Greenstyle Benessere Rimedi naturali Come rilassare la mente e mantenere la calma

Come rilassare la mente e mantenere la calma

Il mondo contemporaneo è fato di ansia e stress, che vanno a offuscare la mente, rendendoci meno lucidi. Ma ci sono delle tecniche semplici per rilassare la testa e allontanare i pensieri che innescano la nostra agitazione. La corretta respirazione in questo ci aiuta, ma è solo il primo passo da fare prima di addentrarci nel mondo del relax, in modo da restare calmi e tranquilli.

Come rilassare la mente e mantenere la calma

Fonte immagine: Pixabay

Ci si domanda spesso come rilassare la mente e mantenere la calma anche nelle situazioni difficili, ma trovare la risposta non è una questione semplice. Il mondo contemporaneo è fatto di condizioni che innescano lo stress. E il nostro corpo agisce producendo cortisolo, per affrontare la fatidica circostanza di scegliere tra lotta o fuga.

Il problema è che siamo talvolta spesso arenati in questa situazione ansiogena, il cervello smette di ragionare in modo lucido e facciamo fatica a restare calmi. Le reazioni possono essere di tachicardia, pianto, giramenti di testa, ma anche difficoltà a digerire come di consueto, segni tipici che le questioni emotive hanno deciso di ripercuotersi sul fisico.

Lo sappiamo, ansia e agitazione sono compagni del nostro tempo, ma questo non significa rispondere agli stimoli stressanti esterni in maniera succube. Ci sono infatti ottimi rimedi naturali per gestire i borbottii della psiche, in modo che non influiscano sulla nostra vita in modo eccessivo.

Le nostre giornate sono fatte di problemi da risolvere? Se non possiamo anticiparli, prima che si verifichino, il modo più saggio di affrontarli è con il sorriso, con la mente lucida e sveglia, con tutta la proattività di cui siamo capaci, ma anche con alcuni metodi per trovare relax quando serve.

Rilassare mente calma
Fonte: Pixabay

Come rilassare la mente da pensieri e ansia

La prima cosa da fare, per evitare di ritrovarci sommersi dai problemi che pressano, è di avere una nostra routine da rispettare. Le ore di sonno, il momento dei pasti, come anche quelli dedicati ad un hobby creativo e all’attività fisica, sono alla base di uno stile di vita sano. Il mantenimento delle abitudini virtuose è un grande alleato della salute.

Di fatti, se riusciamo a mettere a fuoco gli orari delle cose prive di ansia, quelle legate alle comuni abitudini quotidiane, è anche più facile staccare la spina e distrarci dai pensieri ossessivi. Ad esempio, se abbiamo un lavoro con scadenza ravvicinata, causa di grande ansia, lo possiamo ridimensionare con una corretta programmazione.

Ci servirà darci dei tempi credibili, in cui dedicarci al lavoro, ma anche ricordarci di “timbrare il cartellino” per fare spazio ad un buon pranzo o alla nostra sessione di yoga. Di solito è anche una buona strategia quella di parlarne ad alta voce. Se visualizziamo e comunichiamo i problemi, da una parte ci sfoghiamo, dall’altra riusciamo meglio anche a gestirli.

Ma chiedere aiuto alle persone a noi vicine serve anche per avere un bonus di cure, utili per alleggerirsi da altri tipi di pensieri. Ad esempio, fare benzina, pulire casa, andare a prendere il giornale, fare la spesa, sono attività tipiche della nostra routine, ma se per qualche giorno demandiamo le più onerose, avremo la mente più lucida per le questioni da risolvere.

Come rilassarsi subito

Me vediamo ora quali strategie adoperare per rilassarsi subito, in modo da stornare il cervello dallo stress e dai pensieri ansiogeni e tornare calmi. Se ci affidiamo a questi rimedi in modo regolare, i risultati non tarderanno. Ma serve costanza e un minimo di fiducia nella loro efficacia.

Rilassamento muscolare progressivo

Il rilassamento progressivo comporta una contrazione e rilascio dei muscoli, da capo a piedi e in modo ciclico per ogni gruppo muscolare. Se abbiamo tempo, possiamo eseguire tutta la sessione. Ma se abbiamo fretta di rilassarci, basta concentrarsi su testa, collo, braccia e spalle.

Mindufulness

Le pratiche di mindfulness ad oggi sono molto scelte per rilassare la mente, con il preciso intento di aumentare la consapevolezza sul presente. Ci sono ottimi esercizi per liberare in poco tempo la testa dai pensieri ossessivi. Ma per avere effetti a lungo termine è importante eseguirli in modo regolare.

Hatha yoga

Lo hatha yoga si concentra su esercizi che richiedono un certo grado di concentrazione, ma associati ad una corretta respirazione ritmica. Ci sono prove scientifiche che dimostrano che la pratica regolare aiuti a ridurre lo stress. Ma è anche un rimedio veloce e poco invasivo per mantenersi flessibili e limitare i dolori a collo e spalle, tipici di chi vive giornate dense.

Passeggiare nella natura

Ci sono studi medici che mostrano come bastino anche solo 20 minuti di passeggiata nel verde per concentrarsi meglio e ridurre la frequenza cardiaca. Ma a beneficiarne sono anche la pressione sanguigna e la calma, in quanto la prima tende ad abbassarsi, mentre la seconda rende meno caotiche le giornate.

Ascoltare la musica

La musica calma in poco tempo le attività del cervello e aiuta a mettere a riposo l’amigdala, dove risiedono i neuroni che rispondono alla paura. Il rimedio migliore per ritrovare una mente lucida è quello di mettere le cuffie e rilassarsi. Di certo la musica classica è l’opzione più adeguata, ma ci sono anche ottime playlist online per ritrovare la calma.

 

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quali sono gli oli antirughe naturali più efficaci
Bellezza

Sono tanti gli oli essenziali antirughe che funzionano e che sono efficaci, per una pelle del viso visibilmente più giovane, tonificata, morbida, rimpolpata. Oltre agli oli essenziali di argan, di rosa mosqueta, di mandorle, solo per citare i più potenti, dobbiamo anche prestare attenzione all’alimentazione, mangiando alimenti ricchi di vitamine C ed E e bevendo molta acqua. Utili anche massaggi e tecniche come lo yoga facciale per ritrovare la giovinezza della pelle.