Greenstyle Casa & Giardino Casa Riciclo Come fare il detersivo con le bucce di agrumi

Come fare il detersivo con le bucce di agrumi

Anche tu adori arance e pompelmi e odi gli sprechi? Se si, forse ti starai chiedendo cosa fare con le bucce dei tuoi agrumi preferiti. Che ne diresti di realizzare un prodotto per igienizzare le superfici di casa? Fare il detersivo con le bucce di agrumi è davvero facilissimo: con pochi e semplici passaggi, pavimenti e piani di lavoro profumeranno di fresco e pulito!

Come fare il detersivo con le bucce di agrumi

Fonte immagine: Pixabay

Hai mai pensato di realizzare un detersivo utilizzando le bucce degli agrumi? Se anche tu adori arance, pompelmi e limoni, e odi gli sprechi, questa potrebbe essere la soluzione che stavi cercando per pulire le superfici di casa in modo ecologico, economico ed efficace.

Devi sapere, infatti, che esistono molte profumate ricette per creare un sapone o uno sgrassatore con le bucce dei nostri agrumi preferiti.

Prova a pensarci: non sarebbe bello se potessimo utilizzare dei saponi per la casa privi di sostanze chimiche dannose, 100% naturali, da impiegare per pulire e igienizzare le superfici più disparate?

Per ottenere tutto questo, sfrutteremo proprio le bucce degli agrumi, un rimedio naturale unico, versatile e fin troppo sottovalutato.

Cosa è possibile ricavare dalle bucce d’arancia?

bucce di arancia
Fonte: Pixabay

Non tutti lo sanno, ma in realtà le bucce degli agrumi possono tornare molto utili per lucidare e “sgrassare” i bicchieri e pulire a fondo stoviglie e fornelli.

Non dimentichiamo poi che le bucce dei limoni e delle arance possono rivelarsi utilissimi anche per sciogliere il calcare, pulire il microonde e persino per realizzare dei pot-pourri e profumatori per ambienti.

Ma non è tutto: questa parte del frutto potrebbe rappresentare anche l’ingrediente magico per realizzare un detersivo per la casa profumatissimo ed ecologico.

Scopriamo dunque cosa fare con le bucce degli agrumi e come realizzare uno sgrassatore con bucce di limone, arance e tutti i nostri frutti preferiti.

Come fare un detergente con bucce di arancia e aceto

In vista delle pulizie di inizio autunno, realizzeremo un detergente multiuso con bucce di arancia e aceto bianco. La combinazione di questi due ingredienti, uniti a una piccola quantità di alcol, ti permetterà di ottenere un detersivo antibatterico e deodorante.

Insomma, si tratta della soluzione ideale pulire e mantenere la nostra casa fresca e pulita. Ma vediamo come fare il detersivo con le bucce degli agrumi.

Ingredienti

  • La buccia di circa 6 arance bio
  • Acqua tiepida: una tazza
  • Una tazza di aceto bianco tiepido
  • Una tazza di alcol denaturato.

Se lo desideri, alla lista degli ingredienti potresti aggiungere anche delle erbe o piante aromatiche (come rosmarino, lavanda o menta) o i tuoi oli essenziali preferiti (ad esempio quello di limone o il tea tre oil), per rendere il profumo ancor più fresco e duraturo.

Procedimento

Dopo aver recuperato tutti gli ingredienti, è il momento di mettersi all’opera. Versa in un barattolo di vetro con coperchio le bucce, l’alcol e l’aceto.

Schiaccia il tutto per bene utilizzando una forchetta o un cucchiaio, in modo da far fuoriuscire tutto il succo dalle bucce. Quindi, aggiungi l’acqua tiepida. Richiudi il barattolo con l’apposito coperchio, agita per bene e lascia riposare per 24-48 ore (o anche per più tempo, se desideri ottenere un prodotto dal profumo più intenso).

Trascorso il tempo di riposo, filtra il tutto con un colino a maglia stretta.  Aggiungi l’acqua e versa il detersivo agli agrumi in un contenitore con spruzzino. Agita per bene il contenitore, ed ecco pronto il tuo alleato per le pulizie domestiche.

Come usare il detersivo fai da te?

buccia di limone
Fonte: Pixabay

Questo detersivo sarà ottimo per pulire il pavimento, il piano di lavoro, gli specchi e le finestre.

Prima di utilizzarlo, però, ti consigliamo di testarlo su un punto nascosto, in modo da valutare i possibili effetti. Bada bene: dal momento che si tratta di un mix piuttosto acido, dovresti evitare di applicarlo sulle superfici sensibili, come il marmo.

Naturalmente, potrai preparare il detersivo usando le bucce dei tuoi agrumi preferiti. Noi abbiamo utilizzato le scorzette di arancia, ma tu potresti realizzare un detersivo con bucce di limone, di pompelmo, lime o mandarini. A te la scelta!

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare