• GreenStyle
  • Auto
  • Dacia Spring: l’auto elettrica più economica sul mercato

Dacia Spring: l’auto elettrica più economica sul mercato

Dacia Spring: l’auto elettrica più economica sul mercato

Fonte immagine: Dacia

Arriverà nel 2021 in Europa Dacia Spring, gemella della Renault K-ZE venduta in Cina a un prezzo inferiore agli 8000 euro.

Svelati i primi dettagli di Dacia Spring, che punta ad affermarsi come una soluzione economica e pratica per chi cerca un’auto elettrica. A presentarla ufficialmente è il Gruppo Renault, che sul mercato cinese ha già lanciato la “gemella” sotto il nome di Renault K-ZE. A colpire è soprattutto il prezzo, con la versione asiatica venduta per un equivalente di circa 7900 euro.

In comune con la versione asiatica Dacia Spring avrà anche l’autonomia, vicina ai 200 chilometri (ciclo di omologazione WLTP), probabilmente in virtù dell’impiego della medesima batteria da 28 kWh. I posti all’interno dell’abitacolo saranno quattro, mentre la capacità di carico di questa auto elettrica dovrebbe risultare in linea con le altre citycar.

Secondo quelle che sono le anticipazioni fornite da Renault l’arrivo di Dacia Spring è previsto per il 2021. Non sono state ancora rese note eventuali offerte lancio, o prezzi ufficiali. possibile un rialzo rispetto al prezzo adottato per la Renault K-ZE venduta in Cina, in virtù di tasse e normative di sicurezza europee, ma si presume sarà contenuto.

Dacia Spring verrà inoltre con molta probabilità utilizzata, in quanto auto 100% elettrica, per i servizi di car sharing che utilizzano le vetture del Gruppo Renault.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

EICMA 2018: intervista a Livia Cevolini – Energica Motor Company