Hyundai Ioniq 5: fino a 550 chilometri di autonomia

Hyundai Ioniq 5: fino a 550 chilometri di autonomia

Fonte immagine: YouTube

L'ormai imminente Hyundai Ioniq 5 potrebbe raggiugnere i 550 chilometri di autonomia: lo rivelano alcuni rumor apparsi in Corea.

La nuova Hyundai Ioniq 5, una delle auto elettriche più attese per il 2021, potrebbe raggiungere i 550 chilometri di autonomia. È quanto rivela InsideEVs nel riportare alcune schede apparse su blog coreani, relative alle caratteristiche tecniche del veicolo. Si ricorda infatti come la vettura non sia stata completamente svelata e, da quanto si apprende negli ultimi giorni, l’automaker asiatico conta di fornire dettagli poco a poco con una sorta di gioco sui social network.

Le schermate in questione riguardano l’avvio dei preordini in Austria, dove saranno rese disponibili 150 vetture in versione “First Edition”, per un prezzo di prenotazione di 1.000 euro. I veicoli dovrebbero essere consegnati ai clienti tra il giugno e il luglio del 2021.

Hyundai Ioniq 5: i dettagli noti

Secondo quanto apparso sui blog coreani, la First Edition della Hyundai Ioniq 5 dovrebbe caratterizzarsi per una batteria da 58 kWh, con un doppio motore a traino sempre doppio. Questa versione sarà in grado di raggiungere i 450 chilometri d’autonomia in modalità WLTP e potrà passare dagli 0 ai 100 chilometri orari in soli 5.2 secondi.

Grazie alla piattaforma E-GMP, voluta da Hyundai per le sue auto elettriche, la Ioniq 5 sarà compatibile con lo standard ultrafast di ricarica a 800v, capace di garantire l’80% dell’autonomia in soli 15 minuti. Ancora, sempre dalla Corea giungono dettagli sulla possibile introduzione del “Solar Roof” – un tettuccio fotovoltaico – simile a quello della Sonata Hybrid.

Non è però tutto, poiché la società conta anche di lanciare sul mercato una versione Extended Range della vettura, con un pacco batterie da 73 kWh e un’autonomia pari a 550 chilometri. Stando alle indiscrezioni, questa edizione potrebbe però non essere disponibile nella prima tornata di preordini.

Non resta quindi che attendere eventuali conferme o smentite da parte di Hyundai o, ancora, la partenza del tanto chiacchierato gioco social per scoprire tutti i dettagli sull’auto elettrica.

Fonte: InsideEVs

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle