Greenstyle Mobilità Eco-turismo I 10 più bei campi di zucche da visitare per grandi e piccoli

I 10 più bei campi di zucche da visitare per grandi e piccoli

Nel mondo e, in realtà, anche in Italia troviamo i più bei campi di zucche dove ammirare le regine di autunno. Ma spesso non è prevista solo la visita, in quanto alcune aziende offrono anche la possibilità di scegliere e acquistare questi ortaggi. In America e Regno Unito i pumpkin patch sono presi d'assalto soprattutto per Halloween, la festa in cui la zucca è grande protagonista.

I 10 più bei campi di zucche da visitare per grandi e piccoli

Fonte immagine: Pixabay

Nei paesi anglofoni non c’è autunno senza una visita ad uno dei campi di zucche più belli che i territori offrono: un giro quasi obbligato in prossimità di Ognissanti. La festa di Halloween è infatti legata alla tradizione di Jack O’ Lantern. Il che significa acquistare e intagliare zucche di ogni misura, specie le più grandi, per realizzare delle bellissime lanterne.

Se dovessimo dire in quali angoli del globo si trovano i più bei campi di zucche, gli Stati Uniti e l’Inghilterra sarebbero quelli più indicati per contendersi il primato. Ma anche altrove si possono trovare delle buone alternative, per una passeggiata tra l’arancione e gli altri colori autunnali.

In Italia, se non volessimo spostarci né rinunciare ad una visita con scelta e acquisto degli ortaggi, ci sono fattorie e aziende agricole che offrono visita e servizio di vendita. Un ottimo modo per fare compere di bontà di stagione a Km 0. Ed anche per una scampagnata con i bambini in questi luoghi bucolici.

Di fatti, l’autunno non è solo foliage in parchi e foreste, ma anche gite fuori porta che possano favorire non solo boccate nell’aria pulita della campagna. Ma anche la presa di coscienza delle realtà agricole nella propria zona, dove si può verificare la qualità della frutta e verdura che si portano in tavola.

Campi di zucche
Fonte: Pixabay

Campi di zucche nel Regno Unito

Dal Surrey al Kent, passando per lo Stafforshire, il Regno Unito è una cornucopia di campi di zucche da cartolina dove la scelta non manca. In prossimità di Halloween le famiglie vi si recano infatti per acquistare i propri esemplari. E per realizzare, neanche a dirlo, le più belle versioni di Jack O’ Lantern mai viste prima.

National Forest Adventure Farm, Staffordshire

Un campo di zucche, ma anche una sorta di parco divertimenti per Halloween, la National Forest Adventure Farm è uno dei luoghi di culto del Regno Unito in autunno. La fattoria infatti offre la possibilità non solo di scegliere le proprie zucche tra le varietà giganti del luogo, ma anche di partecipare agli eventi organizzati per grandi e bambini.

Avon Valley Adventure and Wildlife Park, Bristol

Un altro luogo delle meraviglie, specie per i piccoli, è l’Avon Valley Adventure and Wildlife Park di Bristol, noto al grande pubblico per il suo Pumpkin Patch Festival. Da vedere e apprezzare le Pumpkin Patch Nights, che permettono di ammirare il parco in notturna, con la scenografia delle luci, tra cibo di strada, artisti e giro tra le zucche.

Mr Pumpkin, Derbyshire

Si trova a Morley, a pochi passi dal centro di Derby, del Derbyshire, l’azienda agricola Mr Pumpkin, che da quattro generazioni porta avanti il compito di avvicinare gli inglesi alle zucche. Ad oggi sono piantate oltre 40 varietà diverse, che lasciano il gusto ai visitatori di scegliere la tipologia adatta per le proprie lanterne o per la cucina autuunale.

Bell’s Pumpkin Patch, Lincolnshire

Due milioni di zucche raccolte ogni anno è un risultato di cui andare fieri e il campo Bell’s può fregiarsi di aver ottenuto questo traguardo. Se vogliamo fare un salto nello spirito autunnale, la meta è nel Lincolnshire. L’azienda offre anche eventi di ogni genere per grandi e piccini, come Luna Park, esposizioni e il mitico laboratorio di intaglio della zucca.

