Pesce sostenibile: ecco la certificazione Friend of the Sea

Altri quattro ristoranti a Milano hanno scelto Friend of the Sea per portare in tavola pesce sostenibile. Si tratta di una certificazione che intende mettere in evidenza quei locali che scelgono di utilizzare soltanto prodotti ittici che non sovrasfruttano le risorse del Pianeta. A certificare i ristoranti, sulla base del proprio “Sustainable Restaurant Program”, una ONG internazionale.

I nuovi ingressi tra i ristoranti milanesi a utilizzare pesce sostenibile certificato da Friend of the Sea sono Gesto (proposta sostenibile ed eco-compatibile di piatti a base di carne, pesce e verdure preparati prestando attenzione all’impatto ambientale), Toast to Coast (toast farciti con prodotti ittici di qualità e provenienti da pesca sostenibile), Fusho (street food sano che coniuga perfettamente sushi giapponese e burrito tex-mex) e Nima Sushi, che propone una urumakeria dal gusto mediterraneo e la Pokéria (takeaway che propone il poké, piatto tipico della tradizione hawaiana).

=> Leggi la tesi di Oppenlander su consumo di pesce e sostenibilità

Superano così quota 100 i ristoranti nel mondo che hanno scelto di rispettare la certificazione Friend of the Sea, oltre 40 in Italia. Per aiutare i consumatori a trovare le strutture aderenti è disponibile l’app Find Friend of the Sea Seafood, disponibile su Apple Store e Play Store.

=>Scopri perché la pesca sostenibile è vitale per il futuro degli oceani

Le strutture certificate si sono impegnate a garantire risorse ittiche non sovra sfruttate, pesca selettiva, tutela di specie in pericolo (come delfini e balene) e dell’habitat marino, conformità alla normativa, gestione e controllo dei rifiuti, rispetto dei lavoratori e degli equipaggi. Come ha sottolineato Paolo Bray, fondatore e direttore di Friend of the Sea:

Oggi i consumatori sono sempre più consapevoli e attenti agli acquisti etici, al supermercato ma anche fuori casa. Per i ristoratori si apre una nuova fetta di mercato per soddisfare queste nuove esigenze. Il nostro progetto è una certificazione nata proprio con lo scopo di aiutare i consumatori a compiere scelte più consapevoli ed i fornitori – aziende alimentari, della distribuzione e ristorazione – ad adottare comportamenti sostenibili.

30 maggio 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento