Greenstyle Ambiente Pianeta Terra Solstizio d’inverno 2020: stanotte Giove e Saturno insieme

Solstizio d’inverno 2020: stanotte Giove e Saturno insieme

Solstizio d’inverno 2020: stanotte Giove e Saturno insieme

Il solstizio d’inverno 2020 è previsto per oggi alle 11:02. Un evento molto importante a livello astronomico, che segna il momento in cui il giorno ha il minor numero di ore di luce nell’arco di tutto l’anno. Da domani in poi l’esposizione solare non farà che aumentare progressivamente, giornata dopo giornata. Questo non è tuttavia l’evento più spettacolare previsto per il 21 dicembre 2020, in occasione del quale ci sarà un raro incontro tra Giove e Saturno.

Giove e Saturno sono stati vicini anche questa estate, ben visibili in alcune nottate estive. Questa sera accadrà però che i due Pianeti finiranno con il sovrapporsi, dando l’impressione ai terrestri che la luce venga riflessa soltanto da un corpo celeste.

Merito della maggiore velocità di Giove, che nel corso dei mesi ha colmato il divario da Saturno e si accinge al sorpasso. Ci sarà però un momento in cui il gigante gassoso supererà l’altro Pianeta, dando vita a uno spettacolo astronomico molto affascinante. Un effetto simile ad esempio a quello che vede la Luna pararsi davanti al Sole o alla Terra.

L’evento prende il nome di “grande congiunzione” e tornerà a ripetersi a distanza di secoli. La sovrapposizione di Giove e Saturno è stata registrata in precedenza nel 1226 e circa quattrocento anni più tardi, nel 1623, come testimoniato da Galileo Galilei e Johannes Kepler (Giovanni Keplero).

In realtà i due Pianeti si troveranno a circa 730mila km di distanza, ma dalla Terra sarà uno spazio pressoché impercettibile a occhio nudo. Chi ha un’ottima vista o si aiuterà con un telescopio potrà scorgere la luce maggiore di Giove e in direzione est quella minore di Saturno. Risulterà pressoché impossibile fotografare l’evento senza l’ausilio di un cavalletto.

Fonte: Meteo.it

Seguici anche sui canali social