Greenstyle Mobilità Auto Colonnine di ricarica per auto elettriche, in Italia sono 19.300

Colonnine di ricarica per auto elettriche, in Italia sono 19.300

Colonnine di ricarica per auto elettriche, in Italia sono 19.300

Fonte immagine: Pexels

Il mercato delle auto elettriche evolve rapidamente in Italia e, con l’aumento della richiesta di vetture sostenibili, cresce anche il numero di colonnine oggi disponibili. Sono infatti 19.300 le stazioni di ricarica sparse per tutto lo Stivale, così come rivelano gli ultimi dati resi noti da Parclick, leader europeo nella prenotazione di parcheggi online.

I dati appaiono confortanti, poiché l’implementazione di nuove colonnine avviene con velocità mediamente sostenuta, ma ancora molto dovrà essere fatto per agevolare la transizione dalle vecchie motorizzazioni a benzina e diesel verso i veicoli elettrici.

Auto elettriche, le colonnine in Italia

Così come già accennato, l’indagine di Parclick evidenzia la presenza di 19.300 punti di ricarica in tutta Italia, distribuiti in 9.700 stazioni su tutto lo Stivale. Si tratta di una media di tre parcheggi su 10, così come evidenzia Repubblica, anche se permangono varie differenze a livello geografico.

Più della metà delle colonnine pubbliche si trova nelle regioni del Nord, ma è il Centro quello che negli ultimi mesi sta dimostrando la crescita più spedita. Al primo posto si trova la Lombardia con 3.300 postazioni, segue il Piemonte con 2.000 e l’Emilia-Romagna con 1.800. Risultati pari merito per Veneto, Toscana e Lazio – 1.700 stazioni di ricarica ciascuna – anche se l’ultima di questo trio è quella che nell’ultimo hanno ha visto uno dei ritmi di installazione più alti.

Di tutte le colonnine oggi disponibili, 8 su 10 sono disponibili in aree pubbliche, mentre il restante 20% su terreni privati con accesso pubblico. In questo senso, si intendono le stazioni di ricarica inserite in parcheggi, distributori di benzina, supermercati e centri commerciali. Il 2020 si è inoltre caratterizzato per un’impennata nelle installazioni, con oltre il 40% delle postazioni oggi esistenti. Niccolò Mariotti, direttore commerciale di Parclick Italia, ha commentato positivamente i risultati tricolore sulle pagine di Repubblica:

La guida elettrica è un pilastro fondamentale per avere un mondo più pulito. L’Unione Europea si è posta l’obiettivo di ridurre le emissioni inquinanti del 55% entro il 2030 e per ottenere ciò sarà essenziale promuovere sempre di più l’uso delle auto elettriche. In Italia stiamo assistendo ad una forte spinta in termini di installazione di punti di ricarica e vogliamo congratularci con la regione Lazio per il suo impegno per il futuro della mobilità elettrica.

Sul fronte degli utilizzatori finali, la maggior parte dei possessori di un’auto elettrica preferisce approfittare delle colonnine installate nei parcheggi, poiché molto comode da utilizzare. L’automobile può essere infatti ricaricata mentre ci si occupa di altre incombenze, come fare shopping o la spesa, godersi un film al cinema e molto altro ancora. In relazione alla ricarica nei parcheggi, la classifica regionale vede in prima posizione il Lazio, seguito da Lombardia, Campania, Toscana, Veneto, Emilia-Romagna e Piemonte. Le città più fornite sono invece Roma, Milano, Firenze e Napoli.

Fonte: Repubblica

Seguici anche sui canali social