Greenstyle Alimentazione Gravidanza isterica cane: tutto ciò che devi sapere per affrontarla

Gravidanza isterica cane: tutto ciò che devi sapere per affrontarla

Gravidanza isterica cane: tutto ciò che devi sapere per affrontarla

Un problema molto diffuso nelle cagne non sterilizzate è la gravidanza isterica del cane. Di per sé non è una malattia propriamente detta in quanto si tratta di una risposta normale dell’organismo a una situazione ormonale specifica.

Tuttavia può essere molto fastidiosa in quanto a volte si accompagna a sintomi che fanno preoccupare il proprietario. La buona notizia è che c’è una terapia per questo problema, la cattiva è che spesso la gravidanza immaginaria si ripresenta dopo ogni calore.

Gravidanza isterica cane: cause

Solitamente si pensa che il cane che soffre di gravidanze immaginarie soffra di qualche disturbo alle ovaie, ma non è proprio così. I cani con le cisti ovariche o altri problemi ormonali hanno, solitamente, cicli estrali irregolari. Il cane con gravidanza isterica, invece, ha un asse ipotalamo-ipofisi-gonadi che funziona regolarmente.

Quello che succede è questo. Nel ciclo riproduttivo della cagna, dopo l’estro vero e proprio c’è una lunga fase in cui l’ormone predominante è il progesterone.

Tale fase durante di solito sui 40 giorni. Considerando che la gravidanza vera del cane dura 60 giorni e che l’ormone della gravidanza è proprio il progesterone, ecco che l’organismo del cane interpreta quella lunga fase post estrale di 40 giorni ricca di progesterone come se fosse una vera e propria gravidanza.

Il cervello si convince che c’è una gravidanza in corso e rilascia prolattina, con annessa produzione di latte e comportamenti tipici.

Differenze fra la gravidanza isterica cane e la pseudogravidanza

Anche se spesso si usano come sinonimi i termini di gravidanza isterica, o gravidanza immaginaria e di pseudogravidanza, tecnicamente si tratta di due cose differenti. La pseudogravidanza propriamente detta, infatti, ci indica una fase luteinica non gravidica causata da un’ovulazione indotta in cui si hanno alti livelli di progesterone.

In pratica vuol dire che la cagna presenterà solo aumento di volume delle mammelle, ma non ci saranno tutti i comportamenti tipici della gravidanza.

La gravidanza isterica o gravidanza immaginaria o falsa gravidanza, invece, è provocata dalla brusca caduta di progesterone alla fine della fase luteinica, con conseguente aumento di produzione della prolattina. In questo caso avremo anche produzione di latte e i classici comportamenti materni.

Gravidanza isterica cane: sintomi

gravidanza isterica cane peluche

Questi sono i classici sintomi della gravidanza isterica nel cane:

  • aumento di volume delle mammelle, anche notevole
  • presenza di latte o galattorrea, produzione di latte non associata alla gravidanza vera e al parto
  • il cane assume comportamenti materni come la preparazione della cuccia, il portarsi in cuccia o in giro pantofole o peluche come se fossero cuccioli veri, cane che ringhia quando ti avvicini ai suoi “cuccioli” immaginari
  • maggior nervosismo
  • riduzione dell’appetito fino all’anoressia
  • talvolta presenza di vomito

Non è matematico che tutti questi sintomi compaiano contemporaneamente. Molto spesso hai solo il cane più mogio e che non mangia, ma se aspetti qualche giorno, ecco che poi compare il latte.

La gravidanza isterica del cane di solito compare 4-12 settimane dopo l’estro, solitamente un mese e mezzo dopo il calore e dura intorno a 1-3 settimane. Non è detto che la cagna manifesti la gravidanza immaginaria dopo ogni calore: alcune lo fanno regolarmente, altre solo occasionalmente.

Come capire se il cane è in gravidanza isterica?

Come capire se il cane ha la gravidanza isterica? Se la cagna ha avuto il calore 1-2 mesi fa, le mammelle sono aumentate di volume, se premi leggermente i capezzoli ed esce una goccina di latte bianco, se è nervosa e mangia meno, allora è probabile che abbia una gravidanza immaginaria in corso.

Stesso dicasi se comincia a rubarti pantofole, scarpe, peluche, a portarseli nella cuccia, difendendoli da qualsiasi cosa.

Complicanze della gravidanza immaginaria nel cane

Di per sé la gravidanza immaginaria del cane non è una patologia grave, è solo fastidiosa per il proprietario perché il cane cambia temporaneamente il suo carattere e deve acquistare farmaci per mandare via il latte.

Tuttavia è possibile che ci siano delle complicanze con il passare del tempo. Ripetute gravidanze immaginarie, infatti, stimolano la mammella e potrebbero condurre in futuro allo sviluppo di tumori mammari.

Inoltre se si accumula troppo latte e non viene riassorbito, ecco che il cane potrebbe andare incontro a una mastite, con mammelle tese e dolenti, arrossate, febbre, anoressia.

Diagnosi della gravidanza immaginaria nel cane

La diagnosi di gravidanza immaginaria nel cane è clinica. Se porti il cane dal veterinario, c’è stato un calore due mesi prima circa e le mammelle sono gonfie o con latte, la diagnosi è fatta.

Se però non sei sicuro che il cane si sia accoppiato o meno, il veterinario potrebbe proporti un’ecografia addominale.

È importante, infatti, ai fini terapeutici, essere sicuri che il cane abbia solo una gravidanza immaginaria e non una gravidanza vera.

Gravidanza isterica cane: rimedi e terapia

gravidanza immaginaria cane

Fortunatamente esistono dei rimedi per la gravidanza isterica del cane. Tecnicamente la gravidanza immaginaria dovrebbe essere autolimitante: se non si ha una grossa produzione di latte, i sintomi dovrebbero rientrare in 1-3 settimane senza fare nulla.

Ma se si ha la produzione di molto latte con cagna nervosa che mangia poco, allora è meglio bloccare la produzione di prolattina per stoppare la lattazione. Ci sono diversi farmaci che il veterinario può prescriverti, alcuni sotto forme di gocce, altri sotto forma di compresse. Chiedi al tuo veterinario.

Però in questo modo si blocca solamente quel singolo episodio di gravidanza immaginaria. Se si vuole debellare del tutto il problema, l’unica soluzione è la sterilizzazione. Tolte le ovaie, niente più calore, niente più gravidanza immaginaria.

Curiosamente molte persone sono convinte che per far passare le gravidanze immaginarie basti far accoppiare il cane. Beh, non funziona così: se fai accoppiare il cane quella volta avrai una gravidanza vera e non una immaginaria.

Ma al calore successivo sarai punto e accapo, perché per la cagna la gravidanza isterica non è un problema innescato da una componente emotiva o mentale, ma da una questione ormonale.

E se la gravidanza isterica compare in un cane sterilizzato? Beh, qui possono esserci diversi problemi:

  • presenza di tessuto ovaio ectopico: quando sterilizzi il cane, togli solitamente le ovaie. Ma può capitare che ci sia in altre parti dell’addome del tessuto ovarico ectopico, cioè nato in sede diversa da quella prevista, che magari continua a svolgere il suo lavoro
  • presenza di residui ovarici: non dovrebbe capitare, ma talvolta succede che quando si asportano le ovaie non tutto il tessuto venga tolto come previsto
  • produzione di ormoni da altre sedi

Seguici anche sui canali social