Greenstyle Mobilità Valanga, evacuato con urgenza un residence sul Terminillo

Valanga, evacuato con urgenza un residence sul Terminillo

Valanga, evacuato con urgenza un residence sul Terminillo

Fonte immagine: Unsplash

Una valanga improvvisa ha sconvolto le dinamiche della zona del Monte Terminillo, nel Reatino (Lazio) e in particolare la parete del Conetto. Un quantitativo importante di neve in caduta libera ha interessato questa parte del monte scendendo rapidamente a valle fino a travolgere la seggiovia presente, per fortuna al momento non operativa.

L’improvviso distaccamento della massa di neve ha scatenato momenti di paura e tensione, ma avrebbe potuto avere un esito maggiormente distruttivo se con il suo passaggio avesse travolto un residence di zona.

Per fortuna la struttura è stata solo sfiorata dalla mole improvvista di neve, ma la Prefettura di Rieti ha comunque disposto l’evacuazione cautelativa del residence Rialto, dove al momento della valanga stavano operando quattro persone. Nonostante il fiume di neve abbia solo sfiorato lo spazio in questione i presenti hanno temuto per la struttura situata a pochi passi dal distacco della parete nevosa. Sul posto sono subito accorsi i Carabinieri, la Polizia e gli specialisti del Soccorso Alpino. Attiva anche un’unità cinofila per escludere la presenza di eventuali dispersi sotto la neve.

Valanga, tra abbondanti nevicate e cambiamenti climatici

A incidere sulla situazione è stata probabilmente l’abbondante nevicata che ha interessato la zona per ben 48 ore, con una caduta costante di fiocchi di neve. A complicare il tutto pare sia stato l’innalzamento delle temperature che può aver interferito con la coltre di neve già presente, favorendone il distaccamento improvviso. Una problematica figlia dei continui cambiamenti climatici, mentre nel frattempo è stato innalzato il livello di guardia per l’allarme-valanghe da 2 moderato a 3 ovvero marcato. Queste le parole del Soccorso Alpino e Speleologico Lazio:

Siamo intervenuti sul Monte Terminillo, in Provincia di Rieti, per effettuare una bonifica di una valanga riversatasi nei pressi della seggiovia dismessa “Conetto”. Al momento non risulta coinvolta alcuna persona, diversi testimoni oculari hanno inoltre escluso che in quel tratto al momento del distacco fossero presenti delle persone.

Fonte: RaiNews24

Seguici anche sui canali social