Greenstyle Sostenibilità Make-up e cosmesi plastic free: cosa si intende e guida alla scelta

Make-up e cosmesi plastic free: cosa si intende e guida alla scelta

E' davvero possibile adottare una beauty routine zero waste? Certo che si! Esistono moltissimi cosmetici plastic free, trucchi, prodotti per la cura del corpo e dei capelli e tanto altro. Ecco una guida alla scelta delle alternative più ecologiche e sostenibili per prenderti cura della tua bellezza

Make-up e cosmesi plastic free: cosa si intende e guida alla scelta

Fonte immagine: iStock

Quando si parla di make up, avere a disposizione una buona guida alla scelta dei trucchi e cosmetici 100% plastic free può fare un’enorme differenza per la salute del nostro Pianeta. Fin troppo spesso, i trucchi, le creme e gli accessori che utilizziamo sono confezionati in packaging interamente di plastica, oppure contengono migliaia di particelle di microplastiche al loro interno. In entrambi i casi, i prodotti che utilizziamo giornalmente rischiano di contribuire pesantemente all’inquinamento ambientale, aggravando ulteriormente il caos climatico al quale stiamo assistendo negli ultimi anni.

La buona notizia è che possiamo rendere la nostra beauty routine più “plastic free”. Per farlo, basterà scegliere alternative prive di plastica dei prodotti che utilizziamo, e in generale puntare su cosmetici eco-sostenibili.

Altra notizia decisamente incoraggiante è che oggigiorno sono tantissime le aziende che abbracciano la sostenibilità nei processi di produzione e nella scelta dei packaging e dei materiali.

Ecco quindi alcuni spunti e consigli utili per adottare una routine di bellezza completamente plastic-free e amica dell’ambiente.

Cosmetici plastic free, la guida alla scelta

sapone plastic free
Fonte: Pixabay

Prima di scoprire le soluzioni plastic free per prendersi cura della propria bellezza, facciamo una doverosa premessa: qualsiasi cambiamento sceglierai di adottare – che sia quello di preparare in casa i tuoi cosmetici o di acquistare prodotti più sostenibili – fai in modo che il processo sia graduale e in linea con i tuoi valori e con le tue possibilità economiche.

In caso contrario, rischieresti di gettare la spugna nel giro di pochi mesi a causa dei costi eccessivi o dello stress. Ecco dunque alcuni suggerimenti e un’utile guida alla scelta dei cosmetici plastic free che fanno bene all’ambiente.

Scegli packaging sostenibili

Sempre più spesso è possibile acquistare prodotti come shampoo e balsamo in confezioni riciclabili e biodegradabili, a cominciare da carta e cartone, continuando con i packaging in vetro, alluminio, bambù e metallo. Quando possibile, prediligi questi tipi di prodotti, per ridurre l’utilizzo di plastica.

Scegli il make up ricaricabile

Se cerchi un’alternativa ai classici trucchi usa e getta (come rossetti, ombretti e altri prodotti), devi sapere che tante aziende propongono soluzioni ricaricabili, come le classiche palette di rossetto e ombretti personalizzabili, perfette per ridurre gli sprechi e portare a casa solo i prodotti che useremo davvero.

Saponi solidi (e non solo)

Tornando alla questione “packaging”, come abbiamo detto poco fa, esistono molti prodotti disponibili in confezioni di cartone facilmente riciclabile e compostabile.

Ciò non riguarda solamente le saponette per le mani, ma anche saponi per il corpo, shampoo, balsamo, dentifrici e deodoranti. In commercio esistono alternative solide praticamente per qualsiasi tipo di sapone o prodotto per la cura del corpo e dei capelli, basta scegliere i più sostenibili.

cosmetici plastic free
Fonte: iStock

Guida alla scelta dei cosmetici (micro)plastic free

Quando scegliamo un prodotto cosmetico di qualsivoglia genere, una delle prime cose da fare è leggere la lista degli ingredienti, il cosiddetto INCI riportato solitamente sul retro sulla confezione.

Noterai che molti prodotti – soprattutto scrub, esfolianti e dentifrici – contengono ingredienti piuttosto discutibili, come polietilene (PE) o polipropilene (PP), in altre parole “microplastiche”, il cui accumulo può comportare gravi conseguenze per mari e oceani. Basti pensare che dall’80 al 90% delle acque del Pianeta sono inondate da microplastiche.

La buona notizia è che tanti brand si stanno impegnando per mantenere i propri prodotti completamente privi di microplastiche (o micro-plastic free), utilizzando alternative naturali e biodegradabili.

Spazzole e accessori plastic free

Continuiamo la nostra beauty routine zero waste, e parliamo degli accessori come spazzole, pennelli per il trucco, ma anche panni struccanti e spazzolini.

Anche stavolta, moltissime aziende propongono prodotti eco-sostenibili, come spazzole e spazzolini in bambù o in legno e salviette struccanti riutilizzabili. Ti basterà scegliere quelle più adatte alle tue esigenze.

Ricette di bellezza fai da te

Per finire, non dimentichiamo i vantaggi del fai da te anche in campo beauty! Preparare in casa i propri prodotti preferiti regala sempre una certa soddisfazione, e fa bene anche all’ambiente.

Se hai tempo e voglia, potresti preparare maschere per pelle e capelli fai da te, dentifrici, scrub viso fai da te, ma anche ombretti e rossetti rigorosamente naturali e rispettosi per il nostro Pianeta.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Farina fossile: cosa sapere su questo insetticida naturale
Sostenibilità

La farina fossile è un rimedio naturale versatile, economico e utile sia in casa che in giardino. Questa polvere sottile può migliorare la salute delle piante, tenere alla larga i parassiti e rendere più rigoglioso il tuo orto senza dover utilizzare dannose sostanze chimiche.