Greenstyle Casa & Giardino Casa Fai da te Lavoretti di Natale con la pasta: 5 idee a tema originali

Lavoretti di Natale con la pasta: 5 idee a tema originali

Creare lavoretti di Natale con la pasta è più facile di quanto pensi. Con spaghetti e maccheroni, puoi decorare casa a costo zero e con tanto divertimento.

Lavoretti di Natale con la pasta: 5 idee a tema originali

Fonte immagine: Pixabay

Realizzare dei lavoretti di Natale con la pasta è un modo divertente per riciclare e riutilizzare materiali che non si usano più e per creare un’atmosfera natalizia, con un pizzico di attenzione all’eco-sostenibilità, nelle nostre case.

Se in dispensa prendono polvere diversi pacchi di pasta scaduti o che non vuoi o non puoi consumare per qualsiasi motivo, non buttarli nell’umido. Puoi utilizzare rigatoni, spaghetti, conchigliette e conchiglioni per creare delle decorazioni per l’albero di Natale e per la tua casa. Puoi persino fare un originale presepe usando la pasta e una buona dose di fantasia.

Potresti realizzare degli angioletti con i tortiglioni, delle stelle di Natale con spaghetti e pappardelle, oppure un Albero di Natale con le farfalle di pasta e tanti altri accessori e “ingredienti” utili per decorare casa in modo originale e a costo zero.

Se hai qualche ora di tempo a disposizione e se ti piacciono i lavoretti, preparati a scoprire tante idee per realizzare decorazioni natalizie con la pasta cruda.

5 idee per dei lavoretti di Natale con la pasta per grandi e bambini

https://www.youtube.com/watch?v=bKY5UmFtPxI

Che lavoretti si possono fare per Natale con la pasta? Probabilmente la domanda più corretta dovrebbe essere: quali lavoretti non si possono fare con la pasta? Le idee per decorare casa usando spaghetti, penne lisce e lasagne sono davvero tante.

Ad esempio, puoi realizzare degli addobbi da appendere all’albero di Natale, come stelline o ghirlande con la pasta. Le farfalle, come potrai vedere, rappresentano forse il formato più adatto per realizzare tante decorazioni, mentre i gomitini saranno l’ideale per realizzare i dettagli, come le braccia degli angioletti di Natale.

Per creare le decorazioni ci serviremo della colla a caldo, di cartoncino e vernice spray per dipingere il tutto. Ah, e naturalmente ci servirà la pasta.

Ma bando alle chiacchiere, vediamo quali sono le decorazioni e i lavoretti con la pasta più belli da ricreare.

Angioletti con la pasta cruda

Cominciamo con un lavoretto natalizio piuttosto semplice, ideale anche per i bambini. Con la pasta potresti realizzare degli angioletti di Natale, piccole decorazioni da appendere all’albero o da usare come soprammobili, opportunamente incollati su una base di cartoncino.

Per realizzare questa decorazione potremmo utilizzare dei tortiglioni, della pastina tempestine o risone per creare rispettivamente il corpo, le braccia e i capelli dell’angioletto e dei gomitini per realizzare le braccia.

Le farfalle saranno il tocco finale per realizzare le ali. Assembla il tutto usando la colla a caldo, dipingi con vernice bianca, argentata e dorata, crea gli ultimi dettagli usando un pennarello indelebile.

Ecco realizzati degli angioletti natalizi fai da te.

Creiamo il presepe con la pasta da cucina

Come abbiamo fatto per realizzare gli angioletti, possiamo creare i personaggi del presepe con la pasta. Tagliatelle o fettuccine saranno una perfetta mangiatoia per il piccolo Gesù, mentre potrai realizzare animali e piante usando spaghetti, conchigliette e altri formati di pasta.

Dai un’occhiata al presepe qui sopra per trovare la giusta ispirazione.

Alberi di Natale fatti con la pasta secca

Cosa creare con la carta e la pasta per Natale? Se sei in cerca di simpatici e facili lavoretti di Natale per scuola primaria, gli alberi di Natale con la pasta sono quello che fa per te. Puoi proporre di realizzare l’alberello utilizzando un cartoncino a forma di albero di Natale, sul quale verranno applicare le decorazioni.

Pastina a forma di stelline, maccheroni, farfalline, quadretti e filini opportunamente dipinte con le tempere. Quindi, basterà applicare le decorazioni sull’albero di cartoncino ed ecco pronto un lavoretto di Natale adatto anche per i più piccoli.

Le ghirlande di Natale con la pasta secca

https://www.instagram.com/p/9r1ausHokj/

Se ami le ghirlande e non ti entusiasmano quelle realizzate con foglie e aghi di pino, questa è una versione più “casereccia”, la ghirlanda di Natale creata usando la pasta secca. Anche in questo caso, si tratta di un lavoretto di Natale con materiale di riciclo adatto per bambini e adulti.

Per creare la ghirlanda, useremo le farfalle, il formato di pasta ideale per questa decorazione. Avremo inoltre bisogno di colla a caldo e di un cartoncino ritagliato con la forma adatta.

Il puntale dell’albero di Natale con la pasta

Terminiamo la nostra selezione di lavoretti con la pasta cruda con una decorazione che non può mancare a Natale. Stiamo parlando del puntale dell’albero: come farlo senza spendere un soldo? Con la pasta, no?

Come puoi vedere, grazie a degli spaghetti, vernice e magari una spolverata di glitter luccicante, è possibile creare decorazioni davvero bellissime, oltre che eleganti. Ti basterà applicare un nastrino sul puntale e appenderlo sulla parte più alta dell’albero.

Mettiamoci all’opera

Fonte: Pixabay

Abbiamo visto come creare un presepe, degli angioletti, addobbi, ghirlande e altre decorazioni utilizzando semplicemente qualche pacco di pasta, del cartoncino, della pittura e colla a caldo. Pochi accessori per realizzare tante decorazioni natalizie, coinvolgendo tutta la famiglia.

Con questi lavoretti potrai creare dei deliziosi e originali addobbi per il tuo albero, non spenderai nulla, ma ti divertirai moltissimo.

Questi spunti potranno tornarti utili non solo a Natale, ma anche per il resto dell’anno, per creare decorazioni divertenti per ogni stagione. Beh, non ti resta che metterti all’opera. Buon lavoro e buon divertimento.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Capodanno eco friendly: le 4 regole per un San Silvestro ecologico
Alimentazione

Organizzare un Capodanno eco friendly è più facile di quanto sembri: bisogna solo tenere a mente un paio di regole green, come evitare gli sprechi a tavola e non acquistare decorazioni usa e getta. Ma quali saranno gli altri consigli per essere sostenibili la notte di San Silvestro?