Auto elettriche: 10 modelli su cui puntare nel 2020

Auto elettriche: 10 modelli su cui puntare nel 2020

Fonte immagine: Renault

In Italia il mercato delle auto elettriche continua a correre e nel 2020 potrebbe segnare nuovi record grazie all'arrivo di nuovi modelli.

Il mercato delle auto elettriche in italia sta crescendo molto rapidamente e il 2020 si preannuncia decisamente molto interessante in quanto debutteranno molti nuovi modelli con maggiore autonomia, ricariche più rapide e con molta più tecnologia.

Il recente report del Centro Studi e Statistiche UNRAE ha evidenziato una crescita del 109% del mercato delle auto elettriche in Italia nei primi 8 mesi del 2019. Con l’arrivo dei nuovi modelli il 2020 potrebbe battere facilmente questo record.

Ecco 10 modelli tra i più interessanti di auto elettriche sotto la soglia dei 40 mila euro che potrebbero diventare protagonisti delle vendite del 2020.

La DS3 Crossback e-tense è un modello molto interessante, un piccolo crossover che strizza l’occhio alla moda e che ben si adatta al caotico traffico urbano. Motore elettrico da 136 cavalli, autonomia di circa 320 chilometri e prezzo di partenza appena sotto i 40 mila euro.

La Honda e è una delle rivelazioni del Salone di Francoforte, una city car caratterizzata da contenuti tecnologici davvero molto importanti. Motore da 136 o da 154 cavalli. Prezzo di partenza di poco più di 35 mila euro.

La Hyundai Kona EV è un crossover elettrico che ha già avuto un grande successo e nel 2020 si rinnova introducendo un sistema infotelematico connesso. Disponibile con batterie da 39 kWh e 64 kWh. Si parte da poco più di 38 mila euro per la versione base.

La Kia e-Soul è un monovolume elettrico dalle forme molto particolari. Dotata di un design molto squadrato, adotta gli stessi powertrain della Hyundai Kona EV. Prezzo di attacco di poco meno di 40 mila euro.

La Nissan Leaf non ha certo bisogno di presentazioni visto che è una delle auto elettriche più vendute in assoluto. Due i tagli di batterie disponibili: 40 e 62 kWh. Si parte da poco più di 36 mila euro per il modello base.

La Mini SE è una delle ultime novità di questo mercato, una city car elettrica fresca e giovane ma con tanta grinta, merito del motore elettrico da 184 cavalli. Autonomia di 270 chilometri. Si parte da poco meno di 34 mila euro.

La Opel Corsa-e è tra le novità di questo mercato più interessanti. Auto compatta, dotata di un motore elettrico da 136 cavalli e di tanta tecnologia a bordo. Autonomia di 330 chilometri. Si parte da circa 30 mila euro.

La Peugeot e-208 è un’altra compatta elettrica molto interessante. 136 cavalli e 340 chilometri di autonomia. Si può acquistare anche con una formula di noleggio a lungo termine.

Infine, ma non per ultima la nuova Renault Zoe che fa un deciso salto in avanti in termini di qualità percepita. Grazie alla batteria da 52 kWh l’autonomia aumenta sensibilmente, mentre gli interni finalmente risultano essere curati e ricchi di tecnologia.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Dentifricio alla menta fatto in casa