• GreenStyle
  • Pets
  • Patentino Cane Speciale: al via i corsi per i proprietari

Patentino Cane Speciale: al via i corsi per i proprietari

Patentino Cane Speciale: al via i corsi per i proprietari

Fonte immagine: Pixabay

Patentino Cane Speciale, al via a Milano i corsi per i proprietari: gli eventi saranno completamente gratuiti e organizzati nel weekend.

Al via le operazioni per il Patentino Cane Speciale del Comune di Milano, la misura approvata lo scorso febbraio per i proprietari di razze considerate pericolose. A partire dal prossimo 24 ottobre, partiranno i corsi gratuiti al fine di ottenere l’importante certificazione. Il tutto grazie a una collaborazione del Comune con l’Ordine dei Veterinari e ATS Milano, con la sponsorizzazione di Coop Lombardia.

Il Patentino Cane Speciale è stato introdotto lo scorso febbraio, con l’approvazione dell’articolo 8 del Nuovo Regolamento per il Benessere e la Tutela degli Animali. La misura si propone sia di proteggere le razze coinvolte – circa una trentina – che di istruire i proprietari a una corretta gestione di questi quadrupedi.

Patentino Cane Speciale: i corsi

I corsi organizzati dal Comune di Milano saranno completamente gratuiti e organizzati nel fine settimana, affinché non siano di intralcio con le necessità lavorative dei proprietari. L’iniziativa giunge con qualche mese di ritardo rispetto all’effettiva approvazione del Regolamento, comprensibilmente data la recente pandemia da Coronavirus.

I primi incontri saranno destinati ai proprietari che hanno adottato o acquistato un cane di recente, tra il 3 febbraio e il 25 ottobre 2020. Successivamente, gli eventi saranno estesi a tutti gli altri proprietari. Le sessioni vedranno un massimo di 40 persone e si terranno il 24 e il 25 ottobre, il 21 e il 22 novembre e il 12 e il 13 novembre. Ci sarà una parte teorica di 10 ore totali, presso l’Acquario Civico, e una parte pratica di 4 ore.

Ai corsi non sarà ammesso partecipare con i propri cani, tuttavia per ogni dubbio o domanda è necessario rivolgersi allo stesso Comune di Milano, in grado di fornire tutte le informazioni del caso.

Razze e commenti

Sono molte le razze per cui sarà necessario dotarsi di apposito patentino, per garantire la sicurezza sia dei proprietari che di terze persone. Fra queste, il Comune elenca:

American bulldog, Pastore dell’Anatolia, Pastore di Charplanina, Pastore dell’Asia centrale, Pastore del Caucaso, Pastore Maremmano Abruzzese, Cane da Serra da Estreilla, Dogo argentino, Fila brazileiro, Perro da canapo majoero, Perro da presa canario, Perro da presa Mallorquin, Pit bull o Pit bull Terrier, Pit bull mastiff, Rafeiro do alentejo, Rottweiler, Rhodesian ridgeback, Tosa inu, American Staffordshire, Bandog + molossoidi di grande taglia, Bull terrier, Boerboel, Cane Corso, Lupo Cecoslovacco, Cane lupo di Saarloos, Cane lupo italiano, tutti gli incroci derivanti dalle razze sopra citate.

Roberta Guarnieri, assessore con delega alle Politiche per la tutela e la difesa degli animali, ha così commentato l’iniziativa:

La norma che introduce il Patentino Cane Speciale ha come obiettivo quello di garantire il rispetto delle esigenze di ogni razza, ma anche la tutela dei proprietari, in quanto responsabili del benessere e del controllo dei loro amici a quattro zampe e in quanto chiamati a rispondere civilmente e penalmente dei danni da essi arrecati a persone, cose e altri animali. Ringrazio di cuore Coop Lombardia, da sempre sensibile al mondo degli animali d’affezione, che con il suo prezioso contributo consente la gratuità dei corsi.

Fonte: Comune di Milano

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!