Greenstyle Mobilità Eco-turismo Parco nazionale Great Barrier Reef, perla di biodiversità in Australia

Parco nazionale Great Barrier Reef, perla di biodiversità in Australia

Qual è la barriera corallina più bella del mondo? Di certo si tratta del Parco nazionale Great Barrier Reef australiano. La grande barriera corallina è un ecosistema unico nel suo genere, un vero tesoro di biodiversità che ti lascerà a bocca aperta. Ma quali sono le caratteristiche e lo stato di conservazione?

Parco nazionale Great Barrier Reef, perla di biodiversità in Australia

Fonte immagine: Pixabay

Mucche di mare, squali, balene, e naturalmente un’infinità di coralli: il Parco nazionale Great Barrier Reef è un vero tesoro azzurro subacqueo, un habitat straordinario che si trova nel cuore dell’Australia, e che vanta caratteristiche uniche nel suo genere, tanto da essersi guadagnato il titolo di Patrimonio dell’Umanità.

Quello che si cela nella Barriera corallina australiana è davvero un patrimonio naturale, uno di quelli che vogliamo assolutamente tramandare alle future generazioni.

Questo ecosistema è considerato uno dei più complessi e ricchi della Terra, un mondo sommerso dalle origini antichissime, che si è sviluppato migliaia di anni fa. Una vera e propria casa per tante specie animali e vegetali, molte delle quali sono tipiche proprio di questi territori.

Immergiti insieme a noi alla scoperta della Great Barrier Reef australiana, conosciamo da vicino gli animali che vivono in questo luogo, le meraviglie che si nascondono dentro e fuori dall’acqua e lo stato di conservazione di questo prezioso ecosistema.

Le caratteristiche del Parco nazionale Great Barrier Reef

grande barriera corallina
Fonte: Pixabay

Situata sulla costa nord dell’Australia, la Grande barriera corallina è un sito dalle caratteristiche semplicemente uniche.

Per via della sua incredibile biodiversità e per la sua ben nota bellezza, la Great Barrier Reef viene spesso annoverata tra le più straordinarie meraviglie della Terra.

In questo luogo vivono milioni di piccoli organismi, animali e piante che costituiscono il caratteristico paesaggio della grande barriera corallina.

Quanto è grande la barriera corallina?

Con le sue centinaia di isole e isolotti e i migliaia di banchi di coralli, la Great Barrier Reef è la barriera corallina più grande del mondo. Pensa che può essere vista persino dallo spazio.

Essa raggiunge un’estensione di circa 2300 km e un’ampiezza di 344.400 chilometri quadrati, dislocandosi lungo la parte orientale dell’Australia, al largo della costa del Queensland.

Flora e fauna: chi vive nella barriera corallina australiana?

mucca di mare
Fonte: Pixabay

Ma veniamo ora a una delle più grandi attrazioni della Great Barrier Reef: la fauna del luogo. Il Parco nazionale Great Barrier Reef funge da casa per migliaia di specie di pesci, centinaia di specie di coralli, molluschi, uccelli, ma anche spugne, anemoni, crostacei e moltissimi altri animali.

In questo santuario naturale sono state avvistate decine di specie di balene e cetacei, delfini, focene e altre creature, come la balenottera, la manta, la megattera e il buffo dugongo, meglio noto con il nome di “mucca di mare“.

Qui vivono simpatici pesci pagliaccio, che condividono la casa con oltre 1500 specie di pesci e molluschi, inclusi i pesci ago, la tridacna gigante, cavallucci marini, squali e chimere. Nelle acque della barriera corallina trovano riparo anche diverse specie di tartarughe marine, come la Tartaruga verde (Chelonia mydas), un enorme esemplare a rischio di estinzione.

La vegetazione della Parco nazionale Great Barrier Reef

Non sono solo i coralli, i molluschi e gli altri piccoli e grandi animali a rendere questo luogo un tesoro straordinario.

Anche la vegetazione del Parco suscita curiosità e ammirazione. Oltre alle alghe marine, nelle isole della Great Barrier Reef puoi ammirare più di 2000 diverse specie di piante, con una spiccata varietà floristica che si concentra soprattutto nelle isole Whitsunday.

Stato di conservazione

barriera corallina
Fonte: Pixabay

Se dovessero chiederti qual è la barriera corallina più grande e più bella del mondo, potresti rispondere senza indugio che si tratta della Grande barriera corallina australiana. Ma qual è lo stato di “salute” e di conservazione di questo luogo?

Come ogni altro ecosistema al mondo, anche la Great Barrier Reef è un mondo da proteggere e custodire. Ecco perché sono in atto diversi programmi di conservazione volti ad aumentare la resilienza di questo autentico paradiso terrestre.

La barriera è minacciata non solo dalle attività umane dirette (come il turismo e la pesca eccessiva), ma anche dagli effetti dei cambiamenti climatici e del riscaldamento globale, che stanno mettendo in serio pericolo la stessa esistenza dei coralli. E’ ad esempio ben noto il processo di sbiancamento dei coralli, causato dall’acidificazione dei mari.

È dunque essenziale riuscire a rendere più forte e resiliente questo ecosistema, contrastando la perdita di habitat e aumentando la consapevolezza sia nella popolazione locale che nei turisti.

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

5 Terre: quali sono, come arrivare e cosa vedere
Eco-turismo

Le 5 Terre costituiscono una delle zone più belle della Liguria e, in generale, del nostro Paese. Frequentata da turisti provenienti da tutto il mondo, si tratta di una striscia di terra dove si susseguono una serie di borghi, caratterizzati da spiagge bellissime e panorami mozzafiato.