Greenstyle Mobilità Auto Auto elettrica Xiaomi SUV e berlina: non sarà economica, i prezzi

Auto elettrica Xiaomi SUV e berlina: non sarà economica, i prezzi

Auto elettrica Xiaomi SUV e berlina: non sarà economica, i prezzi

Fonte immagine: Pixabay

Arrivano i primi dettagli sull’auto elettrica che Xiaomi, il colosso cinese dell’elettronica, produrrà entro pochi anni. Il gigante tecnologico asiatico la scorsa settimana ha confermato il proprio ingresso nel settore delle auto elettriche, grazie anche ad alcune partnership strategiche. E oggi è Lei Jun, il CEO dell’azienda, a spiegare i primi piani del gruppo.

Xiaomi intende infatti lanciare sul mercato un SUV oppure una berlina, in contrasto così con le previsioni degli esperti che avevano ipotizzato l’arrivo di una utilitaria. E i prezzi saranno del tutto allineato al mercato.

Xiaomi, come sarà la sua auto elettrica

Come già anticipato, la scorsa settimana Xiaomi ha deciso di confermare il proprio interesse per il settore delle auto elettriche, con un investimento di 10 miliardi di dollari per i prossimi 10 anni. Il gruppo ha anche inaugurato una divisione apposita, denominata Xiaomi Smart Electric Vehicles, esclusivamente dedicata a questo progetto.

In un primo momento si è pensato che il gruppo cinese potesse già seguire la filosofia già scelta per smartphone e altri dispositivi elettronici. Ovvero proporre dispositivi capaci di garantire elevate performance, a prezzi però molto concorrenziali. E invece sembra che sul fronte della mobilità sostenibile l’approccio sarà lievemente diverso.

Jun ha infatti dichiarato che l’azienda è pronta a sviluppare un SUV oppure una berlina, anziché un’utilitaria o una city-car come precedentemente ipotizzato, proposta a prezzi di mercato. Il CEO ha fornito anche delle soglie: il veicolo potrebbe infatti essere compreso tra i 100.000 e i 300.000 yuan, ovvero tra i 13.000 e i 38.000 euro.

Al momento non è dato sapere se Xiaomi produrrà la sua auto elettrica in solitaria o si avvarrà di diversi partner, magari già ben affermati nel settore dell’automotive. In ogni caso, il brand sarà quello del marchio cinese: sulla scocca della vettura sarà riportato il noto marchio “Mi”, poiché ritenuto riconoscibile e apprezzato dagli utenti di tutto il mondo.

Seguici anche sui canali social