazione casalinga, sia che tu scelga un’alimentazione commerciale (crocchette e/o scatolette), chiedi sempre consiglio al tuo veterinario.

Ricordati sempre di suddividere la razione in almeno 2-3 pasti giornalieri, lasciando acqua fresca sempre a disposizione.

Malattie

Oltre alle classiche malattie che tutti i cani possono sviluppare indipendentemente dalla razza o dalla taglia, ecco che nell’Airedale terrier si vedono spesso:

  • atrofia progressiva della retina
  • cataratta
  • distrofia corneale
  • glaucoma
  • malattia glomerulare cistica renale
  • displasia dell’anca
  • complesso della dilatazione/torsione dello stomaco
  • atassia cerebellare
  • epilessia

Dove trovare un Airedale terrier?

Puoi trovare un cucciolo di Airedale terrier in vendita presso allevamenti professionisti, allevamenti amatoriali o privati che fanno cucciolate.

In alternativa puoi provare a cercare in canile dei meticci che gli somiglino o presso le Rescue che si occupano del recupero di specifiche razze di cani.

Se ne trovi uno in un annunci online, assicurati solo di scegliere siti affidabili.

Ricordati sempre che nessun cane può essere venduto, ceduto o regalato se privo di microchip. Il chip deve essere inserito a nome del proprietario della madre del cucciolo entro il secondo mese di vita del cane. Sarà poi costui a effettuare i passaggi di proprietà a nome dei nuovi proprietari.

Quanto costa un cucciolo di Airedale terrier?

airedale terrier cucciolo

Il costo di un cucciolo di Airedale terrier parte dai 900-1.000 euro in su. Il prezzo potrebbe essere più alto in caso di linee di sangue o genealogie particolari. Ricordati anche che per essere sicuro che quel cane sia davvero un Airedale terrier deve esserti venduto corredato di Pedigree.

La legge italiana vieta di vendere come cani di razza cani che siano sprovvisti di Pedigree. Cani senza Pedigree possono essere venduti, ma solo come cani che fenotipicamente assomigliano a quella razza, ma che non possono essere definiti o venduti come cani di razza perché privi di Pedigree. In pratica tutti i cani senza Pedigree per la legge sono dei meticci e, come tali, dovrebbero essere fatti pagare di meno.

Curiosità

Ecco alcune piccole curiosità sugli Airedale terrier:

  • Non esiste l’Airedale terrier nano: da standard di razza esiste un’unica varietà. Se vuoi un Airedale nano, semplicemente devi prendere un’altra razza di terrier di taglia più piccola. Per esempio un Fox terrier a pelo ruvido magari (qui trovi qualche info anche su questa razza)
  • La durata di vita media di un Airedale terrier è di 10-12 anni, non è una razza molto longeva
  • Un Pokémon Airedale terrier? Quello che si avvicina è forse Manectric, Pokémon di tipo Elettro di terza generazione che si evolve da Electrike

Perché prendere un Airedale terrier?

L’Airedale terrier obiettivamente non è una razza molto diffusa in Italia, tuttavia si dimostra un ottimo cane da compagnia, a patto di fargli fare sufficiente attività fisica e un ideale cane da lavoro. Ottimo se vuoi un cane da compagnia attivo, che faccia anche attività sportiva insieme a te. Occhio però che rimane pur sempre un terrier, quindi potrebbe avere il suo bel caratterino.

Seguici anche sui canali social