Greenstyle Casa & Giardino Orto & giardino Piante Come rivestire i vasi delle piante: 7 idee fai da te

Come rivestire i vasi delle piante: 7 idee fai da te

Come rivestire i vasi delle piante: 7 idee fai da te

Fonte immagine: Pixabay

I vasi delle tue piante ti sembrano anonimi e, francamente, decisamente poco coordinati al resto dell’arredamento in casa? Possiamo capirti. Molto spesso le piante d’appartamento vengono vendute in vasi di plastica marroni, neri o bianchi.

Il loro aspetto non è proprio elegantissimo, e in molti casi abbiamo paura di procedere con un rinvaso, poiché temiamo di poter danneggiare la pianta e accorciarne la vita.

E allora che si fa? Dovremmo rassegnarci all’idea di tenere in casa quel vaso di plastica bianca sporco di terra? Certamente no. Questa, cari lettori, può essere considerata un’occasione perfetta per mettere in moto la fantasia e dedicarsi al fai da te.

Può essere più semplice di quanto immagini rivestire un vaso. La soluzione più rapida potrebbe essere naturalmente quella di inserire pianta e vaso all’interno di un contenitore di ceramica o dentro dei vasi per piante in terracotta di dimensioni leggermente più grandi. Ma perché limitarsi a questo?

Con un minimo di tempo a disposizione, della colla a caldo, perline e juta, potresti creare una decorazione originale e magari anche più in sintonia con lo stile della tua casa o del tuo giardino. Serve solo l’idea giusta.

Di seguito vogliamo dunque segnalarti alcuni spunti originali, colorati e semplici da realizzare, per cambiare look ai vasi di casa.

Vasi creativi fai da te: le tue piante cambiano look

vasi piante
Fonte: Pixabay

Per tutte quelle persone che si stanno domandando come camuffare un vaso di plastica, di seguito segnaleremo alcune idee originali sia per le piante da esterno che per quelle da interno.

Lo stile più adatto, beh, quello dovrai sceglierlo tu. Facci sapere quali di questi spunti preferisci.

Look marinaro per i vasi per piante da interno

Fonte: Pixabay

Una decorazione facilissima tanto per iniziare, in pieno stile “summer holidays”. Se hai a disposizione sassolini colorati e piccole conchiglie di mare, non lasciare questi tesori in un cassetto o dentro una scatola, ma utilizzali per decorare i vasi per le piante.

In primo luogo, potresti rivestire il vaso con del cordoncino, da fissare man mano con la colla a caldo. Lascia asciugare, e dopodiché applica le decorazioni a tema mare, utilizzando sempre la fidata colla a caldo.

Ed ecco pronto un vaso a tema marino. Adesso non ti resta che procedere con tutte le altre piante.

Perline e bracciali per decorare i vasi

Fonte: Pixabay

In alternativa, per creare uno stile “summer” in casa potresti applicare i classici braccialetti in tessuto che è possibile acquistare in spiaggia, incollandoli sempre con la colla a caldo. Con delle perline colorate, fai una decorazione pendente per i tuoi vasi, il gioco è fatto.

Juta per decorare i vasi per fiori

Fonte: Pixabay

La juta, la famosa fibra vegetale color canapa, può risultare molto utile per le tue decorazioni fai da te, di qualsiasi genere esse siano. Questo tessuto economico e versatile, è l’ideale per un rivestimento per vasi grandi fai da te.

Ti basterà coprire il vaso in questione, dopo fissare la juta utilizzando del cordoncino. Il bello di questa decorazione è che il tessuto scelto è 100% green, economico e anche biodegradabile.

Vasi con materiali di riciclo: è il momento dei calzini spaiati!

Il momento di rispolverare i vecchi calzini spaiati è arrivato. Lungi da noi l’idea di gettarli via, ci sono molti usi creativi per non liberarcene. C’è chi li trasforma in elastici per capelli, chi in “copri-maniche” per l’inverno, chi li adopera per pulire e spolverare e chi per realizzare pupazzetti e oggetti di ogni genere.

E poi c’è chi, come noi pollici verdi, li sceglie per rivestire dei vasi piccoli. Un impiego nobile e creativo, non trovate?

Se anche la tua lavatrice ha la strana abitudine di mangiare le calze, dai nuova vita ai colorati superstiti utilizzandoli come rivestimenti per vasi fai da te per piante grasse, di medie o piccole dimensioni.

Nulla si distrugge, tutto si trasforma.

Vecchi centrini per una casa in stile provenzale

vasi piante
Fonte: Pixabay

Lo stile provenzale in casa è sempre gradevole da vedere. Colori chiari e pezzi di arredamento romantici e dall’aria vintage, danno quel senso di benessere e relax di cui tutti noi abbiamo bisogno. Per una casa con arredamento provenzale chic, dei vecchi centrini che non usi più possono diventare una decorazione per rivestire i tuoi vasi per piante in plastica.

Un foulard e i vasi delle piante diventano subito chic

Se vuoi circondarti di colori e originalità in casa e in terrazzo, un foulard è l’accessorio ideale. Fai in modo che la stoffa da te scelta sia grande almeno tre volte rispetto al vaso, dopo posizionalo al centro del foulard. Quindi, rivesti il contenitore aiutandoti con del nastro biadesivo, chiudendo il tutto con un bel nodo.

Idee creative con il cemento

Per decorare e rivestire i vasi per piante da esterno, utilizzeremo un materiale molto apprezzato dagli amanti del bricolage, il cemento. Con questo materiale sarà possibile creare dei rialzi per vasi fai da te, o anche delle vere e proprie strutture dove inserire piante e piantine di ogni dimensione.

Per chi si stesse domandando che cemento usare per fare i vasi, la scelta può andare dal cemento Portland fino al calcestruzzo o al cemento a presa rapida.

Con un minimo di fantasia, potresti creare vasi in stoffa e cemento, usando anche dei vecchi asciugamani, lenzuola o vestiti che non usi più.

L’effetto sarà stupefacente. Questa soluzione è l’ideale soprattutto per i vasi da esterno, mentre per un effetto più delicato, potresti utilizzare un altro materiale facendo, ad esempio, vasi con gesso per le piantine.

Dopo aver scoperto cosa usare al posto di un vaso, o come decorare un vaso di plastica per renderlo più scenografico in casa nostra, non ci rimane che rimboccarci le maniche e dare vita ai migliori progetti di riciclo creativo.

Seguici anche sui canali social