Greenstyle Mobilità Eco-turismo Orto botanico Cagliari: orari e prezzi

Orto botanico Cagliari: orari e prezzi

L'orto botanico di Cagliari è un luogo in cui natura, cultura, storia e scienza di incontrano e si fondono in un mix unico di emozioni e meraviglia. In questo variopinto museo vivente a cielo aperto potrai trascorrere un pomeriggio diverso dal solito, dove conoscerai alcune delle piante più belle del mondo.

Orto botanico Cagliari: orari e prezzi

Fonte immagine: Pixabay

L’orto botanico di Cagliari è un luogo ideale dove poter trascorrere un pomeriggio di pace e in completo relax, alla scoperta di alcune delle piante più affascinanti e suggestive del pianeta. Appartenente all’Università di Cagliari, questo cuore verde ricco di storia, cultura e natura, si estende per 5 ettari, in una superficie che richiama la forma di un trapezio.

La struttura ospita la bellezza di 2000 diverse specie di piante, molte delle quali fanno parte dell’area del Mediterraneo, ma accoglie anche piante tropicali e altre specie che sono giunte da molte zone del Pianeta, in un bouquet di biodiversità che non può che incantare e affascinare i visitatori di tutte le età.

L’orto botanico di Cagliari rientra nella lista dei sette Giardini storici della Sardegna ed è considerato uno dei giardini più belli della Regione.

Questa è di certo una meta irrinunciabile, sia per chi si trova a visitare la Sardegna per la prima volta, sia per chi ama trascorrere il proprio tempo libero in stretto contatto con la natura, per sentirsi più connesso con il mondo che ci circonda e che ci accoglie. Ma vediamo quanto dura il giro all’orto botanico, quanto costa il biglietto di ingresso e quali piante sono ospitate in questo suggestivo polmone verde della Sardegna.

Orto botanico Cagliari: la storia

Prima di andare alla ricerca delle più affascinanti piante ospitate nell’orto botanico, scopriamo come e quando è stata realizzata questa struttura. Il parco è stato inaugurato nel 1886, sotto la direzione del botanico Patrizio Gennari, scienziato italiano che è ancora oggi considerato una delle figure di maggior spessore nello studio della botanica. Intorno ai primi anni del 900, questo angolo verde contava circa 400 specie di piante provenienti da molte aree del mondo, dall’India e dall’Australia, dall’America, dall’Africa, dalla Cina e dal Giappone.

Purtroppo, negli anni della Seconda guerra mondiale, l’orto fu bombardato e fortemente danneggiato, poiché divenne sede di un battaglione della cavalleria. Fortunatamente, però, la biblioteca e l’erbario dell’orto furono salvati e custoditi in una chiesa sconsacrata che si trovava a Ghilarza.

Dopo la fine della guerra, pian piano presero nuovamente inizio i lavori per ricostruire l’orto. Furono necessari molti decenni e duro lavoro per poter ripristinare la struttura.

Oggi, il giardino è considerato un’importante risorsa dal punto di vista naturalistico, culturale, storico e persino archeologico. La struttura, infatti, include anche diversi reperti del periodo preromano e romano, siti archeologici come il pozzo, la nota cisterna di epoca romana dell’orto botanico di Cagliari e la grotta Gennari o Calidarium.

Le piante dell’orto botanico di Cagliari

Fonte: Pixabay

Ma veniamo alle vere protagoniste di questo bellissimo museo vivente a cielo aperto, le piante. L’intera struttura è suddivisa in tre grandi aree, che ospitano rispettivamente:

  • Le piante del Mediterraneo, a cominciare da quelle tipiche della Sardegna.
  • Le piante succulente, meglio note come “piante grasse”, che contano circa 1000 diverse varietà, coltivate sia in serra che all’aperto.
  • Le piante tropicali.

In questo cuore verde, al centro del capoluogo della Sardegna, potrai passeggiare fra diverse varietà come il lentisco, Pistacia lentiscus, la quercia spinosa, Quercus coccifera, il Buxus balearica e sempervirens, enormi Ficus magnolioides, suggestive felci.

Potrai ammirare le più belle piante succulente, le piante del deserto, insieme a monumentali agavi, euphorbia, dracaene e piante acquatiche dalla bellezza unica, come le delicate ninfee.

Orto botanico Cagliari: orari e prezzi

Fonte: Pixabay

Se anche tu hai voglia di trascorrere una giornata diversa dal solito, in completa sintonia con la natura, ammirando le piante più belle e suggestive della Sardegna e del mondo, prenota la tua visita all’orto botanico, che si trova in via Sant’Ignazio da Laconi, nel quartiere Stampace.

Orto botanico: orari

Gli orari di apertura dell’orto botanico di Cagliari possono variare a seconda del periodi dell’anno. Il parco resta aperto da martedì a domenica, con il lunedì  chiuso, secondo i seguenti orari:

  • Aprile, maggio, settembre e ottobre: dalle 9:00 alle 18:00.
  • Giugno, luglio e agosto: dalle 9:00 alle 20:00.
  • Novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo: dalle 9:00 alle 14:00.

È possibile prendere parte a delle visite guidate per gruppi con minimo 4 e massimo 10 persone, da prenotare preventivamente. Puoi richiedere informazioni e prenotare la visita guidata chiamando al numero 0706753512 o inviando una email all’indirizzo ortobotanico@unica.it.

Orto botanico Cagliari: prezzi

Quanto costa l’ingresso all’Orto Botanico? Il prezzo intero per il biglietto è di € 4,00, mentre il biglietto ridotto è di € 2,00.

Avranno diritto al biglietto con pagamento ridotto i:

  • Bambini dai 6 ai 17 anni di età
  • I possessori di biglietto per il sito archeologico Su Nuraxi di Barumini
  •  I membri del FAI (Fondo per l’Ambiente italiano)
  • I visitatori dei Beni Culturali e dei Musei Civici della città di Cagliari.

Ingresso gratuito

I bambini di età inferiore ai 6 anni, gli insegnanti che accompagnano scolaresche in visita guidata, gli studenti e il personale dell’Università di Cagliari in visita per motivi di studio o di ricerca e le persone con disabilità e loro accompagnatori, possono accedere al parco gratuitamente.

All’ingresso ti verrà fornita una mappa dell’orto botanico, con tutte le informazioni relative alle piante e altre curiosità.

Visite guidate ed eventi

Sul sito ufficiale del parco botanico ortobotanicoitalia.it è possibile trovare tutti i dettagli e i prezzi per chi desidera prenotare l’ingresso con visita guidata.

Per richiedere maggiori informazioni, invia una email all’indirizzo hbk@unica.it, mentre per prenotare le visite guidate e i laboratori didattici, puoi scrivere all’indirizzo ortobotanico@unica.it.

Orto botanico Cagliari: eventi

L’orto botanico di Cagliari è anche sede di diverse attività, laboratori ed eventi interessanti e coinvolgenti aperti al pubblico. Per essere sempre aggiornati sugli eventi in programma e conoscere in tempo reale gli orari e i giorni di apertura, ti consigliamo di seguire la pagina Instagram o la pagina Facebook della struttura UniCa – Orto Botanico HBK.

 

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come viaggiare gratis o low cost
Eco-turismo

Quando arriva il momento delle vacanze, ma il budget è limitato, alcuni consigli possono aiutare a organizzare viaggi gratuiti o low-cost.