I cani sovrappeso vivono molto meno

I cani sovrappeso vivono molto meno

Fonte immagine: Pexels

Uno studio rivela come i cani in sovrappeso vivano molto meno rispetto agli esemplari in forma: ecco per quale ragione.

I cani sovrappeso, soprattutto se già diagnosticati come obesi, hanno un’aspettativa di vita ben più ridotta rispetto ai quadrupedi in perfetta forma fisica. È quanto rivela un nuovo studio, pubblicato sul Journal of Veterinary Internal Medicine: gli amici a quattro zampe con qualche chilo di troppo vivono in media due anni e mezzo in meno. Un dato non da poco, se si considera come l’esistenza media di un cane sia tra i 12 e i 15 anni.

I ricercatori hanno analizzato i dati di 50.000 cani, appartenenti alle 12 razze più popolari, in un lasso di tempo compreso tra il 1994 e il 2015. Dal monitoraggio è emerso come, tra i fattori che più influenzano la riduzione dell’aspettativa di vita, vi sia proprio il sovrappeso. In particolare, sembrano essere gli esemplari di piccola taglia quelli più colpiti, come gli Yorkshire e i Chihuahua, i quali tendono a morire con un anticipo di due anni e mezzo a causa dell’obesità. Per le grandi razze, come i Pastori Tedeschi, questa finestra si riduce a cinque mesi.

Alex German, docente all’Università di Liverpool e co-autore dello studio, ha così dichiarato:

I proprietari spesso non realizzano che il loro cane è in sovrappeso, molti non si accorgono dell’impatto che questo può avere sulla vita dell’animale. Quel che non è sanno è come, se il loro amato cane in sovrappeso, potrebbe soffrire di altri problemi quali disturbi alle articolazioni, problemi respiratori e alcuni tipi di cancro. Ancora, la qualità della vita è notevolmente ridotta.

Un recente studio condotto in Germania ha rivelato come solo un proprietario su cinque abbia l’abitudine di controllare i quantitativi di cibo, prima di fornirlo all’animale domestico. Un errore molto grave, poiché i cani tendono a ingurgitare qualsiasi alimento venga loro reso disponibile, anche quando già abbondantemente sazi. Ancora, si stima come almeno il 59% dei cani e il 52% dei gatti domestici sia obeso, a livello mondiale.

Seguici anche sui canali social