Campi di zucche in America

Dal Regno Unito agli USA il passo non è breve, anzi, ma il tema zucche rende meno distanti le due realtà, da sempre legate alla tradizione delle feste autunnali. In America non mancano pumpkin patch tradizionali, ma anche Festival e cittadine impostate sulle zucche. Da visitare e dove fare shopping agricolo.

Hank’s Pumpkin Town, Long Island

Ci sono molti posti per la raccolta delle zucche a New York, ma uno dei più caratteristici è Hank’s Pumpkin Town, che si trova sulla punta orientale di Long Island. In loco troviamo più di 30 acri di attrazioni, tra cui giri in carrozza narrati attraverso i campi di zucca, tre labirinti di mais, tour in trenino e un gigantesco scivolo a tubo di 50 piedi.

Se il mais dolce, le granite al sidro di mele, le ciambelle e le mele caramellate sono tra i nostri snack preferiti, un salto in questo angolo di globo, fino alla fine di ottobre, è obbligatorio.

Bishop’s Pumpkin Farm, Wheatland

In California si trova un famoso campo di zucche, che esiste dal 1973: da semplice fattoria per la coltivazione di questo ortaggio, si è trasformata in un parco eventi. Di fatti, questa azienda agricola della California settentrionale vanta forse il più vasto campo di zucche U-pick al mondo.

90 acri di terreno, 100 varietà piantate ogni anno e 300mila ospiti rendono infatti questo luogo uno dei più indicati per assaporare le tradizioni culturali e gastronomiche autunnali. Se infatti non siamo interessati tanto alla raccolta di zucche, quanto agli eventi mondani, in fattoria troviamo festival musicali e celebri piatti dolci e salati a base di zucca.

Labirinto di mais e orto di zucche Uncle Shuck, Dawsonville

In Georgia, a Dawsonville, c’è pane per i denti degli amanti delle zucche e dei labirinti di mais, infatti troviamo in loco quello più grande di tutto il paese. In periodo di Halloween, i quindici acri di sentieri, si uniscono ad altri due acri “infestati”. Per fare quattro passi dopo aver scelto le zucche da portare a casa.

Festival autunnale di Sonny Acres, Chicago

A circa 45 minuti a ovest di Chicago, Illinois, la fattoria di zucche a conduzione familiare Sonny Acres è un punto di riferimento autunnale dal 1883. Il luogo fu fondato dagli immigrati tedeschi di prima generazione Ferdinand e Anna Nagel ed oggi la fattoria offre passeggiate attraverso il fogliame autunnale, cibi freschi di fattoria e un campo per scegliere le migliori zucche. In occasione di Halloween non manca il giro in carro nei boschi infestati.

I campi di zucche in Italia

Se non vogliamo spostarci dal Belpaese, anche in Italia si trovano dei bei campi di zucche da visitare, per non essere da meno rispetto ai cugini d’Oltremanica e Oltreoceano. A Caserta, da un’idea di una donna italoamericana, troviamo il celebre Giardino delle Zucche di Pignataro Maggiore, dove passeggiare, giocare e fare attività a base di zucca insieme ai bambini.

In provincia di Firenze troviamo invece l’Orto delle Zucche di Vaggio Reggello, in stile texano e con attività legate a questo ortaggio. Si può infatti acquistare una zucca e partecipare ai laboratori di intaglio e decorazione. Ma anche divertirsi con giochi contadini quali il tiro al barattolo, per una giornata campestre per la famiglia.

 

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Riserva naturale orientata dello Zingaro: cosa vedere
Eco-turismo

In provincia di Trapani sorge la Riserva naturale orientata dello Zingaro, area protetta di 1700 ettari. Vi si possono trovare specie floreali e arbustive endemiche e uniche, come il giaggiolo siciliano e una vasta gamma di orchidee selvatiche. La biodiversità si nota anche nella fauna, che vanta una presenza importante in questa oasi, dove troviamo anche la rara aquila fasciata.