Greenstyle Mobilità Auto Auto elettrica da 4.000 euro è la più venduta al mondo

Auto elettrica da 4.000 euro è la più venduta al mondo

Auto elettrica da 4.000 euro è la più venduta al mondo

L’universo delle auto elettriche ha una nuova regina: è la HongGuang Mini EV, la vettura asiatica da meno di 5.000 euro divenuta la più venduta al mondo. La city-car cinese ha infatti superato la Model 3 di Tesla nei primi due mesi del 2021, assicurandosi così l’ambito podio del mercato. Merito del suo prezzo concorrenziale, ma anche di un approccio all’elettrico molto diverso rispetto agli altri produttori di veicoli elettrici.

Si tratteggia così un nuovo scenario per la mobilità elettrica: non saranno berline o sportive a dominare il mercato, bensì quelle vetture pensate per l’uso cittadino e quotidiano, dalle dimensioni pratiche e compatte.

Auto elettriche, HongGuang Mini EV da record

La HongGuang Mini EV aveva già fatto parlare di sé diverse settimane fa, grazie al suo prezzo estremamente concorrenziale in patria. Con listini all’incirca tra i 3.500 e i 5.000 euro in Cina, ovviamente rapportati al costo della vita locale, è possibile acquistare la piccola e funzionale vettura. Quanto basta per farla diventare un enorme successo commerciale.

Nel corso del 2020, la city-car era arrivata seconda nella classifica delle vendite, con 119.255 modelli venduti contro i 365.240 della Model 3 di Tesla. Ma nei primi due mesi del 2021 c’è stato il sorpasso: la HongGuang Mini EV a segnato quota 56.929 immatricolazioni, contro le 34.544 della Model 3 del gruppo di Elon Musk.

Con un’autonomia di 120 chilometri, quindi più che sufficiente per le necessità quotidiane in città, la city-car cinese si caratterizza per un design ultra-compatto e funzionale. Misura solo 2.91 metri ed è larga 1.49: eppure, nonostante questo, al suo interno riesce a ospitare ben quattro persone e a garantire un bagagliaio sufficientemente spazioso per spesa e altri piccoli trasporti quotidiani. La velocità non è quella di una sportiva – può raggiungere al massimo i 100 chilometri orari nella sua versione più potente – ma si tratta di soglie che raramente possono essere raggiunte a livello urbano, sia per limiti di legge che di traffico. Non mancano anche optional importanti, come la frenata assistita e la scocca antiurto, per non lesinare sulla sicurezza.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Seguici anche sui canali social